Dolore al plesso solare: cosa fare

Il plesso celiaco si trova intorno alla parte superiore dell'aorta addominale sotto il diaframma. Le fibre nervose intrecciate sono raggruppate a livello della XII vertebra toracica e si diffondono verso il basso alle arterie renali. Di fronte, il plesso celiaco è delimitato dal pancreas. Su entrambi i lati - con le ghiandole surrenali. Il plesso celiaco comprende fibre nervose simpatiche e parasimpatiche. Si diffondono a tutti gli organi interni. La posizione anatomica esattamente al centro del corpo umano, le fibre nervose in entrata e in uscita hanno dato il nome alla formazione: il plesso solare. Ospita il centro di controllo dei sistemi digestivo, endocrino ed escretore. Le fibre nervose parasimpatiche regolano l'attività del tratto gastrointestinale e della cistifellea. Dolore, nausea e fame si trasmettono lungo i nervi simpatici. Quando il plesso solare fa male, le ragioni possono essere molto diverse: dal danno al tessuto nervoso, alle malattie degli organi interni, compresi quelli situati a una distanza sufficiente dal plesso celiaco.

Il plesso solare fa male: ragioni

Con un effetto diretto sulle fibre nervose, la fonte del dolore è il plesso celiaco. Cause di danno al tessuto nervoso:

  • Neurite;
  • Nevralgia;
  • Tumore.

La neurite è un'infiammazione di un nervo. Il processo infiammatorio del plesso celiaco è chiamato solarite o plessite. Gli agenti causali delle neuroinfezioni possono essere infettivi o meccanici. Le infezioni sono causate da virus perché alcuni di loro hanno la capacità di integrarsi nei neuroni. Le cause meccaniche del dolore epigastrico sono causate dalla compressione delle fibre nervose. È causato da edema del tessuto nervoso o degli organi vicini..

  • Dolore acuto e grave nel plesso solare di natura lancinante;
  • Sensazione di calore all'interno dell'addome;
  • Posizione forzata del corpo: il paziente giace su un fianco, raggomitolato;
  • Gli attacchi di dolore si ripetono con lo sforzo fisico.

La nevralgia è una sensazione dolorosa dovuta all'esposizione al tessuto nervoso da parte di sostanze irritanti: meccaniche, infettive, elmintiche, traumatiche. Spesso, il dolore nella regione epigastrica è inizialmente mediato, quindi anche il tessuto nervoso è coinvolto nel processo infiammatorio. A differenza della neurite, con nevralgia, si osserva dolore riflesso. Con la cardiopatia ischemica, c'è un dolore sordo nel plesso solare e con un attacco acuto di angina pectoris, il dolore aumenta. Allo stesso tempo, il tratto gastrointestinale soffre. Gli impulsi patologici del plesso celiaco causano bruciore di stomaco, nausea, diarrea. In alcuni casi, sono questi sintomi che compaiono con l'infarto del miocardio..

La crescita di un tumore, sia del tessuto nervoso (neuroma) che degli organi circostanti, porta alla compressione del fascio nervoso. Di conseguenza, il plesso solare fa male, che può essere causato da metastasi di un tumore canceroso situato in qualsiasi organo interno, comprese le appendici uterine.

Il plesso solare fa male: cause associate alla patologia degli organi interni

Il dolore nella regione epigastrica appare come risultato di una reazione riflessa all'ipertensione. Poiché il plesso si trova intorno all'aorta, i barocettori trasmettono segnali non solo al cuore, ma anche agli organi interni. In questo modo viene eseguita la reazione di adattamento in una situazione stressante. Allo stesso tempo, stress significa non solo e non tanto disturbo mentale, ma disturbi emodinamici nel corpo. L'eclampsia nella patologia della gravidanza è principalmente caratterizzata da dolore al plesso solare, nausea e disturbi visivi.

Le cause più comuni di dolore epigastrico sono i disturbi del tratto gastrointestinale:

  • Malattie infiammatorie: gastrite, duodenite;
  • Ulcera peptica dello stomaco e del duodeno;
  • Pancreatite;
  • Processi infiammatori nell'intestino tenue;
  • Patologia addominale.

Con l'infiammazione della mucosa gastrica, subito dopo aver mangiato, inizia un dolore sordo nel plesso solare, se il duodeno è infiammato, si avvertono dolori affamati.

La perforazione di un'ulcera gastrica o duodenale è accompagnata da un forte dolore al plesso solare di tale intensità da essere chiamato "pugnale". La perforazione dell'intestino o dello stomaco porta allo scarico del succo gastrico nella cavità addominale. Le secrezioni digestive e l'acido cloridrico irritano i recettori che trasmettono un segnale al centro: il plesso celiaco.

Nel decorso cronico dell'ulcera peptica, il plesso solare fa male quando viene premuto, specialmente nelle fasi di remissione. L'assunzione di farmaci che riducono l'acidità allevia rapidamente il dolore.

Nella pancreatite, il tessuto nervoso del plesso celiaco reagisce prima di tutto, poiché si trova in prossimità del pancreas. In effetti, non si trova sotto lo stomaco, ma dietro di esso. La ghiandola deve il suo nome agli anatomisti che considerano una persona in posizione supina. Pertanto, con la pancreatite, il plesso solare fa male, la ragione di questa condizione è comprensibile. Tuttavia, la malattia infiammatoria acuta del pancreas non si limita al dolore epigastrico. Poiché tutti i processi nervosi del plesso celiaco sono coinvolti nel processo, il dolore è di natura cintura. Mangiare cibo, indipendentemente dalla sua qualità e quantità, provoca istantaneamente un forte dolore al plesso solare, che è simile per intensità a quello di un'ulcera gastrica perforata e dell'ulcera duodenale.

L'intestino tenue si trova anche in prossimità del plesso celiaco. Con i processi infiammatori, indipendentemente dalle cause del loro verificarsi, il dolore appare nel plesso solare, la nausea è causata dall'irritazione riflessa del sistema nervoso centrale. Una condizione simile si sviluppa negli esseri umani con lo sviluppo del mal di mare..

La patologia addominale include le seguenti condizioni:

  • Malattia adesiva;
  • Peritonite;
  • Invasione elmintica (nematodi, echinococco);
  • Discesa degli organi (stomaco, reni).

Senza esacerbazione, il plesso solare fa male quando viene premuto e con un aumento della reazione infiammatoria, il dolore diventa insopportabile.

