Le ragioni per la formazione di muco nelle feci di un bambino e il trattamento in questi casi

Qualsiasi problema relativo alla salute di un neonato è una preoccupazione per i genitori. Il muco nelle feci di un bambino spesso causa panico, soprattutto se mamma e papà sono ancora completamente inesperti. Tuttavia, in primo luogo, dovresti valutare correttamente le circostanze che si sono verificate per determinare la causa del sintomo spiacevole. Per fare questo, è necessario sapere qual è la ragione per una visita immediata dal medico e qual è un processo fisiologico naturale, perché si verificano tali sintomi, come dovrebbero apparire le feci normali in un bambino.

I problemi alle feci in un bambino sono spesso motivo di preoccupazione per i genitori.

Le ragioni

I seguenti fattori possono provocare il problema sia per i ragazzi che sono su GV che per gli artificiali:

  • Introduzione di alimenti complementari. Spesso, la diarrea e il muco nelle feci sono spiegati dall'introduzione di nuovi alimenti nella dieta, ad esempio la purea di verdure. Per ridurre la manifestazione di una reazione negativa, vale la pena abbandonare per un po 'il prodotto problematico o ridurne la quota nella dieta;
  • Malattie dell'apparato digerente. In questi casi, è necessario analizzare la microflora intestinale;
  • La naturale formazione del muco nei neonati è spiegata dalla disbiosi transitoria. Nessun trattamento è richiesto qui;
  • Malattie dell'apparato respiratorio (molto rare). Ad esempio, con un naso che cola, alcune delle secrezioni mucose che si formano nel naso vengono ingerite e quindi entrano nelle feci..
  • Assunzione di alcuni farmaci (il più delle volte si tratta di farmaci per il gonfiore, come Espumisan, Bobotik);
  • Carenza di glutine.

Interessante. Alla nascita, il tratto gastrointestinale dei neonati è sterile. Presto, il bambino inizia a bere il latte materno, quindi vari microrganismi entrano nel suo intestino. Nel primo mese di vita, dovrebbe formarsi una certa microflora con una predominanza di lacto e bifidobatteri. Durante il periodo in cui c'è una "lotta" tra microrganismi benefici e patogeni, il bambino ha uno sgabello di transizione. Un colore verdastro delle feci e la presenza di muco in esso non sono segni di malattia.

Muco nelle feci di un artificiale

Uno sgabello con muco in un bambino di un mese che è allattato artificialmente indica molto spesso un'alimentazione inappropriata. Il bambino, molto probabilmente, non riesce a digerire normalmente il prodotto selezionato per i seguenti motivi:

  • reazione allergica;
  • qualsiasi componente che fa parte della miscela è scarsamente digerito;
  • una brusca transizione verso un nuovo tipo di cibo (da GW a IV) o una nuova miscela.

In una nota. Spesso c'è un effetto cumulativo: nelle prime settimane non ci sono segni negativi visibili, ma poi diventa più difficile per il corpo assimilare un prodotto non idoneo, quindi è semplicemente impossibile non notare il problema.

Muco nelle feci con epatite B.

Il muco nelle feci di un bambino allattato al seno può essere causato da:

  1. Il latte materno non è sterile. Un'analisi speciale aiuta a stabilire questo fatto. In questo caso, l'alimentazione di solito non viene interrotta e alla madre e al bambino viene prescritto un ciclo di terapia.
  2. Carenza di lattasi.
  3. La dieta della madre. Il muco in questo caso è un segno di intolleranza a determinati alimenti da parte del corpo del bambino. Il bambino può avere una reazione allergica a uno o un altro componente (il più delle volte è dolce, grasso, fritto, farina). Se la normalizzazione della dieta non ha dato risultati positivi, si consiglia di effettuare un esame del sangue per la presenza di allergeni (test MAST). Scoprire quale cibo ha innescato una reazione simile in un bambino sarà facile con un diario alimentare..

La comparsa di muco nelle feci nei bambini può essere associata a un'alimentazione scorretta di una madre che allatta

Segni di disbiosi

Questa è la causa più comune di problemi alle feci nei neonati. Questa condizione si verifica quando i batteri patogeni iniziano a predominare nella microflora (stafilococchi, clostridi, ecc.).

Una forma lieve di disbiosi è caratterizzata dai seguenti segni:

  • Stipsi;
  • Flatulenza;
  • Colica;
  • Muco nelle feci.

In situazioni avanzate, si osserva quanto segue:

  • Diarrea;
  • Grumi di latte cagliato nelle feci;
  • Molto muco;
  • La presenza di strisce di sangue nelle feci;
  • In rari casi, il muco è rosa o rosso (indica un danno alle pareti del tubo digerente).

La disbatteriosi richiede un trattamento complesso a lungo termine. Il primo stadio è l'igiene dell'intestino del bambino, il secondo è il ripristino della microflora.

Importante! Per prevenire le ricadute, è necessario fornire al bambino un'alimentazione adeguata e un'attenta cura..

Coliche, disturbi alle feci e muco nelle feci possono indicare la disbiosi

Carenza enzimatica e immaturità del tratto gastrointestinale

Un neonato non è ancora in grado di assimilare il cibo allo stesso modo degli adulti. L'intestino di un bambino è sottosviluppato e non ha tutti gli enzimi necessari per digerire il cibo. Ecco perché una certa quantità di muco può essere osservata nelle feci del bambino. Questo fenomeno è di natura fisiologica naturale, quindi i genitori non dovrebbero preoccuparsi. Durante questo periodo, è necessario fare attenzione con l'introduzione di alimenti complementari e monitorare attentamente le condizioni e le reazioni del corpo del bambino.

Consiglio. Se la situazione non migliora o, al contrario, peggiora, è meglio non affrettarsi a introdurre nuovi prodotti nella dieta del bambino..

