Tutte le cause di nausea (nausea). Sintomi, trattamento.

In caso di malfunzionamento della digestione, si verifica la nausea. Molto spesso questo accade dopo l'avvelenamento con cibo di scarsa qualità. La nausea persistente senza vomito può essere un segno di malattia gastrointestinale.

La nausea permanente può essere accompagnata da altri sintomi, ad esempio:

cambiamenti nella temperatura corporea;

Cause di un attacco persistente di nausea

Le cause più comuni di nausea persistente includono:

Gastroparesi

Durante la digestione, lo stomaco si contrae e svuota il cibo nell'intestino tenue. La gastroparesi si verifica quando lo stomaco non si svuota correttamente. Le caratteristiche di questa malattia sono:

sazietà veloce, sensazione di pienezza;

dolore all'ombelico;

vomito poche ore dopo aver mangiato.

La gastroparesi si verifica più spesso come effetto collaterale dei farmaci o come conseguenza del diabete. Tuttavia, a volte i medici non sono in grado di determinare la causa esatta..

Blocco intestinale

L'ostruzione intestinale è una malattia associata al blocco parziale o completo dell'intestino. Ciò impedisce il movimento del cibo attraverso il sistema digestivo. Un blocco nell'intestino può causare i seguenti sintomi:

Effetti collaterali dei farmaci

Alcuni farmaci causano la nausea come effetto collaterale:

farmaci ormonali (come la pillola anticoncezionale);

medicinali per il trattamento della malattia di Parkinson.

Reflusso gastroesofageo (GERD)

In questa condizione, l'anello muscolare dove si incontrano lo stomaco e l'esofago è indebolito o rilassato troppo. Di conseguenza, il contenuto dello stomaco sale nell'esofago.

Il sintomo più comune di GERD è il bruciore di stomaco regolare, anche se non tutti lo ottengono. Altri sintomi:

dolore al petto o alla parte superiore dell'addome;

problemi respiratori - tosse persistente;

sapore aspro o amaro in bocca;

Pancreatite

La pancreatite è un'infiammazione del pancreas, un organo che secerne enzimi per metabolizzare il cibo. La pancreatite può essere acuta o cronica. L'acuto dura diversi giorni e il cronico dura anni.

Oltre alla nausea costante, la pancreatite è caratterizzata da:

dolore nella parte superiore dell'addome che si irradia alla schiena o peggiora dopo aver mangiato;

improvvisa perdita di peso;

polso rapido (con pancreatite acuta).

Alcune condizioni psicologiche sono anche accompagnate da attacchi di nausea persistente, tra cui:

Come rimuovere la sensazione di nausea?

Per sbarazzarsi del disagio, i medici prescrivono farmaci con effetto antiemetico:

anticolinergici - Scopolamina;

antistaminici - Benadryl, Meclizine, Dimenhydrinate;

benzodiazepine (sostanze psicoattive) - Xanax, Lorazepam, Valium;

antiacidi - Pepto-Bismol, Dismol;

Tuttavia, ci sono dei passaggi che puoi adottare per alleviare la nausea a casa prima di vedere il tuo medico:

Fai piccoli pasti ogni due ore, mastica e bevi lentamente. Uno stomaco vuoto può causare nausea.

Bevi molti liquidi e resta idratato. Questo può essere acqua, tè alle erbe e decaffeinati freddi e succhi..

Evita cibi e bevande contenenti caffeina.

Bevi bevande con zenzero o camomilla, che possono aiutare a calmare lo stomaco.

Mangia cibi dal sapore delicato come cracker salati, riso, pane tostato, patate, noodles semplici o brodi.

Evita cibi piccanti, grassi e fritti che possono irritare lo stomaco.

Evita l'attività fisica subito dopo aver mangiato.

Cause e trattamento della nausea persistente senza vomito e altri sintomi

La nausea è una sensazione piuttosto spiacevole, che, sfortunatamente, si verifica periodicamente in quasi tutte le persone. Non appare senza motivo, il suo verificarsi indica un qualche tipo di malfunzionamento nel corpo. [No_toc]

Cosa indica la nausea persistente senza altri sintomi?

La nausea costante senza vomito e altri sintomi possono indicare molte malattie o altri cambiamenti nel corpo. Qualunque sia la ragione di questa sensazione spiacevole, questo problema non può essere ignorato, ma è necessario scoprire la vera fonte della nausea.

La nausea non è uno stato normale di un corpo sano, e ancor di più se è permanente. La nausea costante senza vomito e altri sintomi possono indicare il verificarsi di tali malattie:

  • malattie dello stomaco,
  • malattia intestinale,
  • malattie del cervello,
  • nefropatia,
  • il verificarsi di tumori e infiammazioni,
  • rottura della ghiandola tiroidea,
  • violazione del sistema cardiovascolare,
  • violazione dell'apparato vestibolare,
  • manifestazione di malattie infettive.

Nota! Molto spesso, il verificarsi di nausea persistente può indicare uno stile di vita scorretto:

  • abuso di alcool,
  • fumare,
  • forte sovratensione e superlavoro del corpo,
  • alimentazione impropria (consumo eccessivo di cibi grassi e affumicati, abuso di fast food),
  • esaurimento emotivo.