Grave dolore al plesso solare in una persona sana

Sullo sfondo di una salute assoluta, in assenza di qualsiasi patologia, una persona può provare dolore nella regione epigastrica. Una condizione simile si nota con gli infortuni. Molto spesso, sport. In un caso eccezionale, ma abbastanza frequente, fa male il plesso solare, motivo per cui si indossa una cintura stretta fino all'ultimo fermaglio.

Manifestazioni di dolore traumatico al plesso celiaco:

  • Sensazione di calore nella cavità addominale;
  • Mancanza di respiro con difficoltà a respirare;
  • Nausea con l'urgenza di defecare;
  • Oscuramento negli occhi.

Nei casi lievi, l'attacco è accompagnato da un annebbiamento temporaneo della coscienza, nei casi più gravi - uno stato di knockout. Per gli infortuni, il primo soccorso viene fornito sul campo sportivo, per le malattie - in un ospedale medico.

Perché il plesso solare fa male?

Le sensazioni spiacevoli che tormentano regolarmente il plesso solare spesso portano a gravi complicazioni; la maggior parte delle persone non presta attenzione a questo segnale allarmante dal corpo. Non dovresti aspettarti che il dolore all'addome scompaia da solo: gli attacchi possono indicare malattie gravi che non sono state trattate in tempo. Quali sono le prove del dolore nel plesso solare, quale può essere, dove si trova il fulcro dell'infiammazione e come appare il nodo nervoso principale?

Il dolore al plesso solare può indicare lo sviluppo di malattie

  1. Dov'è il plesso solare
  2. Cause di dolore nel plesso solare
  3. Possibili malattie
  4. Dalla natura del dolore
  5. Quale medico contattare?
  6. Diagnostica
  7. Cosa fare se il plesso solare fa male?
  8. Trattamento farmacologico
  9. Rimedi popolari
  10. Esercizi di respirazione

Dov'è il plesso solare

L'insieme dei nervi situati nell'area della cavità addominale nell'uomo (più precisamente, nella sua parte superiore) è il plesso solare. Questo nodo celiaco è il più grande di tutto il corpo ed è da qui che gli impulsi del dolore possono essere diretti a diversi organi..

Il nodo ha preso il nome dalla sua forma particolare, che ricorda il sole con numerosi raggi di nervi. La foto mostra esattamente come appare questo ammasso. Gli organi importanti più vicini: reni, diaframma, esofago.

Plesso solare e organi vicini

Cause di dolore nel plesso solare

Possono esserci molti fili per i sintomi del dolore nell'area del plesso solare e molti di essi rappresentano un serio pericolo per il corpo in te.

I motivi più comuni sono:

  • processi infiammatori nei genitali (solo nelle donne);
  • la presenza di un'ulcera peptica (di solito schiaccia lo stomaco dopo aver mangiato);
  • il corpo è intossicato dopo l'uso prolungato di antibiotici;
  • omissione degli organi principali;
  • lo sviluppo di infezioni;
  • nevralgia intercostale (un dolore sordo al petto che ti fa mancare il respiro);
  • insufficienza cardiaca;
  • grave livido tra le costole.

Solo una diagnostica tempestiva può determinare con precisione la causa, quindi non dovresti ritardare una visita dai medici.

L'insufficienza cardiaca è una delle possibili cause del dolore al plesso solare

Possibili malattie

Un forte dolore bruciante che si irradia alla schiena di solito indica un'infezione intestinale e possono comparire ulteriori sintomi:

  • diarrea prolungata;
  • vomito, nausea;
  • calore.

È molto probabile che la peritonite (malattia chirurgica, infiammazione del peritoneo) sia la causa del dolore al di sotto del plesso solare. Un grande accumulo di vermi può anche stimolare il disagio tra l'ombelico e il plesso solare..

I parassiti nel corpo causano dolore tra l'ombelico e il plesso solare

Quando compaiono bruciore di stomaco e nausea, è possibile una diagnosi di intossicazione alimentare, nel qual caso è necessario osservare le feci: possono cambiare colore. La pulsazione sul ganglio può indicare una polmonite. Sintomo più pericoloso: un dolore acuto per una congestione dei nervi può segnalare una malattia cardiaca.

Dalla natura del dolore

Come riconoscere correttamente una malattia insidiosa e determinare cosa fa male in quest'area? Puoi prestare attenzione al dolore, ma non dovresti diagnosticare la malattia da solo, solo uno specialista dovrebbe farlo.

Ogni malattia pericolosa ha il suo sintomo associato al plesso solare:

  • il dolore pressante, in cui si avverte chiaramente la pesantezza allo stomaco, può essere associato alla patologia dell'esofago;
  • dolore doloroso - problemi con la pleura;
  • dolore acuto parossistico - problemi cardiaci;
  • fa male nelle aree del sistema urinario (negli uomini) - un processo infiammatorio;
  • tremori sotto il nodo nervoso - è possibile l'appendicite;
  • dolori nell'area del nodo nervoso - nevralgia del plesso solare;
  • spasmo e spasmi nell'area del plesso nervoso - colite o neurite.

Durante una visita dal medico, dovresti parlare in dettaglio dei sintomi, questo aiuterà a determinare con precisione la malattia e prescrivere un trattamento efficace.

Spasmi e spasmi nell'area del plesso solare indicano la colite.

Quale medico contattare?

A seconda del tipo di malattia sospetta, viene selezionato uno specialista per la consultazione. Se i sintomi indicano una malattia infettiva, dovresti andare da uno specialista in malattie infettive. Per problemi cardiaci - a un cardiologo.

Se in un bambino si osserva una sensazione di bruciore nell'area del nodo nervoso, dovrebbe essere obbligatoria una visita dal pediatra. Durante la gravidanza, dovresti visitare un ginecologo, che ti indirizzerà allo specialista giusto.

Diagnostica

Una combinazione di diversi segni può segnalare alcune malattie, ma solo la diagnostica mostrerà risultati più accurati.

Per determinare i motivi, è possibile utilizzare i seguenti metodi di ricerca:

  • Ultrasuoni;
  • Laparoscopia;
  • uno dei tipi di tomografia;
  • ricerca batteriologica;
  • analisi;
  • palpazione (lo specialista determina la localizzazione del dolore quando viene premuto).

Anche una combinazione di diversi metodi non garantisce una diagnosi accurata, pertanto, di solito viene prescritta una linea d'azione sulla malattia sottostante..

Gli ultrasuoni aiuteranno a identificare la causa del dolore

Cosa fare se il plesso solare fa male?

Non dovresti agire in modo indipendente sui sintomi del dolore; è meglio cercare immediatamente un aiuto medico.