Carenza di lattasi

L'enzima lattasi rende possibile la fermentazione del lattosio contenuto nel latte. In alcuni casi, i bambini hanno una carenza congenita di questo enzima. Pertanto, il latte non può essere normalmente assorbito dall'organismo; quando il prodotto entra nell'intestino, iniziano i processi di fermentazione. Di conseguenza, il bambino sviluppa sintomi come:

  • Mal di stomaco;
  • Flatulenza;
  • Feci molli;
  • La presenza di grumi di latte e una piccola quantità di muco nelle feci.

Un test per il contenuto di carboidrati nelle feci consente una diagnosi accurata. La terapia terapeutica è ridotta a una dieta speciale che esclude completamente i latticini. A un bambino in HB viene prescritto un ciclo di assunzione di farmaci contenenti lattasi. Gli artisti scelgono una miscela che non contenga lattosio.

Infezioni intestinali acute

Il muco nelle feci nei neonati spesso diventa un segno di un'infezione intestinale virale o batterica. Le malattie più comuni di questo tipo sono:

  • Influenza intestinale;
  • Dissenteria;
  • Salmonellosi.

Con queste e altre patologie simili, gli elementi del muco nelle feci indicano processi infiammatori che si verificano nell'intestino. Per escludere la disbiosi e stabilire la presenza (o l'assenza) di un'infezione batterica o virale, è necessario condurre un'analisi speciale seminando le feci.

Raccomandazione. I bambini di età inferiore a un anno che hanno cambiamenti evidenti nelle feci dovrebbero essere mostrati a uno specialista in malattie infettive. Se il medico insiste sul ricovero in ospedale, è meglio accettare di eliminare il rischio di gravi conseguenze..

Se sospetti disbiosi o infezione, devi donare le feci per l'analisi

Cosa fare per i genitori

Se i genitori notano muco nelle feci del bambino, si consiglia di visitare un pediatra. Uno specialista aiuterà a determinare la causa e consiglierà una soluzione adeguata. Nella maggior parte dei casi, i genitori sono perfettamente in grado di affrontare questo problema:

  1. Modificare la dieta della madre se sta allattando (evitare cibi ricchi di amido, fritti, affumicati, piccanti, dolci).
  2. Se il bambino è allattato artificialmente, scegli la formula giusta per lui.
  3. Non abbiate fretta di introdurre cibi complementari.
  4. Dopo che sono state prese le misure di cui sopra, osservare le condizioni del bambino per diversi giorni.
  5. Se il muco era chiaro anziché bianco, le azioni del genitore possono essere efficaci e il problema scomparirà. Tuttavia, in ogni caso, si consiglia di visitare il pediatra per l'esame e la consultazione..

Importante! Non dovresti ricorrere all'autotrattamento con farmaci e altri mezzi senza consultare un pediatra.

Quando vedere un dottore

Nella maggior parte di questi casi, i genitori non devono preoccuparsi. La comparsa di muco nelle feci di un bambino indica un malfunzionamento del tratto digestivo. Le deviazioni possono essere causate da uno stress eccessivo sull'intestino dei bambini.

La presenza di muco bianco nelle feci dovrebbe allertare i genitori. In questa situazione, è necessaria una visita dal medico. Il medico può determinare i seguenti motivi:

  • Il muco bianco può indicare processi infiammatori nel tratto digestivo del bambino;
  • Disbatteriosi, sviluppata a seguito dell'assunzione di antibiotici o altri farmaci;
  • Allergia a uno o un altro prodotto alimentare;
  • Carenza di lattasi;
  • Elminti.

Nota! Non puoi fare a meno di una visita medica se la presenza di muco bianco nelle feci è accompagnata da frequenti coliche, disturbi del sonno, comportamento irrequieto del bambino, pianto costante.

Se un bambino ha una diarrea schiumosa verde e liquida con coaguli di sangue, è necessaria un'assistenza medica urgente.

La carenza di lattasi spesso causa muco nelle feci dei bambini

Se un bambino di un anno o un bambino più grande, oltre al muco nelle feci, ha diarrea e febbre, è necessario chiamare un'ambulanza.

Il muco gelatinoso giallo nelle feci di un bambino parla di processi infiammatori. Un'ombra simile si forma a causa del gran numero di leucociti e impurità del pus.

I genitori in questi casi dovrebbero prestare attenzione ai segni:

  • Le feci hanno un odore putrido pungente;
  • Il colore delle feci è atipico per questo bambino;
  • Le feci mucose eterogenee nei neonati includono grandi frammenti;
  • Le impurità del sangue sono evidenti nella cacca dei bambini;
  • Molto muco.

Importante! Il muco scuro, nero o bruno-rossastro nelle feci indica un danno interno. Urgente assistenza medica necessaria.

Assunzione di farmaci

Se non è possibile visitare immediatamente un medico, al bambino possono essere somministrati Smek o probiotici. Il muco nelle feci non è una patologia, ma indica solo un problema specifico associato a un malfunzionamento degli organi interni. Pertanto, non è l'effetto che deve essere eliminato, ma la sua causa. Il trattamento può essere il seguente:

  1. Se il bambino è malato di bronchite, ARVI, polmonite, il medico prescrive farmaci antivirali.
  2. La disbatteriosi viene eliminata con antisettici e probiotici.
  3. Se si verificano infezioni intestinali, viene prescritto un ciclo di antibiotici o farmaci antivirali.
  4. Gli agenti antifungini sono usati per eliminare il mughetto..
  5. Con l'infiammazione intestinale, vengono prescritti glucocorticoidi, sulfalazine.
  6. Le erosioni e le ulcere vengono trattate con farmaci curativi e analgesici.
  7. Per la pancreatite vengono prescritti farmaci contenenti enzimi digestivi.