In caso di nausea, è necessario riconsiderare il proprio stile di vita prima di diagnosticare la malattia. Probabilmente, è a causa della routine di esistenza sbagliata che sorgono queste sensazioni spiacevoli..

Cosa fare se ti senti nauseato senza vomitare

Quando si verifica la nausea, la prima cosa da fare è rivedere la propria dieta. Se il giorno prima di questa sensazione di disagio, è stato mangiato molto grasso o semplicemente una quantità eccessiva di cibo, questa potrebbe essere la causa della nausea..

L'aspetto oleoso può provocare un attacco di nausea

Ma se si verifica una sensazione come nausea costante senza vomito e altri sintomi, un altro problema pericoloso per la salute potrebbe nascondersi in esso..

La prima cosa da fare è cercare prontamente l'aiuto di uno specialista qualificato.

Il medico condurrà un esame del corpo, lo dirigerà per la diagnosi. Al giorno d'oggi, con l'aiuto di apparecchiature di alta qualità nei laboratori, tenendo conto dei test del sangue e delle urine ottenuti, è possibile rilevare molte malattie. Pertanto, dovresti fidarti degli specialisti e seguire tutti i metodi diagnostici.

La nausea può essere un sintomo di una malattia

Importante da ricordare! L'assunzione di farmaci per la nausea allevia solo temporaneamente il disagio, ma non dalla fonte stessa di questa sensazione spiacevole.

Per sbarazzarsi della nausea, è necessario iniziare a curare la malattia che la causa. Dopo aver curato il disturbo, la nausea scomparirà dopo di esso.

Le principali cause di nausea, oltre alla malattia

Questa sensazione di disagio potrebbe non sorgere necessariamente a causa di malattie umane. Ci sono molte altre ragioni che possono causare esperienze così spiacevoli..

Il superlavoro è una delle principali cause di nausea. È importante per una persona riposarsi e rilassarsi..

A volte diventano inaspettati per la persona stessa, che non li collega in alcun modo alla sensazione emergente di nausea duratura:

  1. Sovraccarico e mancanza di sonno. Il corpo ha bisogno di riposo e di un sonno sano. Se non dormi a sufficienza per un lungo periodo di tempo, potresti provare vari disagi, inclusa una normale nausea. Questa è una sorta di segnale del corpo sulla routine quotidiana sbagliata..
  2. Problemi associati all'apparato vestibolare. Le persone con una tale interruzione nel funzionamento di questo dispositivo possono essere scosse durante il trasporto, un ascensore. In questo contesto, può verificarsi una grave nausea..
  3. Avvelenamento, infezione intestinale. Il processo patologico è solitamente accompagnato da vomito e febbre, ma ci sono casi in cui viene aggirata solo la comparsa della nausea.
  4. Effetti collaterali dei farmaci. Ogni medicinale può causare effetti collaterali, inclusa la nausea. È possibile leggere questo nelle istruzioni per il medicinale..
  5. Gravidanza. I primi mesi di gravidanza sono solitamente accompagnati da nausea costante e il bavaglio non è affatto necessario.
  6. Emicrania. I mal di testa di questa natura sono molto spesso accompagnati da nausea..
  7. Concussione. Questa condizione di solito causa nausea e, nei casi più gravi, vomito..

Queste sono le cause più comuni di nausea persistente senza vomito o altri sintomi e ce ne sono molte altre. Ogni organismo reagisce in modo diverso a diversi processi e cambiamenti e le conseguenze per le persone sono generalmente individuali.

Nota! Anche le cause più innocue di nausea dovrebbero ricevere un'attenzione speciale. Il disagio è anormale se il corpo è completamente sano.

Caratteristiche della nausea nelle malattie

Le seguenti malattie possono causare nausea:

  1. Gastrite e ulcera peptica. Queste malattie si manifestano quasi allo stesso modo ed è impossibile distinguerle indipendentemente. Uno dei sintomi di entrambe le malattie è la nausea dopo aver mangiato, che può arrivare anche al vomito. Dopo il vomito, la condizione di solito migliora. Per una diagnosi accurata è necessaria la visita di un gastroenterologo.
  2. Disturbi della cistifellea. La nausea costante senza vomito e altri sintomi possono essere scatenati da un attacco di colecistite. Soprattutto la sensazione di nausea aumenta con il mangiare e può avere un sapore amaro. A volte può anche esserci dolore nella parte destra sotto le costole..
  3. Pancreatite Se hai la nausea dopo aver mangiato e c'è un leggero gonfiore, questo è uno dei segni di infiammazione del pancreas. Può comparire un sapore amaro in bocca e si nota un'improvvisa perdita di peso.
  4. Infiammazione dell'appendicite. Di regola, si manifesta con un forte dolore al fianco, febbre, nausea. Se compaiono almeno due ragioni, è necessario consultare urgentemente un medico, poiché questo processo non tollera rallentamenti.
  5. Ipertensione. In questa condizione, l'inizio della nausea può essere accompagnato da un aumento della pressione, arrossamento del viso ed edema. Se si osservano tali segni, è necessario un esame da parte di un cardiologo..
  6. Insufficienza cardiaca. Oltre alla nausea prolungata, possono iniziare soffocamento, mancanza di respiro e pallore del viso. Chiamare un'ambulanza in questi casi è semplicemente necessario..
  7. Ipotiroidismo Se una persona è perseguitata da una nausea costante, accompagnata da debolezza e perdita di appetito, questo potrebbe essere un segno di malattia della tiroide. In questo caso, aiuterà un endocrinologo, che emetterà un rinvio per un esame del sangue per gli ormoni e un esame ecografico..
  8. Processo infiammatorio nei reni. La comparsa di disagio sotto forma di nausea, che tuttavia non porta allo svuotamento dello stomaco, può dipendere dal verificarsi di malattie renali. In questo caso, è possibile il dolore lombare. È necessaria una diagnosi accurata per individuare la causa.
  9. Meningite. Questa malattia è caratterizzata dall'insorgenza di nausea e febbre a livelli elevati. Non puoi iniziare questa malattia, hai bisogno di un intervento specialistico.