Trattamento farmacologico

Se avverti una leggera sensazione di formicolio o, se premuto, cuoce sotto le costole, è consentito alleviare il disagio con farmaci antidolorifici:

  • Analgin;
  • Combispasm.

In alcuni casi, puoi usare l'aiuto di antispastici:

  • Sparex;
  • Spazgan;
  • Dicetel.

Spazgan è un efficace antispasmodico

Rimedi popolari

Metodi alternativi per alleviare il dolore possono essere utilizzati solo con il permesso dei medici.

Impacco di rafano

Se si avverte un sigillo o una piccola protuberanza, un impacco di rafano aiuterà:

  1. Usa una grattugia per trasformare la radice di rafano in pappa.
  2. Avvolgi la massa risultante in un panno morbido.
  3. Applica un impacco al tumore.

Se l'area su cui si trova l'impacco brucia durante la procedura, interrompere immediatamente l'uso..

Per un impacco, il rafano deve essere grattugiato finemente

Brodo di menta

Se è difficile respirare quando si tossisce e si avverte fastidio proprio nell'area dei grappoli nervosi, si può bere ogni giorno un decotto di menta. Per prepararlo versare acqua bollente (230 ml) con materiale vegetale (30 g).

Il brodo di menta allevia bene il dolore nell'area del plesso solare

Strofinando con succo di ravanello

Se c'è uno scoppio nell'area sotto lo sterno e quando si sonda - cartilagine densa, il succo spremuto dal ravanello nero aiuterà. Massaggia il liquido sulla pelle, puoi mettere un impacco riscaldante. Questa procedura può essere eseguita con un forte impatto: di solito sono sufficienti pochi sfregamenti per alleviare completamente il disagio.

Il succo di ravanello aiuta con le contusioni del plesso solare

Impacco di geranio

In modo rapido ed efficace, dolore e tremori nell'area della congestione nervosa rimuoveranno l'impacco dalle foglie di geranio della stanza. La procedura è semplice: impasta alcune foglie con le dita e applica sulla zona dolorante per mezz'ora.

Le foglie di geranio aiutano ad alleviare il dolore al plesso solare

Esercizi di respirazione

Speciali esercizi di respirazione aiuteranno a ridurre rapidamente il disagio. Se si avverte un nodulo doloroso vicino al peritoneo, è necessario fare un respiro profondo e indirizzarlo verso l'area problematica.

Puoi anche inspirare nello stomaco ed espirare nell'area del cuore (questo esercizio è particolarmente utile per i problemi cardiaci). Puoi ripetere l'esercizio non più di 4-6 volte al giorno e solo per un quarto d'ora.

Importante I medici possono prescrivere fisioterapia e massaggi speciali per il trattamento, ma le procedure vengono eseguite solo da specialisti: è vietato utilizzare tali tecniche a casa.

Non dovresti essere negligente per la tua salute, e anche se il disagio nell'area del plesso solare non causa preoccupazione, è imperativo consultare uno specialista. A volte questa precauzione aiuta a fermare lo sviluppo di malattie potenzialmente letali..

Perché c'è un dolore sordo, doloroso, pressante e acuto nell'area del plesso solare

Le sensazioni spiacevoli al petto possono infastidire una persona di età diverse. La cosa principale è determinare in modo tempestivo quale processo patologico caratterizza un tale sintomo. Se il dolore si verifica nel plesso solare, non ignorare questo segnale di allarme dal corpo, poiché le conseguenze potrebbero essere irreversibili per la salute. I medici ricordano che questa zona concentra un numero enorme di cellule nervose situate al di fuori degli organi del sistema nervoso centrale, quindi il disagio che appare indica l'effetto di un fattore provocante.

Cause di dolore nella regione del plesso solare negli esseri umani

Lo spasmo del diaframma a volte si verifica negli uomini e nelle donne, anche i bambini sono suscettibili a questa spiacevole sensazione nella cavità addominale. Il dolore acuto a breve termine sotto la costola senza una ragione apparente non è escluso, ma più spesso è un sintomo eloquente di una malattia interna. Per determinare l'eziologia del processo patologico dal campo della nevralgia, è necessario consultare un medico, sottoporsi a una diagnosi completa, studiare le foto dei pazienti e le storie mediche reali.

Premendo dolore al petto e difficoltà a respirare

Se la cintura si comprime fortemente nella parte inferiore dell'addome o il paziente ha ricevuto un forte colpo allo stomaco, non sono escluse lesioni al plesso solare, che rendono inabile la persona per un po '. La vittima è tormentata da un attacco di bruciore, la cui intensità diminuisce gradualmente; mancanza di respiro, eruttazione e crampi allo stomaco. La respirazione disturbata è completata da indigestione, vomito e nausea. Si sente che il cuore fa male, ma in realtà fa male sotto la costola. Nel tempo, il dolore scompare, lasciando una sensazione di trazione.

  • I sintomi di attacco di cuore sono i primi segni nelle donne e negli uomini. Come identificare i sintomi di un infarto
  • Come si manifesta la pancreatite del pancreas negli uomini
  • Come misurare la farina senza squame

Un nodulo tra le costole nella zona del plesso solare

Se un dolore toracico sordo appare improvvisamente durante la deglutizione, è probabile che il paziente inizialmente ignori il disagio. I problemi di salute sorgono quando viene rilevata una neoplasia alla palpazione: un lipoma o un ateroma progredisce. Questi wen sono considerati un tumore benigno e richiedono un intervento operabile. Ulteriori sintomi che fanno sospettare la malattia sono dispepsia, respirazione disturbata durante la notte, sensazione spiacevole al mattino, sovrappeso.

Sensazione di bruciore nel plesso solare

Se il disagio al petto nel mezzo progredisce e assomiglia già alla sindrome del dolore parossistico, lo sviluppo di neurite non dovrebbe essere escluso. Con questa malattia, il paziente è disturbato da spasmi muscolari insopportabili, la fase del sonno e della veglia viene interrotta. Il dolore in natura diventa acuto e lancinante durante l'inalazione, non scompare dopo aver assunto farmaci antidolorifici. La pesantezza nel plesso solare non se ne va, il sollievo a breve termine si verifica se si sdraia su un fianco con le gambe piegate.

Fa male quando viene premuto

Il fulcro della patologia può essere nell'intestino e un attacco doloroso a destra indica infezioni o lesioni di questo importante componente del tratto digestivo. La presenza di parassiti che colpiscono il tratto digestivo è simile nella sintomatologia alla neurite, quindi è difficile differenziare la malattia senza ulteriori diagnosi. Può gemere sotto il plesso solare, a volte il paziente soffre di un attacco di bruciore. La malattia è chiamata nevralgia e il dolore appare quando le terminazioni nervose sono irritate..