Importante! In ogni caso, il corso del trattamento è prescritto individualmente.

Il dottor Komarovsky sulle infezioni intestinali

Secondo il noto pediatra, Evgeny Komarovsky, l'aspetto del muco nelle feci di un bambino è una reazione naturale del corpo all'introduzione di alimenti complementari, l'aggiunta di nuovi prodotti al menu standard. Il medico non consiglia ai genitori di preoccuparsi troppo dei cambiamenti nell'odore, nel colore e nella consistenza delle feci, poiché nei primi mesi di vita il sistema digestivo delle briciole sta solo migliorando. È per questo motivo che i sintomi possono manifestarsi sotto forma di secrezione mucosa nelle feci in un bambino..

In una nota. Nel primo anno di vita, i principali indicatori della salute di un bambino sono un aumento di peso ottimale, un buon sonno e un'attività moderata. Se la crescita e lo sviluppo del bambino soddisfano gli standard elencati, il muco nelle feci del bambino non dovrebbe disturbare i genitori.

Quando si verificano situazioni sospette, un medico rispettabile consiglia:

  1. Butta via il panico.
  2. Osserva attentamente il bambino per 3-4 giorni.
  3. Se le modifiche hanno interessato solo la composizione delle feci dei bambini, non è necessario fare nulla. Quando il sistema digestivo delle briciole funziona, il sintomo sgradevole scomparirà da solo.
  4. Se il bambino non è ancora pronto per il cibo "adulto" ed è allattato al seno, è necessario correggere la dieta della madre.
  5. Chiama immediatamente un'ambulanza se viene rilevata diarrea verde schiumosa mista a coaguli di sangue.

Le feci schiumose verdi che hanno una consistenza liquida sono un motivo per consultare immediatamente un medico

Quindi, se il bambino fa la cacca con il muco, ma ce n'è molto poco e appare raramente, non ci sono seri motivi di preoccupazione. Se un sintomo spiacevole si fa sentire ad ogni movimento intestinale, è accompagnato da un forte odore sgradevole e altre manifestazioni negative (disturbi del sonno, diarrea, macchie sanguinolente nelle feci, rigurgito frequente), allora possiamo parlare di alcuni disturbi nel lavoro degli organi interni del bambino. In questo caso è necessaria una consulenza specialistica.

Muco nelle feci di un bambino: cause e cosa fare?

La comparsa di muco nelle feci di un bambino può indicare sia il normale sviluppo del bambino che disturbi patologici della digestione. Normalmente, questo fenomeno si verifica quando i bambini vengono introdotti a nuovi alimenti complementari di origine vegetale, mangiando troppo un bambino con insufficiente apporto di liquidi e feci dense. Il muco appare anche nei processi infettivi, nella disbiosi e nei difetti anatomici dell'intestino..

Le ragioni

Tutte le cause possono essere suddivise in due grandi gruppi: non patologiche (fisiologiche) e patologiche (a seguito della malattia di un bambino).

Non patologico

Il muco è un normale substrato che si trova nelle feci. È necessario facilitare il passaggio delle feci attraverso l'intestino, riducendo l'attrito e il danno alla mucosa da parte del chimo. Inoltre, il muco ha proprietà protettive, poiché contiene sostanze che possono distruggere la microflora patogena.

Cibo

Una dieta scorretta può causare muco nelle feci se:

  • Violazione della dieta della madre durante l'allattamento. Qualsiasi prodotto non autorizzato può irritare le viscere del bambino in risposta a cibo sconosciuto.
  • Introduzione tardiva di alimenti complementari. L'intestino del bambino è sterile alla nascita, anche il sistema enzimatico si sviluppa gradualmente, adattandosi a nuovi alimenti e ad una dieta mutevole. La comparsa del muco indica che il bambino non è fisiologicamente pronto per il nuovo cibo, è comunque necessario attendere la maturazione degli enzimi pancreatici e la fine della colonizzazione dell'intestino con microflora benefica.
  • Carenza di liquidi. La scarsa assunzione di acqua porta ad un ispessimento delle feci, soprattutto quando il bambino mangia troppo. Gli intestini stanno cercando di far passare i rifiuti solidi. Per prevenire lesioni alla mucosa, la quantità di muco aumenta.
  • Latte. Con la carenza di lattasi, una carenza di un enzima in grado di trattare i grassi del latte, il muco è spesso presente nelle feci di un bambino nella prima metà della vita. Questa non è sempre una patologia, all'inizio vengono prescritti solo enzimi fino a quando il pancreas del bambino non si adatta.

Medicinali

I farmaci da soli non aumentano la produzione di muco. Tuttavia, alcuni farmaci possono causare un aumento della produzione di muco..

  • Antibiotici. La violazione delle regole per l'assunzione di questi farmaci (incontrollata, caotica, immotivata) porta alla formazione di disbiosi. Non è il farmaco antibatterico stesso che porta ad un aumento del muco, ma il suo effetto collaterale.
  • Farmaci fissanti le feci (Smecta, Carbone attivo, Atoxil). In caso di sovradosaggio, può comparire muco, necessario per facilitare il passaggio delle feci attraverso il tubo intestinale e l'atto di defecazione.

Rinorrea

Poiché il bambino non sa ancora come soffiare completamente e correttamente il naso nelle feci, il muco può spesso essere trovato in qualsiasi malattia respiratoria. Il bambino ingoia il moccio e transita attraverso l'intero tratto gastrointestinale.

È importante non perdere le manifestazioni delle lesioni enterovirali, in cui il muco nelle feci è il risultato dell'effetto del virus sulla mucosa intestinale e non solo del moccio. La principale differenza è la comparsa di manifestazioni dispeptiche sotto forma di flatulenza, diarrea, nausea e persino vomito..