Le caratteristiche elencate delle manifestazioni delle malattie possono differire, poiché ogni organismo porta le malattie a modo suo, quindi i sintomi possono essere diversi o manifestarsi in misura minore..

Importante da ricordare! Anche se i sintomi sono esattamente gli stessi descritti nell'articolo, non puoi ricorrere all'automedicazione. Il fatto è che molte malattie sono simili nei loro sintomi, mentre il loro trattamento è significativamente diverso..

Caratteristiche della nausea in base all'ora del giorno

Le caratteristiche del disagio possono variare a seconda dell'ora del giorno. Se vomiti costantemente senza il verificarsi di vomito e altri sintomi in un certo periodo della giornata, ciò ti consentirà di determinare con maggiore precisione la causa di questo disagio.

Se la nausea appare sulla strada, dovresti usare un braccialetto speciale

Se la nausea ossessiona costantemente il corpo, è possibile risalire alla sua dipendenza da determinate azioni umane, ad esempio:

  • mangiare,
  • guida nel trasporto,
  • lavorare in condizioni scomode,
  • stress e altro ancora.

Di solito la nausea è aggravata da questi processi. Se ti senti costantemente male, indipendentemente da queste azioni, il motivo è più serio e dovresti consultare un medico, anche se nausea senza vomito e altri sintomi.

Ci possono essere molte ragioni per la nausea al mattino..

A partire dai più innocui, come l'eccesso di cibo prima di coricarsi o, al contrario, una forte sensazione di fame, per finire con segni più gravi di malattia.

Una grande quantità di alcol provoca nausea.

Un eccesso di bevande alcoliche prima di andare a letto è un segno perfettamente accurato della nausea mattutina. Molto spesso, la nausea mattutina diventa un chiaro segno di gravidanza. Il farmaco non deve essere usato a stomaco vuoto, può anche causare nausea.

Ma se la nausea costante è stancante, estenuante e non dipende dai fattori di cui sopra, allora la ragione dovrebbe essere cercata nella tua salute, o meglio, nei problemi con essa.

Cause di nausea dopo aver mangiato

Quando si mangia cibi grassi e pesanti, e anche in eccesso, anche una persona assolutamente sana può provare disagio. Pertanto, è necessario monitorare la dieta e mangiare in piccole porzioni, questo aiuterà a evitare la nausea..

Se la nausea si verifica dopo aver mangiato, dovresti prestare attenzione alla nutrizione. Forse dovrebbe essere seguita una dieta speciale

Se l'azione descritta non ha aiutato e dopo ogni pasto c'è una sensazione di nausea costante, questo è un sintomo comune di quasi tutte le malattie del tratto gastrointestinale. Tali malattie non possono essere diagnosticate in modo indipendente, poiché i loro sintomi sono molto simili tra loro..

Anche se tutto scompare senza vomito e altri sintomi, dovresti pensare a un esame completo.

Attacchi di nausea la sera e la notte

Fondamentalmente, tutte le sensazioni dolorose e spiacevoli aumentano nel tardo pomeriggio, inclusa la sensazione di nausea. Molto spesso, la nausea serale e notturna si verifica dopo un forte sforzo eccessivo durante il giorno, a causa di un forte superlavoro.

Se hai un attacco di nausea, l'olio di menta piperita può aiutare

Può essere causato da orari di lavoro irregolari, che possono portare a stanchezza e spossatezza. Uno dei motivi potrebbe essere l'eccesso di cibo la sera, poiché nel pomeriggio il metabolismo di una persona è già meno attivo, compreso il lavoro dello stomaco, che è difficile da affrontare con l'elaborazione dell'eccessiva assunzione di cibo.

La sera, e ancor di più prima di coricarsi, è necessario mangiare cibi leggeri e in piccole quantità, questo allevierà l'eccesso di cibo e il disagio. Potresti provare nausea a causa dell'assunzione di farmaci durante il giorno o di una reazione avversa.

Se questo non è il motivo, è necessario sottoporsi a un esame con la consultazione di un medico per identificare la fonte di questo disagio. Le cause della nausea serale possono essere varie malattie, che vanno dalla disbiosi e terminano con l'infiammazione dell'appendicite..

Se la nausea persiste, consultare un medico

In ogni caso, questo sintomo non può essere ignorato, in modo che, in caso di malattia, possa essere curato in tempo e senza conseguenze dannose..

La nausea è una sensazione piuttosto fastidiosa, soprattutto quando persiste a lungo.

Questo disturbo non può essere ignorato, poiché non solo porta disagio, ma può anche segnalare una grave malattia o disturbo nel corpo..

