Appendicite nei bambini

L'appendicite è un processo infiammatorio acuto (meno spesso cronico) localizzato nell'appendice (appendice vermiforme, appendice), che è un'appendice del cieco.

L'appendicite acuta nei bambini si verifica molto spesso. Oltre il 75% degli interventi chirurgici d'urgenza nei reparti di chirurgia pediatrica sono causati da questa patologia..

L'appendicite nei bambini spesso procede sotto le spoglie di altre malattie, quindi non solo chirurghi ma anche specialisti di altri profili (ginecologi pediatrici, gastroenterologi, urologi, terapisti) devono affrontarla.

La caratteristica principale del decorso del processo infiammatorio nell'appendice durante l'infanzia è il suo rapido sviluppo, a seguito del quale si verificano molto rapidamente cambiamenti distruttivi nella parete dell'appendice, si creano le condizioni per lo sviluppo dell'infiammazione del peritoneo (peritonite di origine appendicolare).

L'appendicite nei bambini dei primi anni di vita è rara (5% dei casi). Man mano che invecchiano, l'incidenza aumenta, con un picco in età scolare.

Cause di appendicite nei bambini e fattori di rischio

La causa principale dell'appendicite nei bambini è l'ostruzione (blocco) del lume dell'appendice con ulteriore invasione batterica. L'ostruzione può essere causata da:

  • anomalie congenite (torsione, flessione) dell'appendice;
  • stenosi infiammatorie;
  • iperplasia del tessuto linfoide;
  • elminti;
  • corpi stranieri;
  • pietre fecali (coproliti).

Il blocco meccanico del lume dell'appendice provoca l'iperproduzione della secrezione mucosa da parte delle cellule della mucosa. Di conseguenza, la pressione nell'appendice aumenta gradualmente e la tensione delle sue pareti aumenta, l'afflusso di sangue si deteriora, i fenomeni di stasi venosa aumentano e inizia lo sviluppo attivo della microflora batterica..

Dopo 10-12 ore dall'inizio del processo patologico, il processo infiammatorio si diffonde oltre le pareti dell'appendice, provocando irritazione e infiammazione del peritoneo. Se l'ostruzione non viene risolta, il crescente deterioramento dell'afflusso di sangue arterioso provoca lo sviluppo di ischemia tissutale e l'inizio della necrosi dell'intero spessore delle pareti dell'appendice..

La fase successiva nello sviluppo del processo infiammatorio è la perforazione della parete dell'appendice con accesso alla cavità addominale libera dei contenuti fecali e purulenti. In media, l'intero ciclo di appendicite nei bambini non dura più di 24-36 ore.

In alcuni casi, l'appendicite nei bambini termina con il recupero spontaneo, ma questo è possibile solo se la parete dell'appendice non è stata perforata.

Nei primi due anni di vita, l'infiammazione dell'appendice nei bambini non è praticamente osservata. Ciò è spiegato dal fatto che le peculiarità della nutrizione a questa età creano le migliori condizioni per il deflusso di contenuti liquidi da esso. Inoltre, nei bambini dei primi anni di vita, il tessuto linfoide è ancora poco sviluppato nell'appendice, il che riduce anche il rischio di infiammazione. All'inizio dell'età scolare, matura completamente, il che porta ad un aumento dell'incidenza.

Un ruolo importante nello sviluppo dell'appendicite appartiene alla sua stessa microflora dell'appendice e dell'intestino. Inoltre, l'infezione può penetrarvi per via linfogena o ematogena da qualsiasi altra fonte di infiammazione nel corpo. Ciò è confermato dal fatto che l'appendicite nei bambini si sviluppa spesso sullo sfondo di sinusite, mal di gola follicolare, otite media, morbillo o un'infezione virale respiratoria acuta. Alcune malattie infettive, ad esempio amebiasi, tubercolosi, yersiniosi, febbre tifoide, possono diventare una causa indipendente di appendicite nei bambini..

I fattori predisponenti per lo sviluppo dell'appendicite nei bambini sono:

  • disbiosi intestinale;
  • gastroenterite;
  • elmintiasi (il più delle volte ascariasi);
  • costipazione cronica;
  • dieta malsana (eccesso di cibo, contenuto nella dieta di una quantità significativa di carboidrati leggeri e fibra insufficiente).

Forme della malattia

La classificazione morfologica distingue le seguenti forme di appendicite nei bambini:

  • catarrale (semplice);
  • distruttivo;
  • empiema dell'appendice.

Le forme distruttive includono appendicite flemmonica e cancrenosa nei bambini, che a sua volta può manifestarsi con o senza perforazione..

Dopo aver sofferto di appendicite flemmonosa o cancrenosa, spesso si sviluppa una malattia adesiva.

A seconda dell'attività del processo infiammatorio, l'appendicite nei bambini può essere acuta, subacuta o cronica.

Sintomi di appendicite nei bambini

Le manifestazioni cliniche dell'appendicite nei bambini sono varie e dipendono dai seguenti fattori:

  • caratteristiche della posizione anatomica del processo (regione iliaca destra o sinistra, spazio retroperitoneale, subepatico o retrocecale);
  • stadio morfologico di sviluppo del processo infiammatorio;
  • l'età del bambino;
  • la presenza di patologia concomitante.

Il primo e il primo sintomo di appendicite nei bambini è il dolore addominale. Nella maggior parte dei casi, il dolore si manifesta inizialmente nella regione ombelicale o epigastrica e dopo alcune ore si sposta nella regione iliaca destra. Con la posizione pelvica dell'appendice, il dolore è localizzato nella regione sovrapubica, con il subepatico - nell'ipocondrio destro e con il retrocecale - nella regione lombare. I bambini più grandi non solo mostrano la posizione del dolore, ma descrivono anche la sua natura. I bambini reagiscono a questo dolore resistendo alla palpazione dell'addome, tirando le gambe fino all'addome, ai disturbi del sonno, al pianto e all'ansia..

Altri segni di appendicite nei bambini sono:

  • rifiuto di mangiare;
  • vomito (ripetuto nei bambini, nei bambini più grandi si verifica 1-2 volte);
  • disturbi delle feci (costipazione o, al contrario, diarrea mista a muco nelle feci).

Sullo sfondo dell'appendicite acuta nei bambini, la temperatura corporea sale a 38-40 ° C. Il sintomo delle forbici è caratteristico, che consiste in una discrepanza tra l'aumento della temperatura corporea e la frequenza cardiaca. Il sintomo è più pronunciato nei bambini in età scolare..

Con la localizzazione pelvica dell'appendice, uno dei sintomi dell'appendicite nei bambini diventa pollachiuria (minzione frequente).

Sullo sfondo dell'appendicite catarrale nei bambini, la lingua rimane umida e la placca appare nell'area della radice. Con la forma flemmonosa della malattia, la lingua è umida, completamente ricoperta da un rivestimento bianco. Con l'appendicite cancrenosa nei bambini, la lingua è secca, completamente rivestita.