Cause patologiche

Molto spesso, quando il muco appare nelle feci di un bambino, si dovrebbe pensare a cambiamenti patologici e contattare un pediatra per chiarire la patologia. Ciò è particolarmente vero nei casi in cui il muco non è l'unico segno clinico, ma sono presenti altri sintomi..

Malattia infiammatoria intestinale

Le malattie infiammatorie includono:

  • Malattie infettive. La causa principale dell'infiammazione della mucosa è l'effetto patologico dei microrganismi su di essa. Può essere sia virus (per malattie enterovirali) che batteri, funghi e persino protozoi (ad esempio, amebiasi). Il muco è più spesso macchiato: con patologie virali, è trasparente, con l'aggiunta di microflora batterica, ha un carattere purulento giallo-verdastro, con invasione fungina - scaglie bianche, con amebeasis a volte assume la forma di gelatina di lampone.
  • Patologie autoimmuni. Malattie come la colite ulcerosa o il morbo di Crohn portano a danni autoimmuni alla parete intestinale da parte delle sue stesse cellule. I sistemi di difesa non distinguono, in questo caso, i loro tessuti dal substrato patologico. Questa è la gravità della patologia, poiché per il trattamento è necessario, infatti, uccidere l'immunità del bambino.

Anomalie dello sviluppo anatomico

I difetti anatomici che possono causare muco includono:

  • Dolichocolon (dolichosigma). Un anello aggiuntivo di un segmento dell'intestino porta alla formazione di congestione da masse fecali, che vengono speronate per diversi giorni e quindi difficilmente si muovono attraverso l'intestino.
  • Megacolon. L'espansione dell'ampolla intestinale porta all'accumulo di un grande volume di feci in quest'area, che, di conseguenza, difficilmente passa senza ulteriore assorbimento degli urti e protezione della mucosa con un lubrificante scivoloso.
  • Malattia di Hirschsprung. L'assenza di un ganglio nervoso in una certa parte dell'intestino, che stimola il lavoro delle fibre muscolari e ne mantiene il tono, porta alla sua espansione. In futuro, solo il muco aiuta a spingere ulteriormente le feci verso l'uscita.

Altri motivi

Altre cause patologiche che possono portare a muco nelle feci includono:

  • Disbiosi. La dissociazione dell'equilibrio della microflora benefica e patogena verso la prevalenza di quest'ultima aumenta il rischio di sviluppare infezioni intestinali, disturba in modo significativo la digestione e riduce la reattività protettiva dell'intero corpo del bambino. Quindi questa condizione può essere considerata patologica. Rende instabili le feci (possono essere sciolte o troppo dure) ed è spesso accompagnata da muco.
  • Vermi. L'irritazione meccanica della mucosa da parte dei vermi porta ad una maggiore secrezione di muco, che è necessario, prima di tutto, per proteggere la mucosa.
  • Patologie chirurgiche acute. Questi includono intussuscezioni nella prima infanzia, diverticolite, appendicite. Le malattie provocano danni meccanici alla mucosa, che si infiamma con l'aumento della produzione di muco.

Cosa dice il colore del muco?

Il colore del muco indica la natura del processo:

  • Muco trasparente. Il più delle volte appare con infiammazione virale, sullo sfondo di ragioni fisiologiche.
  • Melma verde. Indica l'attaccamento di un agente batterico, o il passaggio del moccio in transito attraverso l'intero tratto gastrointestinale.
  • Striature bianche di muco. Parlano della presenza di versamento di fibrina e si trovano più spesso con invasione fungina (candidosi, lesioni intestinali con micobatterio tubercolosi). Inoltre, si verificano strisce bianche con invasione elmintica o durante la guarigione di ulcere ed erosioni sullo sfondo di un processo autoimmune.
  • Striature di sangue. Appare quando la rete capillare è danneggiata o un'eccessiva permeabilità durante l'intussuscezione, infezione amebica.

Quando vedere un dottore?

Le madri devono monitorare attentamente le feci del loro bambino. Ciò è particolarmente vero per i bambini piccoli che non possono descrivere chiaramente i loro sintomi..

Con il normale benessere generale del bambino e l'assenza di ulteriori reclami, puoi osservare un po 'il bambino, cambiare la natura della dieta o, soggetto all'allattamento al seno, seguire una dieta rigorosa. Se entro pochi giorni le feci del bambino non cambiano, puoi consultare di routine un pediatra, se necessario, prendere una cultura per la disbiosi, un coprogramma.

Assicurati di consultare un medico quando:

  • un aumento della temperatura corporea;
  • nausea;
  • vomito;
  • la comparsa di impurità patologiche (sangue, vermi, pezzi di cibo non digerito);
  • flatulenza;
  • cambiare il colore del muco in verde, bianco o rosso;
  • mal di stomaco;
  • ansia pronunciata del bambino, pianto;
  • grave diarrea.

Tutti questi segni possono indicare l'origine patologica del muco e richiedere un appuntamento terapeutico rapido e corretto..

Diagnosi delle cause

È necessario differenziare le manifestazioni fisiologiche del muco da quelle patologiche. Il principale indizio all'origine del sintomo sono manifestazioni cliniche aggiuntive e un colloquio approfondito con la madre (ciò che il bambino ha mangiato, se era malato di qualcosa di recente, è stato introdotto un nuovo alimento complementare, ci sono malattie ereditarie).