Solo con la corretta diagnosi e supervisione di un medico puoi identificare le vere cause della nausea e liberarti di queste spiacevoli sensazioni.

Il seguente video spiegherà le cause della nausea persistente:

Questo video ti dirà quali malattie sono sintomatiche di nausea persistente:

Il video seguente spiega i principali segni dell'anoressia nervosa:

Perché siamo malati? Le 18 principali cause di nausea

Ognuno di noi ha avuto un momento in cui c'era una sensazione di nausea. La causa più comune di nausea è l'ansia, la cinetosi o una reazione a uno stimolo spiacevole. Ma potrebbero esserci altre cause per questa sindrome..

Le principali cause di nausea sono:

  • Ansia, cinetosi o una semplice reazione a uno stimolo spiacevole;
  • Sindrome di Reye (Reye);
  • Gravidanza;
  • La malattia di Meniere;
  • Effetti sulla riabilitazione dopo l'abuso cronico di alcol;
  • Allergia;
  • Un effetto collaterale della chemioterapia per il trattamento del cancro;
  • Morbo di Crohn;
  • Infarto miocardico;
  • Gastrite o ulcera allo stomaco;
  • Mononucleosi;
  • Scarlattina;
  • Un'ulcera allo stomaco (possibilmente cancro del colon-retto);
  • Emicrania;
  • Meningite;
  • Diabete mellito (possibilmente coma diabetico);
  • Gastroenterite;
  • Malattia dei calcoli biliari o colecistite.

Gli editori del sito web Net-Bolezniam.Ru hanno descritto di seguito ogni possibile causa di nausea..

Motivo 1. Ansia, cinetosi o una semplice reazione a uno stimolo spiacevole

Segni di ansia e cinetosi

I principali sintomi della cinetosi (e ansia) sono:

  • sensazione di nausea (a causa dello stomaco) dopo un evento o uno stimolo spiacevole, a seguito di:
    • montagne russe;
    • odore sgradevole;
    • incontro inquietante.

Cosa si può fare per l'ansia (cinetosi)?

Se la sensazione di nausea si manifesta alla vista di un certo cibo, a un certo suono o alla sensazione di un odore, allora chiudi gli occhi o copriti il ​​naso e le orecchie e cerca anche di concentrarti su qualcosa di piacevole..

Altre caratteristiche del disturbo

Per la cinetosi e l'ansia, quanto segue può aiutare:

  • medicina psicosomatica (con la quale puoi ridurre i livelli di stress):
    • Biofeedback (biofeedback);
    • Meditazione.
  • capsule di zenzero (che migliorano la spiacevole sensazione di cinetosi).

Motivo 2. Sindrome di Reye (Reye)

La sindrome di Reye è una malattia nevralgica che si verifica più spesso nei bambini, che si verifica a seguito di un'infezione del tratto respiratorio superiore o della varicella, specialmente se durante il trattamento sono stati utilizzati aspirina o farmaci contenenti acido acetilsalicilico.

Sintomi della sindrome di Reye

I principali segni della sindrome di Reye sono:

  • vomito e nausea che persistono dopo un'infezione virale;
  • alternando periodi di iperattività con stanchezza.

Cosa si può fare con la sindrome di Reye?

La sindrome di Reye è caratterizzata da un rapido sviluppo. Per questo motivo si consiglia un trattamento immediato..

Altre caratteristiche della malattia

Non somministrare mai aspirina o farmaci contenenti acido acetilsalicilico a bambini con infezione o febbre.

Usa il paracetamolo o altri analgesici diversi dall'aspirina secondo necessità.

Motivo 3. Gravidanza

La nausea durante la gravidanza si verifica nei primi 3 mesi di questa condizione, caratterizzata da nausea mattutina (ma può manifestarsi durante il giorno).

Segni di gravidanza

Durante la gravidanza possono verificarsi i seguenti sintomi:

  • nausea;
  • gonfiore nell'addome inferiore;
  • tenerezza del seno;
  • vomito (a volte).

Cosa si può fare per la nausea nelle donne in gravidanza?

  • Evita cibi molto salati;
  • Riposati di più e mangia piccoli pasti durante il giorno e non ignorare i 3 pasti principali..

Altre caratteristiche della nausea durante la gravidanza

Il tè allo zenzero può aiutare ad alleviare la nausea durante la gravidanza. Consultare il proprio medico prima di utilizzare qualsiasi rimedio durante la gravidanza!

Motivo 4. Malattia di Meniere

Sintomi della malattia di Meniere

I principali segni della malattia di Meniere sono:

  • improvvisi attacchi di nausea, accompagnati da attacchi di vomito;
  • sensazione di aumento delle vertigini;
  • forte dolore all'orecchio, a volte con una sensazione di ronzio nelle orecchie.

Cosa si può fare con la malattia di Meniere?

Consulta il tuo medico!

Una strategia per ridurre al minimo i tratti può includere:

  • ridurre la quantità di sale consumata;
  • terapia farmacologica quotidiana per ridurre il gonfiore del corpo e le vertigini.

Altre caratteristiche della malattia di Meniere

Per combattere lo stress (che può causare crisi) vengono utilizzati:

  • massaggio terapeutico;
  • yoga;
  • medicina psicosomatica.

Nella malattia acuta, evitare la luce e la lettura per ridurre le vertigini.