Dolore addominale nel plesso solare

Se si verifica una sensazione spiacevole alla palpazione di una zona caratteristica, i medici non escludono malattie croniche dell'apparato digerente che sono asintomatiche. Tra i prerequisiti per la patologia, i medici distinguono il cibo pesante che causa bruciore di stomaco, dispepsia e una sensazione di disagio generale. Il paziente può alleviare il bisogno nella zona del plesso celiaco se sceglie una dieta terapeutica, assumendo preparati enzimatici dopo i pasti. Una sensazione simile si verifica spesso durante la gravidanza, ma è di breve durata e non indica un processo patologico.

  • Vegani - chi sono. L'essenza del veganismo e dei cibi consentiti
  • Come rimuovere il fungo nella vasca da bagno
  • Zuppa di lenticchie: ricette

Mal di schiena

Con l'infiammazione dei nodi del plesso solare, la malattia progredisce ed è soggetta a ricadute periodiche. Inoltre, il dolore ha caratteristiche ogni volta diverse. Può cingersi, irradiandosi alla schiena. A volte il dolore colpisce prima la parte superiore del torace, privando il sonno e il riposo; poi improvvisamente c'è un attacco nell'addome inferiore. Il centro della patologia è difficile da trovare, ma tutti i disturbi colpiscono il tratto digestivo. Le cause della malattia sono sovraccarico emotivo e fisico, ipotermia, malattie dell'apparato digerente.

Trattamento

Il dolore nell'area del plesso solare può verificarsi in un adulto e un bambino, la patologia richiede cure mediche immediate. Il primo passo è una diagnosi dettagliata, seguita dalla nomina di un regime di trattamento adeguato. Se la causa del dolore è un colpo al plesso solare, la terapia farmacologica non è necessaria, ma non farà male prendere una posizione orizzontale. Quando ci sono altri fattori patogeni, il medico prescrive il trattamento rigorosamente secondo le indicazioni..

Solarite

Con questa malattia, è necessario contattare un neurologo che offrirà un approccio integrato per una pronta guarigione. Il primo passo è determinare la causa principale, soprattutto quando si tratta di una forma tossica o infettiva. Con i farmaci, i medici eliminano la diagnosi primaria e per sopprimere la solarite progressiva, le misure terapeutiche includono:

  • corso di massaggio;
  • ginnastica correttiva;
  • fisioterapia;
  • esercizi di respirazione;
  • prendendo farmaci antinfiammatori non steroidei.

Neurite

Questa diagnosi richiede una determinazione competente della causa principale, seguita dalla sua eliminazione. Se si tratta di neurite batterica, non è possibile assumere antibiotici aggiuntivi, altrimenti gli attacchi di dolore si ricorderanno sempre più spesso di se stessi. Quando la causa principale del dolore è un'estesa patologia miocardica, i medici raccomandano anche farmaci vasocostrittori. Dopo l'eliminazione della diagnosi principale, il trattamento sintomatico include le seguenti misure:

  • procedure di fisioterapia;
  • corso di massaggio;
  • esercizi di respirazione.

Se la malattia sottostante è completamente eliminata, gli attacchi di dolore sul lato destro o sinistro del plesso solare non disturberanno più il paziente.

Dolore da pressione nel plesso solare

Se hai aperto il nostro articolo, allora vuoi sapere perché il plesso solare fa male quando viene premuto. Questa pubblicazione evidenzierà il più possibile le possibili cause di questo spiacevole fenomeno, oltre a dirti dove affrontare il problema e come trattare questo tipo di dolore a casa..

Il plesso solare fa male quando viene premuto - cause, sintomi

Inizierò con le possibili cause del dolore al plesso solare quando viene premuto. È così che le malattie degli organi interni possono manifestarsi nella fase iniziale. Tale dolore è considerato il più tipico per le malattie dello stomaco. Presta molta attenzione ai tuoi sentimenti: se senti pesantezza dopo aver mangiato, dolore a stomaco vuoto o dopo aver mangiato, bruciore di stomaco o eruttazione, devi consultare un gastroenterologo. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al lavoro dell'intestino - ci sono disturbi digestivi o costipazione, flatulenza.

Un'altra possibile causa di dolore quando si preme sul plesso solare è la nevralgia del plesso solare stesso. La natura del dolore è parossistica, lancinante, tagliente, che si irradia alla vertebra toracica e / o all'addome. Inoltre, i colpi al plesso solare possono ricordarsi a lungo con dolore quando si preme o si piega..

Il plesso solare fa male quando viene premuto - rimedi popolari

Se sai che il plesso solare fa male quando viene premuto a causa di disturbi di stomaco, puoi usare rimedi popolari per i disturbi di stomaco..

1. Camomilla della farmacia.

Cuocere a vapore l'erba della pianta con i fiori con acqua bollente e lasciare in infusione per diverse ore. Lo strumento viene utilizzato in un bicchiere prima di ogni pasto, la durata del corso è di due settimane. La camomilla stimola moderatamente il tratto digerente, alleviando contemporaneamente l'infiammazione della mucosa e distruggendo i microbi. Come agente curativo, la camomilla è raccomandata per la gastrite e l'erosione della mucosa gastrica.

2. Bacche di rosa canina.

Queste piccole bacche rosse sono un incredibile magazzino di vitamina C e altre vitamine e sostanze nutritive. Per preparare la medicina, hai bisogno di cinque bacche per bicchiere d'acqua. Il rimedio è insistito, ma consumato lontano dai pasti. Grazie alla rosa canina, l'infiammazione delle mucose guarisce più velocemente e aumenta anche lo sfondo immunitario.

Il plesso solare fa male: ragioni

Con un effetto diretto sulle fibre nervose, la fonte del dolore è il plesso celiaco. Cause di danno al tessuto nervoso:

Neurite; Nevralgia; Tumore.

La neurite è un'infiammazione di un nervo. Il processo infiammatorio del plesso celiaco è chiamato solarite o plessite. Gli agenti causali delle neuroinfezioni possono essere infettivi o meccanici. Le infezioni sono causate da virus perché alcuni di loro hanno la capacità di integrarsi nei neuroni. Le cause meccaniche del dolore epigastrico sono causate dalla compressione delle fibre nervose. È causato da edema del tessuto nervoso o degli organi vicini..