Indagini di base che potrebbero essere necessarie per identificare la causa principale:

  • Coprogramma. L'esame microscopico e biochimico delle feci determinerà ulteriori segni patologici: cibo non digerito, presenza di sangue occulto, uova di vermi.
  • Cultura batteriologica (coltura in vasca). Consente di determinare la presenza dell'agente patogeno e la sua sensibilità alla terapia antibiotica.
  • Semina per la disbiosi. Rivela il grado di separazione della microflora patologica e benefica.
  • Radiografia degli organi addominali. Consente di determinare l'ostruzione intestinale, un importante studio sui neonati con segni di gonfiore sullo sfondo di pianto continuo (intussuscezione).
  • Analisi del sangue. Anche un'analisi clinica aiuterà a determinare la natura dell'infiammazione (batterica - con leucocitosi neutrofila, virale - con leucocitosi linfocitica, eosinofilia - con un processo autoimmune o invasioni elmintiche). Vengono anche eseguiti esami del sangue per gli anticorpi, un aumento del contenuto di fattori autoimmuni.

Azioni per rilevare il muco nelle feci

Se il muco si trova nelle feci, è imperativo consultare uno specialista. Se il sintomo è isolato e scompare dopo la normalizzazione della nutrizione, molto probabilmente è stata una reazione a una violazione della dieta.

La nomina tempestiva del trattamento corretto riduce significativamente il rischio di complicanze e accelera il processo di guarigione. Va tenuto presente che i giovani pazienti non sono sempre in grado di valutare adeguatamente le proprie condizioni o descrivere i propri sentimenti, il che complica notevolmente la diagnosi.

Il dottor Komarovsky sulle cause del muco nelle feci nei bambini

Le feci con muco in un bambino possono causare seria preoccupazione da parte dei genitori, che, nel processo di cambio di un pannolino e nell'esecuzione di procedure igieniche per la cura della pelle del bambino, hanno scoperto che c'è una mescolanza di contenuto mucoso nelle feci. Con un movimento intestinale stabile, non dovrebbero esserci segni di impurità nello svuotamento del bambino. La loro presenza può indicare una violazione dello squilibrio di batteri benefici e patogeni o è il primo sintomo dello sviluppo di una malattia molto più grave degli organi interni dell'apparato digerente. In media, il muco nelle feci di un bambino di età inferiore a 1 anno si trova nell'80% dei neonati, ma la durata di questo fenomeno fisiologico non è significativa e nella maggior parte dei casi la consistenza delle feci torna alla normalità dopo 2-3 giorni senza farmaci speciali.

  1. Come appare e si manifesta?
  2. Cause di feci con muco in un bambino
  3. Diagnostica e analisi
  4. Cosa fare - Il dottor Komarovsky sul muco nelle feci di un bambino

Come appare e si manifesta?

Il muco nelle feci di un neonato può essere presente in grandi quantità o costituire una piccola parte della quantità totale di feci. Inoltre, lo sgabello è suddiviso in base al grado di densità della sua consistenza e tonalità di colore. Questi fattori di classificazione svolgono un ruolo essenziale nel fare una diagnosi accurata e determinare la causa dei disturbi nel lavoro del tratto gastrointestinale in un bambino. Uno sgabello con muco in un bambino ha questo aspetto.

Dalla saturazione del colore del pigmento e relative caratteristiche:

  • arancio brillante con un odore sgradevole di uova marce,
  • marrone chiaro, caratterizzato da una struttura densa e plasticità,
  • verde (nella maggior parte dei casi, questa tonalità di muco appare nelle feci dei bambini in HB (allattamento al seno),
  • un altro colore (nel caso dell'uso di droghe da parte di un bambino sotto forma di compresse, il cui guscio protettivo contiene un pigmento nella sua composizione).

Sulla base di questi dati, il pediatra che conduce l'esame iniziale del bambino trae le conclusioni appropriate e può sospettare la presenza di una particolare malattia nel bambino al fine di prescrivere un ulteriore esame diagnostico e fare una diagnosi definitiva..

  • pastoso, quando il grado di densità delle feci difficilmente può essere chiamato diarrea, ma lo svuotamento avviene comunque in una forma più liquida del solito,
  • eterogeneo (le feci sono mescolate con feci liquide e masse più dense),
  • liquido (infatti, è diarrea con muco nei neonati, quando la cacca con una forma caratteristica è completamente assente, e prevale una massa eccezionalmente acquosa con un odore pungente.

A seconda di cosa ha provocato questo comportamento degli organi digestivi nel bambino, domina l'una o l'altra tonalità di feci con una consistenza specifica.

Cause di feci con muco in un bambino

Non ci sono così tante patologie che possono causare la formazione di secrezioni mucose dall'intestino con il loro rilascio nelle feci. Pertanto, sulla base di una ricca esperienza pratica nel campo della pediatria, si distinguono i seguenti fattori, la cui presenza diventa la causa di questo fenomeno:

  • una dieta formata in modo errato, quando ci sono intervalli troppo lunghi o brevi tra l'alimentazione dei bambini (soprattutto se la madre ha perso il latte e il bambino sta assumendo alimenti complementari con miscele, il cui valore biologico è comunque inferiore all'allattamento naturale al seno),
  • il cibo che viene dato al bambino è scelto in modo errato, non per la sua età, o gli intestini non sono ancora abbastanza maturi per la digestione, così come per l'assimilazione di cibi grossolani,
  • una madre che allatta un bambino non segue le regole per formare il proprio menu, mangia cibo che sovraccarica il latte di grassi, il che esclude il suo normale assorbimento da parte dei neonati (per questo motivo, il bambino ha spesso feci molli con muco),
  • una reazione allergica a miscele artificiali utilizzate negli alimenti complementari, nonché la non percezione da parte del bambino delle proteine ​​del latte, che si esprime nei processi infiammatori nella mucosa e nei tessuti dell'intestino crasso,
  • avvelenamento da cibo o infettivo provocato dall'ingresso di microrganismi batterici, virali e fungini nel corpo del bambino dall'ambiente o dalla madre insieme al cibo,
  • proprietà collaterali dei farmaci prescritti dal medico curante per il sollievo di altre malattie concomitanti (soprattutto spesso, il bambino fa la cacca con muco, se dai primi giorni della sua vita si ammala di una pericolosa malattia infettiva di eziologia infiammatoria e gli antibiotici sono stati prescritti per il suo trattamento),
  • invasione elmintica, quando la secrezione mucosa, per sua natura di origine, è la conseguenza dell'attività parassitaria degli elminti (in questo caso, si dovrebbe prestare particolare attenzione alla presenza di vermi piatti morti nelle feci),
  • disbiosi intestinale con un quadro clinico di dominanza di batteri patogeni sulla microflora benefica, che sconvolge e interrompe il funzionamento stabile di questo organo digestivo.