Motivo 5. Effetti della riabilitazione dopo l'abuso cronico di alcol

Segni di dipendenza da alcol

I principali sintomi della dipendenza da alcol (nel caso di un completo rifiuto dell'alcol) sono:

  • ansia;
  • vomito;
  • insonnia;
  • delirium tremens (delirio alcolico).

Cosa puoi fare se hai problemi con l'astinenza da alcol??

Consulta il tuo medico!

Alcuni segni di astinenza da alcol richiedono un trattamento immediato.

Altre caratteristiche del disturbo

Esistono farmaci speciali (farmaci da prescrizione) che possono facilitare gli effetti dell'abbandono dell'alcol.

Motivo 6. Allergia

Le allergie possono causare shock anafilattico (una reazione allergica molto grave che può causare edema tissutale, limitando la normale circolazione sanguigna in modo che l'ossigeno non raggiunga le cellule).

Segni di allergie

I principali sintomi delle allergie sono:

  • allergia a un determinato cibo, medicine;
  • allergia alle punture di insetti;
  • nausea;
  • vomito;
  • difficoltà a respirare dopo l'esposizione a un allergene.

Cosa si può fare per le allergie?

Se sospetti uno shock anafilattico, chiama immediatamente i servizi medici di emergenza!

Fino all'arrivo dell'equipaggio dell'ambulanza, si consiglia di monitorare il polso e la respirazione del paziente. Si sconsiglia al paziente di bere nulla!

Altre caratteristiche del disturbo

Se hai una sensibilità a determinati allergeni, consulta il tuo medico per l'acquisto di uno speciale kit di pronto soccorso per uso personale per fornire il primo soccorso allo shock anafilattico..

Motivo 7. Effetto collaterale della chemioterapia per il trattamento del cancro

La nausea può verificarsi come effetto collaterale della chemioterapia antitumorale.

Cosa si può fare per alleviare la nausea durante la chemioterapia?

Consultare il proprio medico sui modi per eliminare questo effetto collaterale nel trattamento del cancro.

Altre caratteristiche del disturbo

Prima di iniziare qualsiasi trattamento alternativo, consultare il proprio medico sui possibili effetti negativi..

Motivo 8. Morbo di Crohn

Nella malattia di Crohn, la nausea si manifesta sotto le spoglie di convulsioni una o due volte in pochi mesi.

Di norma, questo sintomo è accompagnato da dolore addominale acuto persistente e talvolta si possono notare diarrea, febbre e vomito..

Cosa si può fare per la malattia di Crohn?

Consulta il tuo medico il prima possibile!

Può essere necessaria una terapia farmacologica combinata per controllare la malattia di Crohn.

Altre caratteristiche della malattia

La terapia farmacologica per il morbo di Crohn è particolarmente importante, ma l'agopuntura, la medicina psicosomatica, l'omeopatia e la fitoterapia possono aiutare ad alleviare il disagio.

Motivo 9. Infarto miocardico

Segni di infarto miocardico

I sintomi caratteristici dell'infarto miocardico sono:

  • sudorazione eccessiva;
  • dolore al petto;
  • strangolamento;
  • nausea.

Cosa si può fare con l'infarto del miocardio?

Chiama immediatamente il servizio di ambulanza!

Motivo 10. Gastrite o ulcera allo stomaco

Segni di gastrite e ulcere gastriche

I sintomi importanti della gastrite (ulcera allo stomaco) sono:

  • sensazione di bruciore doloroso nella parte superiore dell'addome, che di solito scompare con l'assunzione di cibo;
  • nausea (a volte).

Cosa si può fare con la gastrite?

Se i segni della malattia sono persistenti e ricorrenti, si consiglia di consultare un medico!

Evita sostanze irritanti:

  • caffeina;
  • tabacco;
  • alcol.

Gli antiacidi possono migliorare le condizioni del paziente.

Altre caratteristiche della malattia

La camomilla o la melissa possono lenire i sintomi.

Motivo 11. Mononucleosi

Segni di mononucleosi

I sintomi caratteristici della mononucleosi sono:

  • una sensazione di nausea che dura 1-2 settimane;
  • mal di testa;
  • eruzione cutanea;
  • mal di gola (a volte);
  • fatica;
  • alta temperatura;
  • malessere.

Cosa si può fare con la mononucleosi?

Consulta il tuo medico!

Con la mononucleosi, il paziente ha bisogno di riposo a letto. L'attività fisica dovrebbe essere aumentata progressivamente.

Motivo 12. Scarlattina

La scarlattina può derivare dalla faringite streptococcica.

Sintomi della scarlattina

I segni caratteristici della scarlattina sono:

  • sensazione prolungata di nausea (fino a 14 giorni);
  • fatica;
  • mal di testa;
  • eruzione cutanea;
  • alta temperatura;
  • malessere.

Cosa si può fare con la scarlattina?

La terapia antibiotica è usata per trattare la scarlattina.

Altre caratteristiche della malattia

La scarlattina era una malattia infantile molto comune che è sempre meno comune in questi giorni..

Causa 13. Ulcera allo stomaco (possibilmente cancro del colon-retto)

Sintomi dell'ulcera allo stomaco

  • attacchi ricorrenti di nausea;
  • sensazione di bruciore allo stomaco;
  • dispepsia (soprattutto dopo aver mangiato);
  • perdita di appetito (in alcuni casi);
  • perdita di peso.