Con una diagnosi tempestiva e un trattamento chirurgico, la prognosi è generalmente favorevole. Il tasso di mortalità è dello 0,1-0,3%.

L'appendicite cronica nei bambini è molto meno comune che negli adulti. È caratterizzato da un aumento periodico della temperatura corporea a valori subfebrili con la comparsa simultanea di dolore all'addome.

Diagnosi di appendicite nei bambini

La diagnosi di appendicite nei bambini viene effettuata sulla base dei risultati di un esame fisico, di un esame di laboratorio e strumentale.

Quando palpando l'addome, un bambino rivela una tensione protettiva nei muscoli della parete addominale anteriore, un forte dolore nella regione iliaca destra, sintomi positivi di Voskresensky, Shchetkin - Blumberg, che indica irritazione del peritoneo. Nei bambini piccoli, la palpazione addominale viene eseguita più spesso durante il sonno fisiologico o farmacologico. I muscoli della parete addominale anteriore e i bambini dei primi anni di vita sono ancora poco sviluppati, quindi è quasi impossibile determinare la presenza della loro maggiore tensione nel solito modo. In questo caso, l'elettromiografia dei muscoli addominali è giustificata..

Inoltre, nella diagnosi di appendicite nei bambini, viene utilizzata l'ecografia, durante la quale viene rilevato un accumulo di liquido libero nella fossa iliaca destra, un'appendice vermiforme espansa (oltre 6,0 cm di diametro).

Nell'analisi generale del sangue nei bambini con appendicite acuta, viene rivelata la leucocitosi (il numero di leucociti raggiunge 10-15x10 9 / l), uno spostamento della formula dei leucociti a sinistra. Nell'analisi generale delle urine si possono osservare albuminuria, ematuria, leucocituria.

In casi diagnosticamente difficili, viene mostrato un esame digitale rettale, durante il quale vengono rivelati dolore e sporgenza della parete anteriore del retto. Le ragazze adolescenti che hanno raggiunto l'età fertile devono sottoporsi a un test di gravidanza espresso e indirizzarle per un consulto a un ginecologo pediatrico.

Se è impossibile eseguire un'interpretazione inequivocabile dei risultati ottenuti, la radiografia o la tomografia computerizzata della cavità addominale viene utilizzata come metodi aggiuntivi di diagnostica strumentale..

In alcuni casi viene utilizzata la laparoscopia. Quando la diagnosi è confermata, la laparoscopia diagnostica entra in terapia.

Nei bambini, così come negli adulti, la diagnosi di appendicite cronica viene fatta escludendo qualsiasi altra patologia che possa manifestarsi con sintomi simili. In questo caso il programma di diagnostica di laboratorio e strumentale prevede:

  • analisi batteriologica e generale delle feci;
  • feci per uova di vermi;
  • analisi delle feci per la disbiosi;
  • sigmoidoscopia;
  • Ultrasuoni degli organi addominali e pelvici;
  • urografia escretoria;
  • esofagofibrogastroduodenoscopia (FEGDS).

Con l'appendicite acuta nei bambini, è necessaria una diagnosi differenziale con le seguenti malattie:

  • polmonite o pleurite del lobo inferiore del lato destro;
  • mesentere;
  • coprostasi;
  • ascariasis;
  • sindrome dell'intestino irritabile;
  • dissenteria;
  • gastroenterite;
  • torsione della cisti ovarica;
  • apoplessia ovarica;
  • annessite;
  • colica renale;
  • pielonefrite;
  • pancreatite;
  • colecistite acuta.

L'appendicite acuta nei bambini si verifica molto spesso. Oltre il 75% degli interventi chirurgici d'urgenza nei reparti di chirurgia pediatrica sono causati da questa patologia..

Nei bambini, molte malattie sono accompagnate dallo sviluppo di una sindrome addominale (epatite, tonsillite, influenza, scarlattina, morbillo, vasculite emorragica, reumatismi), quindi, se si sospetta un'appendicite, un esame approfondito delle mucose e della pelle, della gola.

Trattamento dell'appendicite nei bambini

Se un bambino è sospettato di appendicite, viene ricoverato in ospedale, un ulteriore esame viene eseguito in un ospedale chirurgico. Se si verifica dolore acuto all'addome, è severamente vietato somministrare lassativi, antispastici o analgesici, mettere un clistere purificante o applicare una piastra elettrica sullo stomaco fino a quando non viene stabilita la diagnosi..

Confermare la diagnosi di appendicite nei bambini è un'indicazione per un intervento chirurgico d'urgenza. Attualmente, gli specialisti preferiscono l'appendicectomia laparoscopica, come la tecnica chirurgica più minimamente traumatica, in cui il rischio di complicanze postoperatorie è minimo. Con l'appendicite perforata e lo sviluppo della peritonite, l'appendicectomia viene eseguita con un metodo aperto.

La preparazione prein vigore di bambini con forme distruttive di appendicite acuta dura non più di 2-4 ore. Al bambino vengono prescritti antibiotici di un ampio spettro di azione, viene eseguita una terapia di disintossicazione, correzione delle violazioni dell'equilibrio idrico ed elettrolitico.

Potenziali conseguenze e complicazioni

L'appendicite acuta nei bambini può portare allo sviluppo di gravi complicazioni:

  • perforazione del muro dell'appendice;
  • infiltrato periappendicolare;
  • peritonite;
  • ascesso appendicolare;
  • sepsi;
  • blocco intestinale.

Previsione

Con una diagnosi tempestiva e un trattamento chirurgico, la prognosi è generalmente favorevole. Il tasso di mortalità è dello 0,1-0,3%.

Dopo aver sofferto di appendicite flemmonosa o cancrenosa, spesso si sviluppa una malattia adesiva.

Prevenzione

Per prevenire lo sviluppo di appendicite, è importante organizzare una corretta alimentazione per il bambino, monitorare i movimenti intestinali regolari, identificare e trattare malattie acute e croniche, comprese le invasioni da elminti.

I genitori dovrebbero ricordare che l'appendicite nei bambini si sviluppa rapidamente e può essere atipica, quindi è molto importante consultare un bambino con uno specialista se compaiono disturbi (febbre, disturbi dispeptici, dolore addominale). Ciò consente di diagnosticare la malattia in modo tempestivo e di eseguirne il trattamento prima che si sviluppino complicazioni..

Appendicite nei bambini: cause, sintomi e loro caratteristiche nei bambini di età diverse

L'appendicite nei bambini è una malattia pericolosa che richiede una chiamata in ambulanza!