Dolore acuto e grave nel plesso solare di natura lancinante; Sensazione di calore all'interno dell'addome; Posizione forzata del corpo: il paziente giace su un fianco, raggomitolato; Gli attacchi di dolore si ripetono con lo sforzo fisico.

La nevralgia è una sensazione dolorosa dovuta all'esposizione al tessuto nervoso da parte di sostanze irritanti: meccaniche, infettive, elmintiche, traumatiche. Spesso, il dolore nella regione epigastrica è inizialmente mediato, quindi anche il tessuto nervoso è coinvolto nel processo infiammatorio. A differenza della neurite, con nevralgia, si osserva dolore riflesso. Con la cardiopatia ischemica, c'è un dolore sordo nel plesso solare e con un attacco acuto di angina pectoris, il dolore aumenta. Allo stesso tempo, il tratto gastrointestinale soffre. Gli impulsi patologici del plesso celiaco causano bruciore di stomaco, nausea, diarrea. In alcuni casi, sono questi sintomi che compaiono con l'infarto del miocardio..

La crescita di un tumore, sia del tessuto nervoso (neuroma) che degli organi circostanti, porta alla compressione del fascio nervoso. Di conseguenza, il plesso solare fa male, che può essere causato da metastasi di un tumore canceroso situato in qualsiasi organo interno, comprese le appendici uterine.

Il plesso solare fa male: cause associate alla patologia degli organi interni

Il dolore nella regione epigastrica appare come risultato di una reazione riflessa all'ipertensione. Poiché il plesso si trova intorno all'aorta, i barocettori trasmettono segnali non solo al cuore, ma anche agli organi interni. In questo modo viene eseguita la reazione di adattamento in una situazione stressante. Allo stesso tempo, stress significa non solo e non tanto disturbo mentale, ma disturbi emodinamici nel corpo. L'eclampsia nella patologia della gravidanza è principalmente caratterizzata da dolore al plesso solare, nausea e disturbi visivi.

Le cause più comuni di dolore epigastrico sono i disturbi del tratto gastrointestinale:

Malattie infiammatorie: gastrite, duodenite; Ulcera peptica dello stomaco e del duodeno; Pancreatite; Processi infiammatori nell'intestino tenue; Patologia addominale.

Con l'infiammazione della mucosa gastrica, subito dopo aver mangiato, inizia un dolore sordo nel plesso solare, se il duodeno è infiammato, si avvertono dolori affamati.

La perforazione di un'ulcera gastrica o duodenale è accompagnata da un forte dolore al plesso solare di tale intensità da essere chiamato "pugnale". La perforazione dell'intestino o dello stomaco porta allo scarico del succo gastrico nella cavità addominale. Le secrezioni digestive e l'acido cloridrico irritano i recettori che trasmettono un segnale al centro: il plesso celiaco.

Nel decorso cronico dell'ulcera peptica, il plesso solare fa male quando viene premuto, specialmente nelle fasi di remissione. L'assunzione di farmaci che riducono l'acidità allevia rapidamente il dolore.

Nella pancreatite, il tessuto nervoso del plesso celiaco reagisce prima di tutto, poiché si trova in prossimità del pancreas. In effetti, non si trova sotto lo stomaco, ma dietro di esso. La ghiandola deve il suo nome agli anatomisti che considerano una persona in posizione supina. Pertanto, con la pancreatite, il plesso solare fa male, la ragione di questa condizione è comprensibile. Tuttavia, la malattia infiammatoria acuta del pancreas non si limita al dolore epigastrico. Poiché tutti i processi nervosi del plesso celiaco sono coinvolti nel processo, il dolore è di natura cintura. Mangiare cibo, indipendentemente dalla sua qualità e quantità, provoca istantaneamente un forte dolore al plesso solare, che è simile per intensità a quello di un'ulcera gastrica perforata e dell'ulcera duodenale.

L'intestino tenue si trova anche in prossimità del plesso celiaco. Con i processi infiammatori, indipendentemente dalle cause del loro verificarsi, il dolore appare nel plesso solare, la nausea è causata dall'irritazione riflessa del sistema nervoso centrale. Una condizione simile si sviluppa negli esseri umani con lo sviluppo del mal di mare..

La patologia addominale include le seguenti condizioni:

Malattia adesiva; Peritonite; Invasione elmintica (nematodi, echinococco); Discesa degli organi (stomaco, reni).

Senza esacerbazione, il plesso solare fa male quando viene premuto e con un aumento della reazione infiammatoria, il dolore diventa insopportabile.

Grave dolore al plesso solare in una persona sana

Sullo sfondo di una salute assoluta, in assenza di qualsiasi patologia, una persona può provare dolore nella regione epigastrica. Una condizione simile si nota con gli infortuni. Molto spesso, sport. In un caso eccezionale, ma abbastanza frequente, fa male il plesso solare, motivo per cui si indossa una cintura stretta fino all'ultimo fermaglio.

Manifestazioni di dolore traumatico al plesso celiaco:

Sensazione di calore nella cavità addominale; Mancanza di respiro con difficoltà a respirare; Nausea con l'urgenza di defecare; Oscuramento negli occhi.

Nei casi lievi, l'attacco è accompagnato da un annebbiamento temporaneo della coscienza, nei casi più gravi - uno stato di knockout. Per gli infortuni, il primo soccorso viene fornito sul campo sportivo, per le malattie - in un ospedale medico.

Video di YouTube relativo all'articolo:

Il plesso solare è il più grande nodo nervoso situato nella parte superiore dell'addome, dove si trova il centro anatomico, il centro del corpo umano. Di conseguenza, il dolore emergente nell'area del plesso solare è spesso una proiezione del dolore in altri organi e sistemi di una persona, un sintomo di una serie di malattie molto diverse.
Ecco perché, se il tuo plesso solare fa male, dovresti consultare immediatamente un medico per scoprire le possibili cause e iniziare il trattamento il prima possibile..

Dolore nella zona del plesso solare: le cause principali

Quindi, se un adulto o un bambino ha dolore in quest'area, questo potrebbe essere il risultato di un danno sia al nodo nervoso stesso che all'irradiazione del dolore da altre parti del corpo. Allo stesso tempo, gli organi possono essere qualsiasi cosa, spesso molto remota, il che complica seriamente la diagnosi.

Il dolore al plesso solare può essere parossistico o permanente, per natura sono:

forte, debole, acuto, opaco, acuto, pressante, dolorante, scoppiettante, pulsante.