Se il neonato fa la cacca con il muco per 2-3 giorni, e quindi la situazione con l'escrezione delle feci è normalizzata, non dovresti dare l'allarme e sospettare prematuramente la presenza di qualsiasi malattia. È del tutto possibile che si tratti di un malfunzionamento locale nel tratto gastrointestinale, che non accadrà mai più. È molto peggio quando i coaguli di muco sono costantemente presenti nelle feci del bambino, non scompaiono e aumentano di volume.

Diagnostica e analisi

Per stabilire il vero motivo per cui il muco si è formato nelle feci di un bambino, è necessario condurre un esame completo del suo corpo. Per fare questo, i genitori devono iscriversi per un consulto con un pediatra, che è il loro medico di distretto e controlla regolarmente il bambino per possibili deviazioni dello sviluppo. Il compito di questo specialista è quello di condurre un esame iniziale di un piccolo paziente e prescrivere una serie di test che dovranno essere superati a colpo sicuro per comprendere l'eziologia della malattia.

A tale scopo, vengono eseguite le seguenti manipolazioni diagnostiche in relazione al bambino:

  • semina batteriologica delle feci per determinare l'equilibrio della microflora benefica e patogena (si esclude innanzitutto il fattore di disbiosi e l'eventuale presenza di disturbi intestinali causati da microrganismi infettivi),
  • raschiando dalla circonferenza dell'anello anale (i campioni del materiale biologico selezionato vengono inviati al laboratorio per studiare e determinare la presenza di vermi negli organi digestivi del bambino),
  • sangue da un dito per la sua analisi clinica (se le condizioni del bambino sono critiche, un aumento della temperatura e altri sintomi pericolosi si uniscono, allora è possibile che sarà necessaria la donazione di sangue venoso),
  • Ultrasuoni degli organi addominali con uno studio dettagliato dei cambiamenti diffusi nei tessuti dell'intestino, dello stomaco, del pancreas, del fegato, della cistifellea.

Nella maggior parte dei casi, questo elenco di test è sufficiente per il medico per dare al bambino una diagnosi finale e formare un corso di terapia farmacologica..

In casi estremi, può essere prescritto un esame endoscopico dell'intestino, quando una sonda speciale viene inserita nell'ano, che viene avanzata nell'intestino e viene esaminato lo stato della sua mucosa, nonché gli strati primari dell'epitelio..

Cosa fare - Il dottor Komarovsky sul muco nelle feci di un bambino

Un noto specialista nel campo della pediatria, consiglia di non precipitarsi alle conclusioni se improvvisamente ci sono impurità di muco nelle feci di un neonato. Si consiglia di attendere 2-3 giorni, osservare il lavoro dell'apparato digerente del bambino, notare quali alimenti provocano una tale reazione del tratto digestivo e solo dopo dare l'allarme. Komarovsky spiega il muco nelle feci del bambino dal fatto che l'intestino dei bambini non si è ancora completamente adattato alla vita indipendente..

In alcuni neonati si riscontra un'immaturità dei tessuti di questo organo digestivo per alimenti di consistenza grossolana, che sono inclusi nella dieta dei primi alimenti complementari. Pertanto, l'opinione di Komarovsky è che in assenza di stabilizzazione della funzione intestinale in un bambino piccolo durante i primi 2 giorni, i genitori devono registrarsi per un consulto con un pediatra e fare dei test.

Solo dopo, dopo aver ricevuto le conclusioni degli specialisti, puoi scoprire la causa del disturbo e anche, se necessario, scegliere la terapia appropriata. L'autotrattamento è severamente vietato e può provocare un peggioramento del benessere del bambino, fino a un disturbo ancora maggiore dell'apparato digerente con comparsa di segni di diarrea.

Cosa fare se un bambino ha il muco nelle feci?

Il muco nelle feci di un bambino è un'impurità nella composizione dello scarico, che appare principalmente per ragioni naturali. Ma a volte il suo colore può indicare un processo patologico che si sviluppa nel corpo del bambino. In questo caso, il fattore che provoca una maggiore produzione di muco deve essere stabilito ed eliminato. Dopo la diagnosi, il bambino viene trattato, principalmente in modo conservativo.

  1. Classificazione delle secrezioni mucose
  2. bianca
  3. Nero
  4. verde
  5. Giallo
  6. Rosso, sanguinante
  7. Rosa
  8. Denso o liquido
  9. Cause di feci con muco
  10. Nei neonati
  11. Dall'anno
  12. Il problema con i bambini più grandi
  13. Sintomi delle feci mucose
  14. Diarrea
  15. Stipsi
  16. Azioni dei genitori e pronto soccorso
  17. Trattamento delle feci di muco
  18. Raccomandazioni per i genitori

Classificazione delle secrezioni mucose

Le feci mucose nei neonati sono abbastanza fisiologiche. Un bambino nasce con un intestino sterile e solo allora microrganismi utili e opportunisti lo popolano. Le feci del bambino contengono muco, che viene prodotto dalle cellule caliciformi dell'intestino. In modo affidabile protegge la distesa digestiva ancora non completamente formata da danno meccanico e chimico.