Le ragioni

L'appendice (appendice), situata sul cieco, può infiammarsi sotto l'influenza di vari fattori che portano al suo blocco o infezione. Più spesso, l'appendicite nei bambini è provocata dalla sovrapposizione meccanica del lume dell'appendice e in casi più rari si sviluppa sullo sfondo di immunodeficienza e infezione parallela con vari microrganismi.

I seguenti fattori possono diventare le ragioni principali del blocco meccanico dell'appendice:

  • corpi estranei nel lume intestinale: calcoli fecali, accumulo di vermi nell'intestino, piccoli oggetti estranei, particelle di cibo scarsamente digerite, iperplasia dei linfonodi vicini;
  • caratteristiche individuali della struttura e posizione dell'appendice: eccessiva tortuosità o lunghezza dell'appendice, posizione dietro il cieco, sotto le anse dell'ileo, subepatico oa sinistra.

Nell'infanzia, l'appendicite acuta si sviluppa spesso a causa della presenza nel corpo di frammenti di cibo scarsamente digerito, parassiti, una posizione anormale dell'appendice dietro il cieco o subepatico. Altre opzioni sono meno comuni..

Un altro motivo per lo sviluppo dell'infiammazione dell'appendice, caratteristica dell'infanzia, è la sua infezione con le seguenti malattie:

  • tonsillite frequente, infezioni virali respiratorie acute, laringite, otite media, influenza, sinusite;
  • esacerbazione di malattie croniche o sviluppo di malattie acute dell'apparato digerente e della piccola pelvi: colangite, gastrite, colite, annessite;
  • infezioni infantili;
  • infezioni intestinali: tubercolosi, amebiasi, yersiniosi, febbre tifoide, ecc..

È più probabile che questi fattori contribuiscano allo sviluppo dell'infiammazione dell'appendice nei bambini, poiché il loro sistema immunitario non è ancora completamente formato. Sullo sfondo di immunodeficienza, malattie proliferative o infettive, i linfonodi situati vicino al processo si ingrandiscono e ne bloccano il lume, schiacciando il cieco e promuovendo lo sviluppo dell'infiammazione.

Quale lato è l'appendice sulla maggior parte delle persone?

Normalmente, l'appendice si trova sul lato destro dell'addome sotto l'ombelico, la regione iliaca. In alcune persone, l'appendice è localizzata in modo anomalo. Non è sempre possibile per un laico capire da che parte si trova l'appendice e questo può complicare significativamente l'autodiagnosi. In questi casi, anche il dolore con appendicite è localizzato in modo anomalo.

I sintomi dell'appendicite dipendono in gran parte dalla posizione dell'appendice

Sintomi e loro caratteristiche nell'infanzia

Nei bambini, l'infiammazione acuta dell'appendice si sviluppa improvvisamente, di solito sullo sfondo di una salute completa, e le sue manifestazioni sono in gran parte determinate dalla posizione dell'appendice del cieco e dall'età del bambino.

I primi segni di questa malattia sono più spesso associati alla comparsa del dolore. Il primo sintomo di solito diventa una sensazione dolorosa nella zona dell'ombelico, che successivamente, con la classica localizzazione del processo, si sposta nella regione iliaca destra. Con rare varianti di localizzazione dell'appendice del cieco, il dolore nell'appendicite può verificarsi in altri luoghi:

  • epigastrio: appaiono all'inizio, possono essere scambiati per manifestazioni di gastrite o altre malattie dell'apparato digerente e solo dopo un po 'di tempo scendono nell'addome inferiore;
  • parte bassa della schiena - si verifica quando l'appendice si trova dietro il cieco e il retto;
  • l'area sopra l'osso pubico - appare con la posizione pelvica dell'appendice e sono accompagnate dalla comparsa di diarrea mista a muco;
  • ipocondrio destro - si verifica con localizzazione subepatica del processo.

Il primo segno di infiammazione dell'appendice del cieco nei bambini è il dolore addominale di varia intensità. I bambini non possono raccontare il loro evento, diventano irrequieti e capricciosi, non si lasciano esaminare e, in posizione prona, avvicinano la gamba destra al corpo. Inoltre, i bambini più grandi non sempre informano i loro genitori, poiché hanno paura o evitano il trattamento.

Nei bambini di età inferiore a 3 anni, il dolore con infiammazione dell'appendice è aggravato dallo squat e dal camminare. Non danno l'opportunità di sdraiarsi sul lato sinistro, si abbassano quando provi a premere con la mano sull'area dell'appendice e si intensificano quando la pressione si ferma. Dall'età di 5 anni e negli adolescenti, le sensazioni dolorose aumentano quando si cerca di chinarsi o quando si tossisce.

L'infiammazione dell'appendice è accompagnata da una crescente intossicazione, il rifiuto del bambino di mangiare. Un po 'più tardi, la temperatura aumenta: fino a 40 ° C nei bambini piccoli, fino a 38–39 ° C in 3-5 anni, fino a 38 ° C nei bambini più grandi. Se il bambino è ancora allattato al seno, gli indicatori sul termometro non possono superare i 37,5 ° C, poiché insieme al latte materno riceve una quantità sufficiente di anticorpi che contribuiscono a una buona risposta immunitaria.

Con lo sviluppo di appendicite nei bambini di età inferiore a 3 anni, la nausea e il vomito ripetuto compaiono in risposta all'intossicazione generale. Nei bambini più grandi, queste manifestazioni si verificano una o due volte..

Con lo sviluppo dell'appendicite nei bambini, tutte le manifestazioni di suppurazione si verificano all'improvviso, si sviluppano rapidamente e rapidamente. Ecco perché è necessario chiamare urgentemente un medico!

Un altro segno caratteristico dell'appendicite è un cambiamento nella natura delle feci. I bambini piccoli di solito sviluppano diarrea, movimenti intestinali ritardati all'età di 3-5 anni e i bambini più grandi spesso hanno costipazione.

Il grado di intossicazione generale e suppurazione dell'appendice può essere assunto dalla natura della placca bianca che appare sulla lingua del bambino:

  • placca solo sulla radice di una lingua bagnata - si manifesta in forme catarrali di appendicite;
  • placca su tutta la superficie della lingua bagnata - si verifica all'inizio di cambiamenti distruttivi nell'appendice e nello sviluppo dello stadio flemmone;
  • placca sull'intera superficie di una lingua secca - osservata con forma gangrenosa di appendicite.

La placca sulla lingua deve essere valutata insieme ad altre manifestazioni di appendicite acuta, poiché può verificarsi in altre malattie..

La rimozione dell'appendice viene eseguita per qualsiasi forma di infiammazione

Un'altra manifestazione che aiuta a diagnosticare l'infiammazione dell'appendice è un aumento della frequenza cardiaca. Questo sintomo dovrebbe essere valutato in base agli indicatori di età della norma..

L'appendicite cronica nei bambini è rara. In questi casi, il paziente ha dolore addominale periodico e durante le esacerbazioni possono essere presenti altri sintomi, ma in misura minore.