Cosa si può fare per il cancro del colon-retto?

Consultare il proprio medico il prima possibile per diagnosticare!

Altre caratteristiche della malattia

La diagnosi precoce è molto importante per il successo del trattamento del cancro del colon-retto.

Motivo 14. Emicrania

Sintomi di emicrania

  • forti mal di testa;
  • nausea;
  • vomito (a volte).

I segni possono peggiorare con la luce intensa.

Cosa si può fare per l'emicrania?

Vari analgesici (disponibili al banco) possono aiutare con l'emicrania.

Altre caratteristiche dell'emicrania

Le emicranie sono molto comuni a causa di fattori specifici (come il cioccolato o il vino rosso).

Identificarli ed evitarli è il metodo più affidabile per controllare l'emicrania.

Causa 15. Meningite

Segni di meningite

I sintomi caratteristici della meningite sono molto simili a quelli sperimentati con l'emicrania:

  • forti mal di testa;
  • nausea;
  • vomito (a volte).

A contatto con una luce intensa, i sintomi peggiorano.

Cosa si può fare per la meningite?

Chiama un'ambulanza il prima possibile!

Motivo 16. Diabete mellito (possibilmente coma diabetico)

Sintomi del diabete

  • nausea, che è accompagnata da un aumento della sete e del numero di minzioni;
  • disidratazione;
  • confusione;
  • sonnolenza;
  • l'odore di acetone quando espiri (a volte).

Cosa si può fare con il diabete?

Chiedi aiuto al tuo medico! Se sospetti un coma diabetico, chiama immediatamente un'ambulanza!

Altre caratteristiche del disturbo

La chetoacidosi è una condizione molto pericolosa che comporta livelli elevati di zucchero nel sangue. A questo punto, il paziente necessita di un'iniezione immediata di insulina nel sangue..

Causa 17. Gastroenterite

Sintomi di gastroenterite

I principali segni di gastroenterite sono:

  • nausea;
  • diarrea;
  • vomito;
  • Febbre per 48 ore o meno
  • può verificarsi dopo aver consumato cibo condito, avariato o indigeribile, dopo aver bevuto alcolici o quando si assumono determinati farmaci per la prima volta.

Cosa si può fare con la gastroenterite?

Si raccomanda riposo, pasti leggeri e una maggiore assunzione di liquidi.

Potrebbe essere necessario un antibiotico se il sistema digestivo è affetto da un'infezione batterica.

Altre caratteristiche della malattia

Le cause della gastroenterite possono essere:

  • infezione virale o batterica;
  • prendendo alcuni farmaci (in alcuni casi anche antibiotici);
  • abuso di cibi difficili o alcol;
  • avvelenamento del cibo.

Se sospetti che i farmaci possano essere la causa di questo disturbo, assicurati di consultare il tuo medico.!

Motivo 18. Malattia dei calcoli biliari o colecistite

Segni di calcoli biliari

  • nausea acuta;
  • dolore nella parte superiore dell'addome che si irradia alla scapola destra.

Cosa si può fare con la malattia dei calcoli biliari?

Consulta il tuo medico! La malattia dei calcoli biliari richiede un trattamento preciso!

Altre caratteristiche del disturbo

È necessaria l'assistenza medica, ma esistono terapie alternative basate sulla medicina tradizionale cinese (che aiutano a eliminare i calcoli biliari) e che possono migliorare le condizioni del paziente.

Nausea: le ragioni, come sbarazzarsi e cosa aiuta

Nausea: ogni persona deve aver riscontrato questo fenomeno. Allo stesso tempo, le cause della nausea non sono sempre chiare e, quindi, è difficile decidere come sbarazzarsene e cosa aiuta a farlo.

Se questa condizione si manifesta raramente, non ci sono particolari motivi di preoccupazione, forse queste sono le conseguenze dell'eccesso di cibo, del consumo di cibi grassi o piccanti, dell'indigestione e semplicemente del mal di mare durante il trasporto.

Ma se la nausea inizia a inseguire costantemente o spesso, non fa male consultare un medico, perché raramente va via da solo. Molto spesso è un sintomo dello sviluppo di malattie gravi..

Scopriamo insieme i tipi di nausea e le ragioni che la provocano, in modo che in seguito possiamo decidere cosa fare dopo e come risolvere il problema. E qui - https://www.budem-zdorovymy.ru/krasota/naroshhennye-nogti.html leggi sulle unghie estese.

Tipi di nausea

I medici classificano la nausea in base al tipo.

  • Nausea tossica - si verifica a seguito di intossicazione alimentare, veleni o agenti tossici.
  • Nausea cerebrale - appare a causa di ipertensione, aterosclerosi, tumori cerebrali. È quasi sempre accompagnato da un aumento della pressione intracranica e / o sanguigna..
  • Nausea riflessa. Appare a causa dell'irritazione dei recettori o dell'infiammazione del tratto gastrointestinale dopo aver mangiato, o viceversa, a stomaco vuoto o dopo aver mangiato una serie di cibi.
  • La nausea da scambio si verifica a causa di malnutrizione, diete rigide, ipovitaminosi o disturbi metabolici.

Cause di nausea

Dovresti sapere perché si verifica la nausea e cosa la causa, perché non è così innocua come si crede comunemente. A volte capita che sia foriero di una grave malattia, quindi è imperativo determinare le cause della nausea.