Ricorda che la natura della sindrome del dolore, correttamente descritta da te, può aiutare il medico a identificare rapidamente la vera causa del suo aspetto, fare tempestivamente la diagnosi corretta e curare efficacemente la malattia rilevata.

Problemi al plesso solare

Lesione

La lesione al nodo nervoso stesso può essere il risultato di un forte stress fisico sul lavoro o in palestra. Capita spesso tra gli atleti, soprattutto tra i principianti, perché non hanno ancora imparato a distribuire correttamente l'attività fisica durante l'allenamento, così come tra i lavoratori manuali (caricatori, frombolieri, fabbri, muratori). Allo stesso tempo, nonostante ci sia un dolore tagliente nel plesso solare e prenda fiato, non è sempre possibile parlare di un infortunio. Il dolore è spesso indicativo di un significativo affaticamento fisico e scomparirà se ti fermi immediatamente, riprendi fiato e ti riposi.

Se una persona sperimenta costantemente uno sforzo fisico serio e, di conseguenza, ha regolarmente dolore nell'area del plesso solare, nel tempo questo può svilupparsi in neurite, almeno, il rischio del suo aspetto è molto alto.

Il vero trauma di solito deriva da:

colpire (boxe, lotta classica, judo), colpire la palla (calcio, pallacanestro), indossare un'uniforme rigida e costrittiva, stringere la cintura, cadere, scontrarsi con un'auto, bicicletta.

La sindrome del dolore risultante è così forte che una persona non può muoversi, lavorare o persino respirare. Di solito è anche accompagnato da:

calore nello stomaco, nausea, voglia di defecare.

Se la lesione è molto grave, il dolore può diffondersi nella cavità addominale e nel torace, a seguito del quale una persona può provare un dolore sordo.

Il primo soccorso per un tale infortunio è estremamente semplice: è necessario sdraiarsi su un fianco in posizione embrionale per riprendere fiato e ripristinare la respirazione, quindi fare un leggero massaggio dell'addome con movimenti circolari delle mani in senso orario. Se una persona ha perso conoscenza, sarà necessaria l'ammoniaca.

Se una persona non riprende conoscenza o il dolore non scompare, ma si intensifica, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza o, se possibile, consegnare autonomamente la vittima a un appuntamento con un traumatologo. Il medico esaminerà il paziente, lo interrogherà e, se necessario, prescriverà un'ecografia, una TAC e altri studi, in base ai risultati dei quali diagnosticherà e prescriverà il trattamento necessario. Per il periodo della diagnosi, puoi assumere antispastici o antidolorifici con il permesso del medico.

Solarite

Questa è una lesione estesa dei rami dei nervi del plesso solare, che appare a seguito di infezione, lesioni meccaniche, infiammazione della cavità addominale, invasione parassitaria, alcol, avvelenamento da nicotina e altri motivi.

Con la solarite acuta, si verifica un forte dolore all'addome, la pressione sanguigna aumenta, la peristalsi intestinale è inibita e si osserva un disturbo delle feci. Il punto più doloroso è leggermente a sinistra e sopra la metà dell'addome. Tutto questo è chiamato in medicina una crisi solare..

Se compaiono i sintomi di cui sopra, dovresti immediatamente andare a un appuntamento con un neurologo. Per la diagnostica, è molto importante raccogliere correttamente l'anamnesi, i reclami dei pazienti. Inoltre, il medico palpa l'area dolorosa, se necessario, prescrive l'ecografia e la TC.

Se ignori i sintomi della fase acuta, la malattia diventa cronica. Con un vecchio solarium in funzione, c'è un dolore costante nell'area del plesso solare. Insieme a lei, una persona è costantemente preoccupata per un dolore sordo e pressante nel mezzo del petto, una sensazione di pesantezza all'addome, diarrea, bruciore di stomaco, metabolismo.

Il trattamento della solarite viene effettuato sotto la supervisione di un neuropatologo e, a seconda dell'eziologia della malattia, di un gastroenterologo, specialista in malattie infettive, traumatologo e altri specialisti. Quando si utilizza il solarium, il medico di solito prescrive antispastici (papaverina, pentamina), trattamento con acque minerali, fisioterapia, fango, radon, bagni di pino.

In aggiunta e solo con il permesso di un medico, la medicina tradizionale può essere utilizzata per alleviare il dolore:

Raccogli i germogli di betulla gonfiati, quindi versa 2 cucchiai di germogli con 0,5 litri di vodka e lasciali in un luogo fresco e buio per tre settimane. Usa la tintura risultante per preparare impacchi, che devono essere applicati sulla parte superiore dell'addome per mezz'ora. Strofina il succo di ravanello nero nell'area del punto dolente. Fai bollire un decotto forte di foglie di menta, inumidisci una benda o un panno morbido. All'interno, per esaltare l'effetto, potete inserire patate crude grattugiate mescolate a cipolle grattugiate, oppure foglie di geranio fatte in casa. Con la base risultante viene realizzato un impacco, che viene applicato la sera prima di andare a letto per mezz'ora sulla parte superiore dell'addome.

Se non trattato, il solarium può causare complicazioni sotto forma di danni all'intero sistema nervoso. Ma con una terapia adeguata, il rischio di una tale lesione è piuttosto basso..

Nevralgia

Questa è una lesione del plesso solare, che colpisce i nervi celiaci e una serie di altri rami di questo nodo. Con questa malattia, una persona avverte dolori acuti e brucianti, ha una sensazione di gonfiore all'addome, una sensazione di calore, spasmi intestinali, eruttazione, diarrea.

La nevralgia si sviluppa come conseguenza di:

una malattia infettiva (influenza, sifilide, malaria), infiammazione nella cavità addominale (peritonite), avvelenamento (cibo, alcol, feci proprie), lesioni.

In questo caso, il dolore è localizzato lungo la linea mediana dell'addome "sotto il cucchiaio" e può irradiarsi alla colonna vertebrale, a tutto l'addome, alla zona del torace. Molto spesso, i dolori sono parossistici, prolungati, di natura dolorosa. In questo caso, una persona assume istintivamente la posa di un embrione per alleviare la sindrome del dolore.

La nevralgia viene diagnosticata in base alle lamentele del paziente sulla natura, la durata e la localizzazione del dolore. Inoltre, il neuropatologo esamina il paziente, palpa il punto dolente, prescrive esami generali del sangue e delle urine.

In casi difficili, per scopi diagnostici, vengono utilizzati:

elettroneurografia, TC, radiografia, ecografia.

Si noti che in questo caso, per una corretta diagnosi, può essere richiesto anche un esame del cuore, dei polmoni, del tratto gastrointestinale e di altri organi..