Lo sviluppo di appendicite acuta è pericoloso per il feto. Ecco perché gli esperti raccomandano di prestare molta attenzione alla sua prevenzione nelle donne in gravidanza. Se una malattia si verifica durante la gravidanza, aumenta il rischio di ipossia fetale, lesioni durante il travaglio complicato e prematurità.

Cosa non fare prima di essere visitato da un medico?

Prima di contattare un medico non è possibile:

  • prendere antidolorifici;
  • applicare una piastra elettrica sullo stomaco e fare una doccia o un bagno caldo;
  • fare un clistere o prendere un lassativo;
  • eseguire una forte palpazione dell'addome;
  • muoversi attivamente.

La violazione di queste regole può portare alla perforazione dell'appendice. L'assunzione di analgesici rende difficile identificare il processo infiammatorio e l'assenza di dolore sullo sfondo della loro azione ritarda il rilevamento tempestivo della patologia e porta alla sua progressione latente. Dopo aver determinato i segni di appendicite a casa, non dovresti dimenticare queste semplici regole prima che arrivi l'ambulanza..

Diagnostica

L'appendicite nei bambini di solito è facilmente rilevabile dall'analisi dei reclami e dai dati degli esami. Per identificare un'appendice infiammata, il medico durante la palpazione dell'addome esegue i test necessari che determinano segni di irritazione del peritoneo e tensione dei muscoli della parete addominale.

Per confermare la diagnosi ed escludere errori, vengono assegnati i seguenti studi:

  • esame del sangue clinico - eseguito per rilevare la leucocitosi;
  • analisi delle urine - eseguita per escludere patologie del sistema urinario;
  • Ecografia: conferma la presenza di infiltrato appendicolare.

A volte il piano di rilevamento può essere integrato con altri metodi:

  • CT;
  • radiografia;
  • laparoscopia (oltre a chiarire la diagnosi, questa tecnica consente anche la rimozione simultanea dell'appendice).

Questi studi sono prescritti solo in casi dubbi e possono essere utilizzati per la diagnosi differenziale. Dopo tali eventi, viene eseguita un'operazione per l'asportazione dell'appendice.

Trattamento

Dopo la diagnosi finale, il bambino viene preparato per un'appendicectomia, un'operazione per rimuovere l'appendice. La decisione di posticipare l'intervento per rimuovere l'appendice cronicamente infiammata del cieco può essere presa solo in casi eccezionali quando ci sono controindicazioni per l'esecuzione di anestesia generale o intervento. Le peculiarità della gestione di tali pazienti sono sempre considerate da un consiglio di chirurghi e l'operazione viene eseguita nel momento più favorevole..

La chirurgia per rimuovere l'appendice viene spesso eseguita per via laparoscopica

Se la peritonite e la perforazione dell'appendice sono assenti, si consiglia di dare la preferenza al metodo laparoscopico per rimuovere l'appendice. Questo metodo è meno invasivo, fornisce buoni risultati estetici, riduce i sintomi del periodo postoperatorio e consente di accorciare i tempi di recupero del bambino..

In presenza di perforazione dell'appendice, l'operazione viene eseguita solo attraverso l'approccio classico - attraverso un'incisione nella parete addominale. Se necessario, durante l'intervento, le aree dell'intestino interessate vengono rimosse e la cavità addominale viene drenata per l'introduzione di soluzioni antibatteriche e antinfiammatorie nel periodo postoperatorio. Dopo la completa eliminazione delle manifestazioni di peritonite, gli scarichi vengono rimossi.

Nei primi giorni dopo il classico intervento eseguito sullo sfondo della peritonite, il bambino può essere nel reparto di terapia intensiva per garantire il corretto monitoraggio dei segni vitali.

Nel periodo postoperatorio, a un bambino con appendicite acuta viene prescritta terapia farmacologica, riposo a letto, una limitazione temporanea dell'assunzione di cibo e liquidi. In un giorno, queste restrizioni per i pazienti con una diagnosi di appendicite acuta vengono gradualmente rimosse. Allo stesso modo, si stanno espandendo la dieta e il volume dell'attività motoria di un piccolo paziente che ha subito la rimozione dell'appendice. La dimissione dall'ospedale in assenza di complicazioni viene effettuata 7 giorni dopo l'operazione.

L'appendicite nei bambini è una malattia pericolosa e comune che i chirurghi pediatrici devono affrontare. La sua insidiosità sta nella rapida progressione dell'infiammazione e nella somiglianza dei sintomi con un'altra patologia. Se sospetti lo sviluppo di appendicite, dovresti chiamare un medico, poiché non è sempre possibile determinarne le manifestazioni a casa..

Sospetto di appendicite in un bambino: cosa dovrebbe allertare i genitori?

Home> Consulti> Medico dei bambini> Sospetto di appendicite in un bambino: cosa dovrebbe allertare i genitori?

Il sospetto di appendicite in un bambino è spaventoso e confuso per i genitori. "Cosa fare, e all'improvviso passerà dopo un clistere e una pillola?" - La mamma pensa. No, hai bisogno di un consulto medico.

Il bambino è nervoso e preoccupato, ansioso e non dorme bene, quindi compaiono vomito e nausea, feci molli con muco, lamentele di dolore nella parte inferiore destra dell'addome, intorno all'ombelico. Si rannicchia e cerca di rimanere in una posizione senza movimento, perché un cambiamento nella posizione del corpo provoca dolore. La mamma nota che la pancia del bambino si gonfia, il gas non scompare, il colore della pelle cambia, diventa grigiastro, il bambino ha paura ei genitori sono in preda al panico, si tormentano con il pensiero - sospetto di appendicite.

La cosa principale qui è non perdere tempo e non commettere un grave errore, fidandosi di ricette popolari su clisteri e lavanda gastrica quando un bambino ha mal di pancia. Per non cancellare il vero quadro della malattia, non si deve applicare una piastra riscaldante calda sullo stomaco, ma al contrario, è necessario applicarla con ghiaccio o acqua fredda, non è necessario "lavare lo stomaco" con un clistere e lassativo, non è necessario somministrare antidolorifici. È necessario aspettare il medico e capire che l'automedicazione e la procrastinazione sono irte di conseguenze pericolose e formidabili.!

L'appendicite è un'infiammazione dell'appendice del cieco (appendice). Questa è una delle malattie più eclatanti riscontrate nella chirurgia pediatrica..

Nei bambini piccoli, si manifesta con variazioni della temperatura corporea, dolore addominale, vomito, nausea, diarrea o costipazione. I bambini diventano letargici, piangono e sii capriccioso. Il trattamento viene eseguito solo con un intervento chirurgico (appendicectomia).

Da che parte è l'appendice nei bambini?