Normalmente, il muco è trasparente, leggermente viscoso, invisibile nelle feci. Ma sotto l'influenza di alcuni fattori negativi, il suo colore e la sua consistenza cambiano. Nelle feci del bambino, insieme alle secrezioni mucose, si possono trovare coaguli di sangue coagulato, particelle di cibo non digerito.

bianca

Se il muco bianco si trova nelle feci di un bambino, i medici sospettano immediatamente un'infiammazione intestinale catarrale. Le sue pareti sono irritate, quindi iniziano a secernere essudato. Dalla sua composizione, i medici giudicano la natura dell'infiammazione. Il muco può contenere molto pus, fibrina e liquido sieroso. Quando si esegue uno studio di laboratorio sulle feci, viene stabilito un aumento del livello di leucociti, linfociti e cellule epiteliali.

Ci sono molte ragioni per l'infiammazione della mucosa intestinale di un bambino. Questa è una reazione allergica; infezione batterica, virale o fungina; intolleranza a determinati alimenti. E il rilascio di muco bianco al posto delle feci spesso indica intossicazione da prodotti chimici domestici.

Nero

Il muco scuro, quasi nero nelle feci di un bambino indica un grande volume di sangue coagulato. Questo colore delle feci è uno dei segni diagnostici dell'emorragia interna. La sua localizzazione dovrebbe essere stabilita immediatamente. Il sanguinamento si verifica più spesso nella zona dello stomaco. In un ambiente acido, le proteine ​​del sangue si coagulano e diventano molto scure. Se entrano nelle feci del bambino insieme al muco, lo dipingono di nero.

verde

L'aspetto di uno sgabello verde con muco in un bambino indica problemi con la microbiocenosi intestinale. Ciò significa che l'equilibrio tra microflora benefica e opportunistica è stato disturbato. I bifidobatteri sono diventati più piccoli, il che ha portato a un indebolimento dell'immunità locale, disturbi digestivi e peristalsi. Si è sviluppata la disbatteriosi, una grave conseguenza della quale può essere l'ascesa di agenti patogeni infettivi nel tratto gastrointestinale.

Se un bambino piccolo ha feci verdi con muco accompagnato da perdita di peso, febbre, è necessaria un'assistenza medica urgente. Questo è un quadro clinico caratteristico dell'infiammazione acuta del colon o dell'intestino tenue di origine batterica. Il bambino ha bisogno di una terapia antibiotica.

Giallo

Le feci gialle con muco in un bambino sono un segno diagnostico della fase iniziale dell'infiammazione intestinale. Questo colore è dovuto all'enorme numero di globuli bianchi, prodotti dal sistema immunitario per distruggere batteri o virus nocivi. Anche le particelle più piccole di cibo scarsamente digerito possono dare alle feci il colore giallo. E questo può anche essere causato da un processo patologico. Più intenso è il colore, più grave è l'infiammazione: nelle feci compaiono impurità purulente.

Rosso, sanguinante

Il muco rosso nelle feci di un bambino è provocato da un trauma all'intestino tenue o crasso. In quest'ultimo caso, ciò si verifica spesso quando viene utilizzato nel trattamento e per la prevenzione dei tubi di uscita del gas colico. Dopo la loro cancellazione, i tessuti vengono rapidamente ripristinati.

A volte nelle feci del bambino non si trova muco con impurità di sangue fresco, ma strisce rosso scuro. Questo è molto probabile che indichi un'infiammazione intestinale dovuta a un'allergia a una certa proteina. Molto spesso proteine ​​da latte vaccino o formula.

La comparsa di muco con sangue nelle feci in un bambino è spesso spiegata dalla banale incapacità dei genitori di maneggiare la siringa. Non lubrificano la punta con crema o vaselina, che porta a lesioni all'ano.

Rosa

Quando il muco rosato fuoriesce con le feci, i medici sospettano un'ulcerazione dei tessuti che rivestono l'intestino. Ciò può accadere per vari motivi, ad esempio a causa dello sviluppo della malattia di Crohn. Da ulcere o erosioni, trasuda costantemente sangue fresco, che si mescola con l'essudato mucoso. Dovresti consultare immediatamente un medico, poiché c'è un alto rischio di sviluppare anemia, pericoloso per la salute e anche per la vita del bambino. Un po 'meno spesso, la presenza di muco rosa nelle feci di un bambino indica la colite allergica, che richiede anche cure mediche urgenti..

Denso o liquido

Un sacco di muco chiaro nelle feci dei bambini è un effetto collaterale innocuo dei farmaci progettati per eliminare le coliche dolorose. Di norma, stimolano un movimento più rapido del bolo alimentare lungo il tratto gastrointestinale e il loro effetto è dovuto al simeticone. Questo ingrediente non viene metabolizzato nel corpo, ma escreto con le feci. Un effetto simile è tipico per Bobotik, Espumisan, Sub-Simplex.

La secrezione di muco al posto delle feci si nota con infiammazione dell'intestino di gravità da moderata ad alta. La sua consistenza liquida si osserva solitamente quando il pancreas non produce abbastanza enzimi digestivi. E il muco denso nelle feci è un sintomo dell'invasione elmintica, ad esempio l'ascariasi.

Cause di feci con muco

La separazione del muco dai sacerdoti di un bambino si verifica spesso per ragioni naturali. È stato menzionato sopra sull'assunzione di farmaci farmacologici per combattere le coliche. Il muco nelle feci appare anche quando si usano prodotti con enzimi digestivi, così come antibiotici in sciroppi e compresse, enterosorbenti (Smecta, Enterosgel, Polysorb).