Il trattamento della nevralgia è principalmente farmacologico e di supporto. Il medico prescrive al paziente fangoterapia, massaggio con pomate antinfiammatorie e riscaldanti, fisioterapia, agopuntura, laserterapia, vitaminoterapia, bagni con radon o idrogeno solforato. Nei casi più gravi, può essere necessario un intervento chirurgico, quindi ricorrere all'aiuto di un neurochirurgo.

Come supplemento alla terapia farmacologica, con il permesso del tuo medico, puoi usare i seguenti rimedi popolari per aiutare a sbarazzarsi del dolore:

Versare un cucchiaino di corteccia di salice tritata con 200 ml di acqua bollente e cuocere a fuoco lento a bagnomaria per mezz'ora. Bere un cucchiaio quattro volte durante il giorno. Grattugiare il rafano su una grattugia grossa, raccoglierlo in una garza e mettere l'impacco risultante sulla parte superiore dell'addome per mezz'ora. Attacca le foglie di geranio al punto dolente e alla benda, quindi avvolgi il corpo con una sciarpa di lana. Questo impacco può essere fatto più volte al giorno..

La diagnosi e il trattamento della nevralgia è di competenza del medico. Se avverti un dolore bruciante nella parte superiore dell'addome, vai immediatamente a un appuntamento con un neurologo, sottoponiti a un esame completo e poi segui rigorosamente le sue istruzioni e raccomandazioni.

Malattie di altri organi

Se compare dolore a sinistra oa destra del plesso solare insieme a nausea e vomito, è probabile che la persona abbia malattie dello stomaco, del duodeno o del pancreas.

Malattie dello stomaco

Le malattie più comuni dello stomaco sono gastrite, ulcere e tumori maligni. Con la gastrite, la sindrome del dolore ha più spesso un carattere lieve e doloroso, con un'ulcera, si verificano dolori acuti e di cucitura nella regione del plesso solare, ma un tumore maligno nello stomaco è caratterizzato da sensazioni di dolore che possono essere costanti o apparire periodicamente. Allo stesso tempo, tutte queste malattie sono accompagnate dagli stessi sintomi: nausea, vomito, diarrea, flatulenza, perdita di appetito, quindi, ciò di cui esattamente una persona, il cui corpo dà tali segnali, potrebbe ammalarsi, è determinato dal gastroenterologo.

La malattia viene diagnosticata in ogni caso specifico da un medico mediante esame, raccolta dei reclami dei pazienti, con l'ausilio di studi generali e speciali su sangue, urine, feci, ecografia, TC, gastroscopia, raggi X.

Il trattamento tattico consiste nella nomina di antispastici e analgesici per ridurre il dolore, mentre la causa di esso viene trattata strategicamente. La base della terapia per gastriti e ulcere è l'aderenza a una dieta, in alcuni casi è necessario assumere farmaci che normalizzano l'acidità. In casi avanzati, può essere necessario un intervento chirurgico. Il cancro allo stomaco viene trattato con chemioterapia, radioterapia o, se indicato, chirurgicamente.

Malattie del duodeno

Se il plesso solare fa male quando viene premuto, allora possiamo presumere il verificarsi di duodenite o bulbo, ad es. infiammazione della mucosa duodenale. Allo stesso tempo, periodicamente compaiono dolori tiranti e dolorosi nella parte sinistra, che di solito si verificano di notte oa stomaco vuoto e scompaiono lentamente dopo aver mangiato. La sindrome del dolore è accompagnata da debolezza, nausea, vomito, alta temperatura corporea.

L'ulcera duodenale è accompagnata da un dolore più intenso rispetto all'infiammazione, ma per lo più lieve. Diventano più acuti in bassa stagione: primavera e autunno. Compaiono anche sintomi come nausea, vomito, bruciore di stomaco, eruttazione, gonfiore e feci sconvolte..

Un tumore maligno del duodeno nelle prime fasi si manifesta in modo simile a un'ulcera di questo organo. Per questo motivo, c'è sempre il pericolo di non rilevare il cancro in tempo..

La diagnosi primaria viene eseguita da un gastroenterologo attraverso un esame generale, la diagnosi finale viene stabilita utilizzando i seguenti studi:

radiografia, ecografia, TC, intubazione duodenale, gastroscopia, endoscopia, biopsia (prescritta nei casi gravi con sospetta oncologia)

Un gastroenterologo o un oncologo tratta la malattia sottostante e applica anche una terapia sintomatica (alleviare gli spasmi, alleviare il dolore).

Duodenite e bulbo sono trattati con farmaci antibatterici o antiparassitari, i farmaci sono prescritti per normalizzare l'acidità. Inoltre, il medico deve prescrivere terapia dietetica, fisioterapia e cure termali..

Un'ulcera duodenale richiede una terapia antibiotica, vengono prescritti farmaci che neutralizzano l'acido cloridrico e proteggono la mucosa. Inoltre, il paziente deve seguire una dieta rigorosa..

Il cancro del duodeno comporta un intervento chirurgico e nella moderna oncologia al paziente possono essere offerti tre tipi di operazioni.

Malattie del pancreas

Si manifesta principalmente sotto forma di infiammazione (acuta o cronica) e oncologia.

Con un attacco di pancreatite, un forte dolore al pugnale appare improvvisamente nel plesso solare e / o sotto le costole, spesso di natura cintura. La temperatura salta immediatamente, il paziente inizia a sentirsi male, è possibile vomitare, il che non gli dà sollievo. In questo caso è richiesto il ricovero urgente, dove sono prescritti digiuno medico e terapia farmacologica estesa, fino ad analgesici narcotici, nei casi più gravi può essere necessaria un'operazione. La forma cronica di pancreatite viene trattata, di regola, su base ambulatoriale con l'aiuto di una dieta speciale, farmaci antidolorifici, terapia vitaminica.

Con un tumore canceroso del pancreas, il dolore è molto spesso non pronunciato, costante, dolorante. Sebbene ci siano casi in cui appare parossistico e abbastanza forte. È accompagnato da disturbi delle feci, nausea, vomito, formazione di gas. Il trattamento comprende la chemioterapia e la radioterapia. Se la malattia viene rilevata allo stadio I, è possibile un'operazione con successiva radiazione.

Se hai sospetti di malattie del pancreas, devi contattare un gastroenterologo, che avrà bisogno dei risultati di sangue generale, urine e feci, biochimica del sangue, raggi X, TC, risonanza magnetica, ecografia per stabilire una diagnosi. Se si sospetta un tumore canceroso, viene prescritta una biopsia, se viene confermata, un oncologo è impegnato in un ulteriore trattamento.