Tipicamente, l'appendice si trova nella regione iliaca destra (addome inferiore destro). Nell'infanzia, può essere situato dietro il cieco (retrociclico) o subepatico, una tale disposizione dell'appendice cambia in qualche modo il quadro clinico e può complicare la diagnosi.

Cause di appendicite da bambini

  • La ragione principale per lo sviluppo dell'appendicite in un bambino è il blocco meccanico del lume dell'appendice. L'ostruzione può essere causata da un corpo estraneo, calcolo fecale, parassiti o iperplasia dei linfonodi.
  • Il motivo potrebbe anche essere la struttura individuale dell'appendice. Ad esempio, pieghe e pieghe.
  • Il problema può manifestarsi in un bambino con ridotta immunità a causa di infezione provocata da raffreddore, otite media, mal di gola, sinusite, morbillo e altre malattie.
  • Inoltre, un'infezione può essere associata a malattie intestinali (entrambe specifiche: febbre tifoide, tubercolosi, amebiasi e qualsiasi altra infezione intestinale).

Importante! Date queste ragioni, per la prevenzione della malattia è necessario:

  • fornire una corretta alimentazione, contenendo la giusta quantità di fibre;
  • evitare l'eccesso di cibo;
  • non mangiare troppi dolci;
  • eseguire regolarmente misure preventive per combattere i parassiti;
  • cercare di prevenire la comparsa della disbiosi.

Quanto velocemente si sviluppa l'appendicite nei bambini?

Un attacco di appendicite si sviluppa molto rapidamente. Pertanto, i cambiamenti distruttivi nell'appendice appaiono piuttosto rapidamente. A questo proposito, l'infiammazione viene spesso trasferita al peritoneo e compare una complicanza molto pericolosa per la vita: peritonite appendicolare.

Da una semplice forma catarrale, l'appendicite si trasforma rapidamente in distruttiva (flemmonosa o cancrenosa). Se non ricorri al trattamento in tempo e ignori i segni della malattia, può portare alle seguenti gravi complicazioni:

  • perforazione delle pareti dell'appendice e della peritonite;
  • infiltrazione periappendicolare (può trasformarsi in cronica);
  • blocco intestinale;
  • avvelenamento del sangue generale;
  • ascesso appendicolare.

Importante! Nel tempo, dall'insorgenza dell'infiammazione alla peritonite, possono essere necessarie dalle 24 alle 36 ore; nei bambini, questo periodo si estende spesso a 5-7 giorni.

L'appendicite cronica si verifica durante l'infanzia molto meno frequentemente che negli adulti. Di solito, si manifesta come dolore periodico nella parte inferiore destra. Inoltre, ciascuno di questi attacchi è accompagnato da sintomi classici: nausea e febbre..

I primi segni di appendicite nei bambini

L'inizio può procedere in modi diversi. Il modo esatto in cui inizia l'attacco dipende dalla posizione dell'appendice..

Il primo sintomo è il dolore all'ombelico. Quindi si sposta e si concentra nel sito dell'appendice..

  • Nella posizione classica: il dolore si sposta nell'addome inferiore destro.
  • Con una posizione pelvica: la regione sovrapubica diventa dolorosa e compare la minzione frequente, così come la diarrea con muco.
  • Con localizzazione subepatica: il dolore si avverte nell'ipocondrio destro.
  • Con una disposizione retrociclica (l'appendice si trova dietro il retto): la parte bassa della schiena inizia a ferire.

Un altro segno precoce è il rifiuto di mangiare..

Nausea e vomito

In tutti i casi della malattia, c'è un sintomo come il vomito. A differenza dell'avvelenamento comune, il vomito non fornisce sollievo..

  • I bambini hanno vomito multiplo.
  • I bambini in età scolare ne hanno uno o due.

La febbre è anche uno dei segni più importanti..

  • Nei bambini piccoli, la temperatura sale fino a 40 °.
  • All'età di 3-5 anni, la temperatura sale a 38-39 °.
  • Negli scolari più grandi (dai 12 anni in su), un attacco è accompagnato da.

I cambiamenti delle feci sono un altro dei principali sintomi dell'appendicite..

  • I bambini avranno feci liquide..
  • Nei bambini dai 3-5 anni di età si osserva ritenzione delle feci (non costipazione).
  • Gli adolescenti, come gli adulti, hanno maggiori probabilità di soffrire di stitichezza..

Fino a tre anni, l'infiammazione si verifica all'improvviso e si sviluppa molto rapidamente, quindi, al minimo segno, è urgente consultare un medico. Se possibile, l'esame del medico è meglio farlo in un sogno..

Tra i segni di appendicite nei bambini che dovrebbero allertare i genitori ci sono:

  • mancanza di appetito;
  • diminuzione dell'attività;
  • piangere;
  • ansia;
  • scarso sonno (soprattutto la prima notte dopo l'inizio dell'attacco);
  • nausea e vomito;
  • la temperatura può salire fino a 40 ° (se il bambino è allattato al seno, la temperatura non può superare i 37,5 °);
  • diarrea o frequenti movimenti intestinali;
  • minzione dolorosa;
  • aumento della frequenza cardiaca;
  • il bambino non si lascia esaminare e piega e tira anche la gamba destra verso di lui quando si accovaccia;
  • il dolore peggiora quando ci si veste o ci si piega a destra. Fa male al bambino sdraiarsi sul fianco destro;
  • feci molli frequenti, lo scarico può essere con muco. Soprattutto se è presente un'appendicite diarroica.

La complessità e la gravità della malattia dipendono dalla durata del suo decorso, pertanto la madre deve informare in modo affidabile il medico sul momento dell'inizio dell'attacco nel bambino. Una visita tempestiva da un medico è la chiave del successo del trattamento e la capacità di evitare complicazioni, a volte molto gravi.

È necessario chiamare un'ambulanza quando un bambino presenta i seguenti sintomi:

  • c'è una temperatura non associata a un raffreddore;
  • mal di stomaco per diverse ore;
  • il dolore addominale interferisce con la deambulazione ed è aggravato dalla tosse;
  • se il dolore diminuisce con la pressione e aumenta se la mano viene rilasciata.

Tra i tre ei cinque anni, il bambino può indicare dove si trova il dolore. Ciò facilita notevolmente il processo diagnostico..

La particolarità di questa età è che il bambino può sopportare un lieve dolore per un po 'di tempo e non dirlo ai suoi genitori.

Dall'età di sette anni, i sintomi nell'infanzia sono gli stessi degli adulti. Eppure a questa età è piuttosto difficile fare una diagnosi, poiché è spaventato, spesso piange ed è capriccioso.

A questa età, per la paura dell'operazione, i bambini possono dire che nulla li infastidisce e nascondere che lo stomaco continua a far male.

Negli adolescenti di età superiore ai 12 anni si osserva il cosiddetto sintomo delle "forbici tossiche". Ciò significa che il polso (100-120 battiti al minuto) e la temperatura corporea, che è piuttosto bassa per tali indicatori, non corrispondono tra loro. Solo un medico qualificato può controllare questo e altri sintomi..