Se sei una donna, potrebbe essere una gravidanza. Controlla immediatamente. Inoltre, la comparsa delle mestruazioni non è sempre una garanzia che la gravidanza non si sia verificata. Se la nausea si verifica raramente, non dovresti preoccuparti troppo, questo fenomeno è così comune.

Se ti senti spesso male, potrebbe essere causato da:

  • Interruzioni nell'attività del sistema endocrino.
  • Alcune malattie neurologiche.
  • Problemi al sistema digerente.
  • Malattie cardiache.
  • Disfunzione epatica, soprattutto quando la nausea è accompagnata dalla comparsa di amarezza in bocca.

Come puoi vedere, le ragioni possono essere diverse, ma queste sono le più comuni..

Alcune delle cause della nausea saranno discusse più dettagliatamente di seguito..

Malattie del tratto gastrointestinale

Se la nausea compare a stomaco vuoto, o viceversa, dopo aver mangiato ed è accompagnata da bruciore di stomaco, pesantezza o sensazione di pienezza all'addome, flatulenza, forse questi sono segni di gastrite o ulcere gastriche o duodenali.

Le tue azioni

Il medico ti dirà la diagnosi esatta dopo un esame appropriato: gastroscopia, esame del sangue, ecografia della cavità addominale, test per la presenza del batterio Helicobacter pylori. Elaborerà anche un programma di trattamento e prescriverà farmaci.

Il medico dovrebbe decidere su una dieta, molto probabilmente, escluderà carni affumicate, cibi piccanti e troppo caldi. Può darsi che se l'acidità è alta, dovrai escludere alcuni tipi di frutta e verdura..

Malattia della cistifellea

Se la nausea compare subito dopo aver mangiato ed è accompagnata da una distensione dall'interno. Potrebbe anche esserci amarezza o sapore metallico, bruciore di stomaco o dolore nell'ipocondrio destro, formazione di gas.

Le tue azioni

Prima di tutto, visita dal medico e ecografia. Quindi il medico determina la diagnosi e, a seconda di essa, redigerà un piano di trattamento. La presenza di pietre e interventi chirurgici è possibile. Trattamento e dieta prescritti dal medico.

Possibile infezione intestinale o intossicazione alimentare

Lo spiacevole bisogno di nausea inizia ad apparire qualche tempo dopo aver mangiato. Si avverte dolore nella zona dello stomaco, che può gradualmente mescolarsi al basso addome. Sono possibili febbre, vertigini, perdita di energia.

Le tue azioni

Se sei sicuro che questo avvelenamento, ed è iniziato non più di due ore fa, dovresti bere 0,4-0,6 litri di acqua calda e indurre il vomito. Dopodiché, è necessario reintegrare la perdita di liquidi, per questo, bere un bicchiere di tè in 1-2 ore. Dal cibo del primo giorno, puoi mangiare solo crostini.

Se l'investimento non arriva è imperativo chiamare un'ambulanza, forse si tratta di una grave infezione, in particolare la salmonellosi.

Insorgenza di infiammazione renale

La nausea non è associata all'assunzione di cibo e si manifesta da sola. È accompagnato da mal di schiena e problemi urinari.

Le tue azioni

È necessaria una visita da un medico (terapista o urologo). Se non ti senti bene, dovresti chiamare un'ambulanza. La struttura medica prescriverà un'ecografia, esami del sangue e delle urine. Il trattamento è prescritto da un medico, a volte è necessario un intervento chirurgico.

Pancreatite

Con pancreatite - infiammazione del pancreas - la nausea appare dopo aver mangiato. È accompagnata da dolore nell'ipocondrio destro e comparsa di amarezza in bocca, diarrea.

Le tue azioni

È richiesta una visita a un terapista o gastroenterologo. Dovrai superare i test delle feci, delle urine e del sangue, compreso il sangue per lo zucchero, l'ecografia degli organi addominali. Il trattamento e la dieta sono prescritti dal medico.

Ipertensione

La nausea può persistere, più spesso al mattino dopo il sonno. Può essere accompagnato da rossore al viso e gonfiore, frequenti capogiri e debolezza.

Le tue azioni

Se ti senti bene, dovresti prendere un appuntamento con un medico, altrimenti chiama a casa o un'ambulanza. Assumi una comoda posizione sdraiata o seduta per cinque minuti e misura la pressione sanguigna. Il trattamento è prescritto da un medico.

Concussione

Dopo essere caduto e contuso la testa, compaiono nausea e vertigini, a volte si scuriscono negli occhi.

Le tue azioni

È necessaria una visita dal medico, può essere richiesto il ricovero, l'esame e il trattamento in ambiente ospedaliero.

Appendicite

Con l'appendicite, può comparire nausea, a volte trasformandosi in vomito. Il dolore appare nella parte superiore dell'addome, quindi si sposta gradualmente verso destra e verso il basso. Appare una temperatura di 37-38 gradi.

Le tue azioni

Non bere antidolorifici, in nessun caso applicare una piastra elettrica, ma chiamare un'ambulanza il prima possibile. L'ospedale eseguirà un esame del sangue per i leucociti, ultrasuoni e molto probabilmente sarà necessaria un'operazione, altrimenti si verificherà la peritonite.