Malattie cardiache

Se, anche dopo una leggera attività fisica, appare un dolore sordo sopra il plesso solare, accompagnato da interruzioni nel funzionamento del cuore e debolezza, che si attenua in uno stato di riposo, allora questo segno può indicare la presenza di malattie cardiache. Molto spesso, in questo modo si manifestano ischemia cardiaca, insufficienza cardiaca e infarto miocardico. In questo caso, è necessario contattare un cardiologo e, al minimo sospetto di infarto, assicurarsi di chiamare un'ambulanza.

Un cardiologo deve fare una diagnosi corretta:

elettrocardiogramma, ecografia del muscolo cardiaco, monitoraggio del cardiogramma durante il giorno, esame del sangue.

L'ischemia cardiaca viene trattata con terapia farmacologica: statine, beta-bloccanti, nitrati, metodi chirurgici vengono utilizzati nei casi gravi. Inoltre, vengono prescritti una dieta speciale, esercizi di fisioterapia, trattamenti di sanatorio-resort, il paziente deve abbandonare completamente la nicotina.

Con l'insufficienza cardiaca, viene prescritta la terapia farmacologica. Allo stesso tempo, l'attività fisica è necessariamente limitata, il medico prescrive esercizi di fisioterapia, una dieta speciale senza sale, terapia vitaminica.

Il trattamento dell'infarto miocardico viene effettuato in terapia intensiva. Il cardiologo prescrive antidolorifici e farmaci che abbassano la pressione sanguigna. Dopo la dimissione dall'ospedale, il paziente viene sottoposto a un periodo di riabilitazione per sei mesi. Deve rinunciare completamente alla nicotina, seguire una dieta priva di sale. Alcuni farmaci sono prescritti per tutta la vita.

Problemi respiratori

Se il dolore che si verifica nel plesso solare aumenta con l'inalazione, sono probabili malattie respiratorie. La sindrome del dolore in questi casi è accompagnata da tosse, mancanza di respiro, alta temperatura corporea, debolezza generale.

Per diagnosticare la malattia, è necessario andare a un appuntamento con un terapeuta e poi - da uno pneumologo. Il medico esamina il paziente, l'auscultazione, raccoglie i suoi reclami e quindi prescrive gli studi necessari:

Radiografia, ecografia del torace, emocromo completo, analisi completa delle urine, esame e coltura dell'espettorato.

Molto spesso, secondo i risultati della ricerca, viene diagnosticata l'infiammazione dei lobi inferiori dei polmoni o la pleurite.

L'infiammazione polmonare viene trattata con antibiotici, broncodilatatori e mucolitici. Il medico prescrive anche massaggi al torace ed esercizi di respirazione.

La pleurite viene trattata con antibatterici ad ampio spettro e farmaci antinfiammatori. Nei casi più gravi, è possibile l'intervento chirurgico per rimuovere l'essudato, la puntura pleurica.

Malattie del sistema riproduttivo

Se dolori doloranti, tiranti, scoppiettanti compaiono sotto il plesso solare e sono accompagnati da secrezione mucosa, purulenta o sanguinolenta dai genitali, allora questo può indicare varie malattie infiammatorie in essi.

Negli uomini, i testicoli (orchite, epididimite, idrocele, varicocele) e la prostata (prostatite, adenoma prostatico) sono più spesso soggetti a vari processi patologici. Nelle donne - ovaie (ooforite, annessite) e utero (endometriosi, ectopia, fibromi). Inoltre, tutti i genitali sono abbastanza spesso esposti alla formazione di tumori benigni e maligni in essi..

Le malattie vengono diagnosticate da specialisti maschili (urologi) e femminili (ginecologi) sulla base di esame visivo e palpazione a due mani, analisi di strisci urogenitali, ecografia del bacino.

Il trattamento dipende dalla malattia, ma poiché quasi tutti i processi infiammatori sono basati sull'infezione, la terapia non può fare a meno degli antibiotici.

A volte le donne hanno dolore al plesso solare durante la gravidanza. Questa di solito è la norma, poiché il feto preme sull'area in cui si trova questo nodo nervoso. Tuttavia, è comunque necessario chiedere consiglio al proprio medico..

Quando chiamare un'ambulanza?

È importante capire che ci possono essere moltissime ipotesi sulla sindrome del dolore emergente. Tuttavia, l'autodiagnosi e l'automedicazione in assenza della necessaria educazione medica dovrebbero essere completamente esclusi, questa è la prerogativa del solo medico. Allo stesso tempo, bisogna essere in grado di identificare rapidamente condizioni pericolose: questo può salvare la vita di una persona.

Quindi, è necessaria l'assistenza medica di emergenza:

se improvvisamente, senza una ragione apparente, il dolore appare sotto o vicino al plesso solare; se ci sono dolore acuto e grave nel plesso solare, accompagnato da nausea e vertigini; se il dolore che si manifesta porta a trattenere il respiro, perdita di coscienza o convulsioni; se la vittima è un bambino piccolo, una donna incinta o una persona anziana.

In attesa dell'arrivo di un'ambulanza, dovresti capire chiaramente cosa fare:

È necessario adagiare il malato su un divano o un letto su un fianco in posizione embrionale. In questa posizione, il dolore si attenua gradualmente. Quindi puoi fare un leggero massaggio, accarezzando l'addome nell'area dolorante in senso orario, ma in nessun caso premendolo. Il massaggio ha un effetto calmante. Un adulto può assumere un antispastico o un anestetico se è sicuro dell'origine della sindrome del dolore, e per i bambini è meglio non rischiare e aspettare che arrivi il medico.

Di norma, i bambini, in particolare i bambini piccoli, vengono ricoverati in presenza di forti dolori e successivamente osservati in ambiente ospedaliero. Gli adulti sono trattati in regime ambulatoriale o ospedaliero, a seconda della diagnosi.

Come puoi vedere dall'articolo, ci sono molte ragioni per la comparsa della sindrome del dolore e solo un medico può determinare perché il plesso solare fa male. Non provare a farlo da solo, non auto-medicare, non usare i consigli di amici e conoscenti! Dopotutto, tali dolori non sono affatto innocui, possono spesso indicare che una persona ha una malattia grave che è pericolosa non solo per la sua salute, ma anche per la vita. Pertanto, se hai un dolore che non è nemmeno pronunciato, dovresti assolutamente e il prima possibile consultare un medico..

Articoli Su Colecistite