Tra i 14 ei 19 anni, l'infiammazione dell'appendice si verifica più spesso. I sintomi sono esattamente gli stessi dell'età adulta.

Le ragazze, oltre a un esame generale, ricevono un rinvio per l'esame da un ginecologo pediatrico. Aiuta ad escludere gravidanze o malattie degli organi genitali femminili..

Cosa non fare prima che arrivi il dottore?

È importante che i genitori ricordino che prima dell'arrivo del medico, se compaiono i segni:

  • non puoi mettere una piastra elettrica sullo stomaco;
  • gli analgesici (analgesici) non dovrebbero essere somministrati;
  • non puoi fare un clistere;
  • non deve essere somministrato alcun lassativo.

Trascurare questi suggerimenti ha gravi conseguenze..

In un moderno ospedale chirurgico, la domanda "Come diagnosticare?" L'appendicite in un bambino è quasi sempre caratterizzata da leucocitosi alta, tuttavia, a volte il numero di leucociti aumenta leggermente, quindi, oltre a un esame del sangue, vengono eseguiti i seguenti:

  • esame ecografico (ecografia). Questo metodo consente di determinare la presenza o l'assenza di infiammazione acuta con una precisione del 95%;
  • analisi generale delle urine.

Se quanto sopra non è sufficiente e il quadro clinico non è chiaro, puoi anche ricorrere a:

  • tomografia computerizzata (TC);
  • fare una radiografia;
  • laparoscopia (il metodo è utilizzato non tanto per chiarire la diagnosi, ma per rimuovere l'appendicite).

Nell'appendicite cronica vengono utilizzati anche i seguenti tipi di diagnostica:

  • esame endoscopico del tratto gastrointestinale;
  • analisi delle feci.

Oggi la chirurgia pediatrica è un arsenale di metodi e tecniche moderne per eseguire non solo operazioni chirurgiche tradizionali con un'incisione nella regione iliaca destra per rimuovere l'appendice vermiforme infiammata. Chirurghi pediatrici qualificati eseguono appendicectomia o laparoscopia senza sutura con apparecchiature ad alta tecnologia attraverso piccole forature, essendo in grado di esaminare l'intera cavità addominale per patologia.

Un bambino può avere l'appendicite di età inferiore a un anno??

Nei bambini di un anno, questa malattia praticamente non si verifica. Molto spesso, questa malattia compare all'età di 6 anni e oltre. Secondo le statistiche, di tutti i casi di questa malattia durante l'infanzia:

  • i bambini piccoli rappresentano solo il 5% dei casi;
  • per età prescolare - 13%;
  • per la scuola - 80%.

Nei neonati, il problema è estremamente raro, poiché il loro lume dell'appendice è più ampio e il processo stesso è di dimensioni più brevi. Inoltre, nei neonati, i follicoli linfatici non sono ancora completamente sviluppati. Inoltre, il tipo di alimentazione fino a 2 anni di età è tale che la probabilità di ostruzione dell'appendice è molto ridotta..

In conclusione, è importante notare! I sintomi dell'appendicite sono molto simili a quelli di altre malattie. Il dolore addominale in un bambino può essere causato dalla presenza di un'infezione nel corpo, nonché da costipazione, eccesso di cibo, avvelenamento e così via. Per identificare la causa esatta del dolore, è necessario chiamare un medico!

Appendicite nei bambini: segni e cause. Quali sintomi sono urgentemente necessari per un intervento chirurgico?

Tra tutti i problemi di salute esistenti nei bambini che richiedono un intervento chirurgico, l'appendicite nei bambini si distingue soprattutto in chirurgia. Secondo le statistiche, 3/4 delle operazioni urgenti vengono eseguite specificamente per rimuovere l'appendicite infiammata acutamente. È interessante notare che, secondo i rapporti medici, i bambini in età scolare sono più suscettibili all'infiammazione, la cui quota è 4/5, il restante 20 per cento dei casi è ancora molto giovane.

Il problema principale dell'appendicite infantile, che lo distingue dal decorso della malattia negli adulti, è il rapido sviluppo di una forma acuta, che porta a gravi complicazioni e grave pericolo per la vita. Esiste il rischio di necrosi intestinale (in particolare del cieco) e il passaggio di processi infiammatori ad altre parti del tratto gastrointestinale, ad esempio, alla parte addominale, con conseguente insorgenza di peritonite, particolarmente difficile da trattare.

Un altro problema, non meno grave per importanza, è la difficoltà di diagnosticare e rilevare tempestivamente il problema esistente. Nei bambini, l'infiammazione può facilmente mascherarsi come un comune avvelenamento, nel qual caso può essere difficile per i genitori tenere traccia delle capacità specifiche individuali. È importante imparare a distinguere tra le lamentele del bambino e cogliere i primi sintomi della malattia per avere il tempo di prevenire le principali complicazioni.

  • Appendicite nei bambini: cause di
    • Le ragioni principali per lo sviluppo dell'appendicite
    • Fattori che aumentano il rischio di sviluppare appendicite
  • Tipi di appendicite da bambini
    • Appendicite non complicata
    • Processi infiammatori sviluppati
    • Infiammazione acuta
  • Segni di appendicite nei bambini: i principali sintomi e diagnosi
  • Trattamento dell'appendicite nei bambini. Operazione

Appendicite nei bambini: cause di

Gli esperti di solito identificano i fattori che causano direttamente l'infiammazione acuta e fattori che sono una sorta di provocatori, che aumentano significativamente il rischio di malattia. Questi gruppi includono un gran numero di ragioni diverse, sia naturali che causate da una cura impropria del bambino e dal controllo sulla sua salute..

Le ragioni principali per lo sviluppo dell'appendicite

L'appendice (esattamente così, non l'appendicite, come molti credono) è un piccolo processo dell'intestino crasso. Questo processo assomiglia a un verme nella sua forma, con cui viene solitamente confrontato, e termina con un'estremità completamente cieca. Le funzioni e gli scopi di questo organo nel corpo umano non sono ancora del tutto chiari e ci sono un numero enorme di ipotesi sul significato funzionale dell'appendice. Per molto tempo, i medici hanno promosso la teoria della rimozione obbligatoria di questo processo anche prima della comparsa di qualsiasi processo infiammatorio, ma dopo l'idea che questo organo potesse svolgere un ruolo importante nel mantenimento dei processi immunitari, questa pratica non ha messo radici..

La causa dell'infiammazione dell'appendice e lo sviluppo dell'appendicite sono solitamente due motivi principali, molto simili tra loro:

  1. restringimento del processo;
  2. blocco dell'appendice.