Problemi con l'apparato vestibolare

Potrebbe comparire nausea. quando una persona si alza improvvisamente dal letto o si gira da un lato all'altro mentre è sdraiata. Possono comparire acufene, vertigini, diventa difficile mantenere l'equilibrio. Le "mosche" possono apparire davanti agli occhi, è impossibile focalizzare lo sguardo in un punto.

Le tue azioni

Assicurati di visitare i medici: un neurologo e uno specialista ORL. Possibili problemi: apparecchio acustico o malattia di Meniere. Tutto è sicuro, è ben trattato ed è meglio non ritardare il problema.

Attacco di cuore e altri disturbi cardiaci

La nausea può essere accompagnata da vomito, singhiozzo e sensazione di soffocamento. Nell'addome superiore, si verifica dolore, la pelle diventa pallida. Il dolore può irradiarsi alla mascella, al collo o al braccio sinistro.

Le tue azioni

Assicurati di chiamare urgentemente un'ambulanza, spiegando la situazione ei sintomi. Quindi sdraiarsi e attendere l'arrivo dei medici. Potrebbe essere necessario il ricovero. Se dopo un ECG a casa tutto è limitato alle iniezioni, il giorno successivo è necessario recarsi dal terapista locale che prescriverà un trattamento e un ulteriore piano d'azione.

Fatica

Alcune persone si ammalano dopo lo stress o l'eccitazione.

Le tue azioni

Sforzati di calmarti, respira profondamente e lentamente davanti alla finestra o sul balcone. Se possibile, fai una breve passeggiata. Una volta che l'adrenalina scende, la nausea andrà via.

Ipotiroidismo

La nausea non è grave, ma si verifica frequentemente. Non c'è appetito, ma la persona può stare meglio. Compaiono sonnolenza, stanchezza.

Le tue azioni

Quando visiti un endocrinologo, chiedi test ormonali.

Nausea - quali altri motivi potrebbero essere

Potrebbero esserci altre cause di nausea..

  • Emicrania. La malattia è accompagnata da grave nausea e irritabilità. È necessario fornire silenzio, la stanza è semi-buia e bere tè caldo. Chiedi a un neurologo di prescriverti un farmaco da un certo numero di triptani.
  • Effetti collaterali dei farmaci. Assicurati di leggere le istruzioni per il medicinale, molti di loro hanno effetti collaterali sotto forma di nausea. Smetti di prendere farmaci e chiedi al tuo medico di prescriverti un analogo più adatto.
  • Gravidanza. Dovresti informarne il ginecologo. Molto spesso, la nausea scompare entro la fine del primo trimestre.
  • Meningite. La nausea è accompagnata da vomito, febbre alta, fotofobia. È impossibile o difficile abbassare la testa e toccare il petto con il mento. Dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza. Il trattamento viene effettuato in ambiente ospedaliero.
  • Tumore maligno. Se non ci sono altre spiegazioni per la comparsa della nausea, e non va via ed è aggravata dal vomito, dovresti consultare un oncologo. Molto spesso, la nausea è un formidabile presagio della crescita incipiente di una neoplasia maligna e prima inizia il trattamento, maggiori sono le possibilità di guarigione..

Oltre ai casi sopra, e come puoi vedere, ce ne sono molti, le cause della nausea possono essere abbastanza comuni: fame, vermi, mangiare cibi dolci a stomaco vuoto.

Come sbarazzarsi della nausea con i rimedi popolari

Se la nausea è rara per te, cerca di liberartene da solo..

Il metodo più comune è l'ammoniaca. Poche gocce vanno gocciolate su un dischetto di cotone e portate al naso di 5 cm, una caramella alla menta o una pastiglia di validol sotto la lingua aiuteranno a sbarazzarsi della spiacevole condizione.

Decotto di ortica per la nausea

Versare 1 cucchiaino di ortica con una tazza di latte, far bollire, abbassare la fiamma al minimo e cuocere a fuoco lento per cinque minuti. Filtrare attraverso un colino, bere subito 1/3 del brodo, quindi prendere un cucchiaio di AO ogni 2 ore fino a quando la nausea non passa.

Raccolta di erbe per la nausea

Mescolare 2 cucchiaini. camomilla, 1 cucchiaino. salvia e rosmarino. Versare la raccolta in ½ litro di acqua bollente e lasciare agire per 20 minuti. Filtrare e prendere 1-3 sorsi ogni 15 minuti.

Decotto di radice di zenzero

Grattugiate un pezzetto di radice, versate una tazza di acqua bollente, lasciate fermentare e bevete a piccoli sorsi.

Menta piperita per la nausea

  • Metti 5 gocce di tintura di menta in una tazza d'acqua e bevi.
  • 1 cucchiaio. l. versate le foglie di menta con una tazza di acqua bollente, fate bollire e togliete dal fuoco. Coprite e lasciate raffreddare. Filtrare e prendere 1 cucchiaio. l. ogni 2-3 ore.

Il succo di limone diluito con acqua, l'inalazione di chiodi di garofano, un bicchiere d'acqua con un cucchiaino di bicarbonato di sodio aiuterà anche con la nausea..

Ci sono molti modi e molti di loro sono abbastanza efficaci. Tuttavia, se la nausea si verifica frequentemente, è imperativo andare da un medico che aiuterà a stabilire la causa e sbarazzarsene..

Articoli Su Colecistite