Successivamente, lo sviluppo attivo della flora batterica avviene nel cieco. Tra i motivi principali di un blocco così completo o parziale, si possono distinguere le seguenti opzioni:

  1. piccole particelle di pietre fecali che entrano nel cieco;
  2. ingresso di piccoli oggetti estranei indigesti (ad esempio, è particolarmente nota l'opinione che una grande quantità di buccia ingerita dai semi porta all'appendicite);
  3. lo sviluppo di parassiti nell'intestino;
  4. torsione intestinale che causa il blocco;
  5. anomalie congenite e anomalie anatomiche nella corretta struttura del cieco.

Una simile sovrapposizione meccanica del lume di questo stesso cieco porta alla fine a un'interruzione del suo funzionamento: con grande difficoltà il muco inizia ad essere escreto o si ferma completamente, la pressione interna aumenta bruscamente, le pareti si deformano, la mucosa si gonfia notevolmente. Il processo di afflusso di sangue si deteriora bruscamente, è il sangue venoso che ristagna, la stessa microflora ei batteri che si accumulano nell'appendice si moltiplicano rapidamente. Nei bambini, l'appendicite di solito si infiamma entro 12 ore dopo l '"inizio" del processo.

Foto: appendicite nei bambini

Lo sviluppo dell'appendicite e la successiva fuoriuscita di pus e masse fecali accumulate si verificano rapidamente - fino all'inizio di questo processo, di solito ci vogliono da 1 a 3 giorni.

A proposito, di solito i bambini sotto i 2 anni soffrono molto raramente di una forma acuta di appendicite. Ciò è dovuto a una dieta più naturale e più mite a questa età, così come durante l'infanzia, questa appendice è più ampia e più corta - viene pulita molto più facilmente. Con l'età, l'appendicite sembra allungarsi, il che rende difficile la cancellazione. I linfonodi, che, se gonfi, possono anche ostruire il processo, si formano completamente solo all'età di 8 anni, quando di solito si osserva un numero molto elevato di casi di esacerbazione.

Fattori che aumentano il rischio di sviluppare appendicite

La microflora patogena è sempre presente in tutte le parti dell'intestino, quindi difficilmente può essere definita l'agente patogeno e la causa dell'infiammazione. La ragione dello sviluppo dell'infiammazione è la creazione di un ambiente favorevole per i batteri, in cui iniziano a moltiplicarsi attivamente, molte volte superando le quantità naturali normalmente contenute nel corpo. Un altro modo per aumentare drasticamente il loro numero nell'appendice è l'ingresso di batteri lì insieme al fluido linfatico o al sangue già infetto, che proviene da organi già infetti, agendo come focolai di infezione. Tali focolai possono essere trovati, ad esempio, nel rinofaringe durante lo sviluppo del raffreddore. Anche singole infezioni, come la tonsillite e l'otite media, possono causare infiammazioni. Altre malattie sono direttamente correlate all'appendicite. Questi di solito includono febbre tifoide, tubercolosi e altre gravi malattie infettive..

I fattori che influenzano in modo significativo l'aumento del rischio di esacerbazione dell'appendicite e, in generale, l'insorgenza di processi infiammatori nel cieco, sono solitamente chiamati:

  • un'alimentazione impropria e troppo abbondante, fin dalla prima infanzia, consentendo ai bambini di utilizzare "nocivi" come cioccolatini, patatine e altri prodotti;
  • una piccola quantità nella dieta quotidiana di fibre, che stimola il corretto funzionamento dell'intero intestino;
  • troppo zucchero nocivo usato nella stessa cioccolata, dolciumi e altre prelibatezze;
  • stitichezza frequente, che spesso è il risultato di una cattiva alimentazione, ma a suo modo influisce sul rischio di infiammazione (leggi l'articolo su come trattare la stitichezza in un bambino);
  • sviluppare la disbiosi intestinale, che già colpisce il normale numero di batteri nel corpo umano;
  • una varietà di malattie dell'intero tratto gastrointestinale, irritazione o avvelenamento sia infettivo che ordinario;
  • lo sviluppo di parassiti nel corpo del bambino, in particolare le invasioni elmintiche.

Tipi di appendicite da bambini

Gli specialisti classificano l'appendicite dei bambini in base alle fasi del loro sviluppo e in base alla gravità dell'intero processo della malattia. Anche le caratteristiche dei processi distruttivi molto negativi che avvengono nel corpo influenzano in modo significativo la classificazione. Tuttavia, vale la pena ricordare che tutti e tre i gradi di gravità della malattia sono direttamente correlati l'uno all'altro: i casi più semplici della malattia, in caso di trattamento prematuro, sfociano molto rapidamente in forme molto più gravi.

Appendicite non complicata

L'appendicite semplice è anche chiamata catarrale. Questa è una malattia semplice, solitamente caratterizzata da un ispessimento appena percettibile delle pareti e da un'infiammazione ancora molto debole. Questa infiammazione è la fase iniziale di una grave malattia. È meglio, ovviamente, se i sintomi vengono notati in questa fase: in questo caso, il trattamento è molto semplice e in breve tempo..

Processi infiammatori sviluppati

L'appendicite distruttiva è la seconda fase del decorso della malattia. È suddiviso in due varianti del decorso della malattia contemporaneamente:

  • infiammazione flemmonosa, che è un aumento delle dimensioni del cieco, infiammazione delle pareti, trombosi dei vasi vicini e altri problemi;
  • infiammazione cancrenosa, caratterizzata da un marcato sviluppo di necrosi del tessuto intestinale.

Infiammazione acuta

L'empiema, o il terzo grado più grave di infiammazione, è un processo purulento acuto attivo che si verifica nel processo del cieco.

Caratteristiche e possibili conseguenze

Le ultime due fasi della malattia, la più grave, possono essere accompagnate da una rottura dell'appendice, ma nel caso di una malattia infantile, tale esito non è affatto necessario. Nei bambini, molto spesso è possibile preservare l'integrità dell'organo infiammato, che viene violato solo nel caso di un trattamento molto prolungato..

Separatamente, vale la pena notare che in alcuni casi si possono osservare casi unici di guarigione spontanea o una diminuzione del grado di processi infiammatori, ma, ovviamente, non si dovrebbe contare su un tale risultato. Un'altra opzione per lo sviluppo del decorso della malattia è il passaggio dall'infiammazione acuta a una versione cronica, con ricadute di volta in volta.

Separatamente, vale la pena considerare la particolarità della localizzazione dell'infiammazione nel corpo del bambino. La particolarità dell'appendicite dei bambini è che può essere localizzata in qualsiasi parte della cavità addominale - sotto il fegato o anche più in basso nello spazio pelvico, nei lati sinistro e destro e in altre aree, il che complica in modo significativo il processo di diagnosi dell'infiammazione non solo per i genitori, ma anche per i medici.

Segni di appendicite nei bambini: i principali sintomi e diagnosi

L'appendicite nei bambini è una delle malattie più pericolose in termini di frequenti diagnosi errate. Il problema è particolarmente rilevante per quei bambini che non sono in grado di descrivere in dettaglio il proprio dolore. Mentre i medici rifiutano le opzioni pericolose esistenti, l'infiammazione aumenta e progredisce, raggiungendo alla fine una fase davvero pericolosa. Anche i genitori hanno un compito difficile: nei bambini i sintomi dell'appendicite sono molto simili al decorso di molte altre malattie, quindi a volte è impossibile sospettare immediatamente che qualcosa non andasse..

Foto: segni di appendicite nei bambini

Tuttavia, si distingue uno sviluppo classico della malattia nei bambini, che è accompagnato dai sintomi più comuni in età diverse:

  1. fin dall'inizio, il dolore acuto si manifesta in qualsiasi parte della cavità addominale, ad esempio vicino all'ombelico, che poi di solito si concentra nella parte destra; è importante ricordare che se la postura forzata del bambino consente di ridurre le sensazioni di dolore (ad esempio, sul lato posteriore o destro) o, al contrario, le aggrava in modo significativo (ad esempio, sul lato sinistro), questo può essere un indicatore molto chiaro di infiammazione progressiva; naturalmente, nei bambini piccoli, questi segni possono essere compresi solo intuitivamente, mentre i bambini più grandi descrivono i propri sentimenti in modo più dettagliato;
  2. spesso anche il vomito accompagna l'infiammazione, ma è importante ricordare che in caso di appendicite, dopo il vomito, il bambino non migliora mai, ma con lo stesso avvelenamento, al contrario, vomitare alle estremità porta un certo sollievo;
  3. il processo infiammatorio nei bambini passa il più delle volte con un notevole aumento della temperatura e questa proprietà diventa gradualmente sempre meno luminosa con l'età: più la persona è anziana, meno significativamente si manifesta l'aumento della temperatura; nei bambini più grandi, la temperatura accompagna necessariamente le fasi successive dell'infiammazione con possibili complicazioni;
  4. dall'aspetto della lingua, si può giudicare il corso dei processi infiammatori - di solito, in caso di malattia, appare una notevole fioritura bianca; con le varianti più complesse, l'intera superficie è ricoperta da una fioritura, nelle fasi iniziali - solo la radice; con lo sviluppo della necrosi, c'è anche una persistente secchezza della lingua;
  5. separatamente, si possono osservare vari problemi con le feci: i bambini molto piccoli sviluppano diarrea, con l'età, i disturbi acquisiscono il carattere di stitichezza; se l'intestino è vicino all'uretra, si possono anche osservare difficoltà in quest'area.

Non dobbiamo dimenticare i sintomi specifici che compaiono nel caso in cui ci sia una posizione atipica del cieco bruciato:

  • la parte bassa della schiena fa particolarmente male se l'area infiammata è diversa dalla parte posteriore della testa;
  • l'area del perineo e dell'inguine viene attratta nella posizione pelvica; separatamente, si osservano particolarmente spesso problemi di minzione ed escrezione di feci con una grande quantità di muco;
  • il lato destro fa male se l'appendicite si trova lungo il fegato, in questo caso può essere interessato l'intero ipocondrio destro.

Nei bambini di tre anni, di solito sono guidati da altri segni di natura anatomica o intuitiva:

  • progressione estremamente rapida dei processi infiammatori e, quindi, il decorso esterno della malattia stessa;
  • ansia generale, disturbi del sonno, appetito, vomito lo stesso, caratteristico di tutte le età;
  • bruschi salti di temperatura, fino a 39-40 gradi;
  • feci frequenti e chiaramente dolorose e minzione per il bambino;
  • il bambino il più delle volte si lascia esaminare normalmente e spesso intuitivamente tira le gambe verso lo stomaco, come se cercasse di distrarsi dal dolore.

Anche con il minimo sospetto di ppendicite, dovresti consultare immediatamente un medico e condurre un esame completo. Altrimenti, la forma latente della malattia e il suo decorso non identificato possono portare alla diffusione dell'infezione in tutto il corpo e persino allo sviluppo della peretonite, che è già un pericolo non solo per il benessere, ma anche per la vita del bambino. In anticipo, puoi persino essere convinto dei sospetti sentendo lo stomaco: la localizzazione del dolore e dei muscoli tesi caratterizzano abbastanza chiaramente l'immagine, sebbene tali segni nelle fasi iniziali dell'infiammazione possano non apparire sempre.

Il medico conduce obbligatoriamente le seguenti fasi dell'esame:

  • palpazione dell'addome e suo esame esterno;
  • esami del sangue e delle urine per determinare il livello di organismi batterici in essi contenuti;
  • inoltre, vengono eseguite l'analisi delle feci e l'endoscopia;
  • Ultrasuoni della cavità addominale;
  • Raggi X o scansioni TC dell'addome per visualizzare il problema
  • per le ragazze adolescenti è obbligatoria la visita di un ginecologo, il che consente di escludere possibili problemi aggiuntivi o un errore nella diagnosi.

Trattamento dell'appendicite nei bambini. Operazione

Il metodo principale per trattare l'appendicite sia nei bambini che negli adulti è la chirurgia diretta. Il metodo di funzionamento viene scelto in base allo stadio di sviluppo dell'infiammazione.

La chirurgia laser chiusa viene eseguita nelle fasi iniziali, quando la malattia è stata diagnosticata quasi immediatamente, o nei casi in cui non vi è pericolo di rottura prematura dell'organo infiammato. In questo caso, strumenti e una videocamera vengono inseriti in piccole incisioni nel corpo, dopodiché il bambino viene monitorato per circa una settimana sotto la supervisione di specialisti, sebbene il recupero dopo tale procedura non differisca in particolari difficoltà.

Foto: trattamento dell'appendicite nei bambini. Operazione

Se il processo infiammato esplode è necessario un intervento chirurgico aperto. Viene rimosso, dopodiché l'intera cavità addominale viene pulita dalla microflora batterica e dal muco. feci e altri contaminanti. Un gran numero di farmaci antibatterici viene utilizzato a fondo. Durante il periodo di recupero, al bambino è vietato mangiare o addirittura bere, il che a volte causa alcune difficoltà. È molto importante osservare i sintomi di qualsiasi potenziale complicanza che possa indicare, ad esempio, un ascesso purulento e altre conseguenze negative.

È importante ricordare che anche con il minimo sospetto di appendicite, sono vietati cuscinetti riscaldanti, clisteri e altre opzioni per l'autotrattamento domestico. Sono vietati anche lassativi e altri farmaci, nei casi più critici sono ammessi solo gli analgesici.

Un'azione importante che i genitori devono intraprendere è chiamare un'ambulanza, che aiuterà già a determinare le condizioni del bambino..

Articoli Su Colecistite