Questo si osserva nelle seguenti situazioni:

  • eruzione di denti decidui o permanenti, provocando una diminuzione dell'appetito, cattiva digestione del cibo. Nei bambini, la dentizione è spesso accompagnata da sintomi di intossicazione generale: febbre alta, dolore, gonfiore delle gengive. In questi casi, il muco è attribuito a un deterioramento temporaneo della salute generale;
  • errori di alimentazione. Il contenuto di muco nelle feci aumenta quasi sempre con l'introduzione di un nuovo, insolito alimento complementare: verdura, frutta o purea di carne. Il suo aspetto è spiegato dall'elevato contenuto di grassi del latte materno.

Tutti questi motivi sono reversibili, scompaiono dopo l'eliminazione del fattore provocante. Ma in ogni caso, i genitori dovrebbero mostrare il bambino a un pediatra. Dopotutto, il decorso latente delle malattie porta allo sviluppo graduale delle complicanze.

Nei neonati

Un neonato fa la cacca con muco trasparente quasi sempre. La sua frazione di massa nelle feci può raggiungere il 10% e man mano che il bambino cresce, diminuisce gradualmente. Ma c'è la possibilità che il neonato soffra di deficit di lattasi. Questo è il nome della carenza patologica nel corpo del bambino di un enzima che scompone lo zucchero del latte. Un po 'meno spesso, ai bambini viene diagnosticata la celiachia, una malattia geneticamente determinata associata a una carenza di enzimi che metabolizzano il peptide del glutine.

Dall'anno

La causa principale del muco nelle feci di un bambino di un anno è la disbiosi. Si sta sviluppando la predominanza delle popolazioni di Staphylococcus aureus, Klebsiella, Clostridia, Enterobacteriaceae, Proteus su bifidobatteri e lattobacilli. A sua volta, la disbiosi può essere causata da infezioni intestinali batteriche o virali. In un bambino di un anno, il muco abbondante nelle feci è spesso provocato da esacerbazioni di patologie croniche, allergie.

Il problema con i bambini più grandi

Se il bambino scoreggia con il rilascio di muco denso e le feci ne contengono una quantità anormalmente grande, è necessario escludere l'intossicazione alimentare. Tali disturbi della defecazione accompagnano anche il corso di numerose malattie:

  • SARS e influenza;
  • candidosi;
  • infezioni parassitarie;
  • infiammazione autoimmune dell'intestino;
  • colite spastica;
  • sindrome dell'intestino irritabile;
  • pancreatite;
  • diverticolosi intestinale;
  • proctite, proctosigmoidite.

La comparsa di uno sgabello con muco e un odore sgradevole in un bambino può anche significare lo sviluppo di un processo infiammatorio di eziologia batterica o virale nel tratto gastrointestinale. La salmonellosi e la brucellosi sono particolarmente pericolose..

Sintomi delle feci mucose

La combinazione di muco nelle feci e febbre in un bambino è tipica di qualsiasi infezione intestinale. Ma molto spesso, una tale combinazione si osserva quando i batteri patogeni - stafilococchi, streptococchi, salmonella vengono introdotti nel tratto gastrointestinale.

Le malattie si manifestano anche con i seguenti sintomi:

  • eruttazione acida;
  • bruciore di stomaco;
  • attacchi di nausea e vomito;
  • dolore nella regione epigastrica;
  • debolezza, affaticamento.

L'alta temperatura porta all'ispessimento delle urine, alla perdita di appetito e alla disidratazione più pericolosa. Tali sintomi non sono specifici: accompagnano pancreatite, celiachia e patologie autoimmuni..

Diarrea

Le feci acquose e mucose sono normali solo nei neonati. Nei neonati, si osserva con un'introduzione errata e troppo precoce di alimenti complementari, basso contenuto di grassi del latte materno. La diarrea con muco si verifica anche a causa di una formula del latte inappropriata, l'uso di cibi grassi e insoliti. Le feci frequenti sono chiamate defecazione con feci liquide più di 5 volte al giorno. Se la peristalsi non torna alla normalità entro un giorno, è necessaria l'assistenza medica.

Stipsi

Ma la stitichezza non è pericolosa come la diarrea. Il rilascio di abbondante muco dall'ano indica che le cellule caliciformi funzionano bene. "Cercano" di facilitare il passaggio delle feci dure, come se lubrificassero le pareti intestinali. Ma la causa della stitichezza deve essere identificata ed eliminata, altrimenti si verificheranno processi putrefattivi.

Azioni dei genitori e pronto soccorso

Anche se i genitori hanno un'istruzione medica, non possono diagnosticare la causa del muco nelle feci a casa. Quando il muco nelle feci si verifica sullo sfondo del benessere del bambino, in assenza di altri sintomi della malattia, è necessario osservare il bambino per 2-3 giorni. Se non cambia nulla, è necessario l'intervento medico. Non dovresti sperimentare con la dieta - forse il piccolo paziente ha bisogno di cure urgenti.

Trattamento delle feci di muco

La terapia farmacologica viene eseguita quando a un bambino viene diagnosticata una determinata malattia. Con la pancreatite cronica, vengono prescritti farmaci con enzimi digestivi, con infezione - antibiotici, antisettici intestinali. I sintomi di avvelenamento vengono rimossi dall'assunzione di corso di enterosorbenti.

Per migliorare la salute generale, è utile dare ai bambini complessi vitaminici e minerali bilanciati - Pikovit, Vitamishki, Multitabs.

Raccomandazioni per i genitori

Il famoso pediatra Komarovsky esorta sempre i genitori a non farsi prendere dal panico. Anche se la causa del muco nelle feci del bambino è una malattia, è quasi sempre possibile curarla..

  • durante l'allattamento, la madre dovrebbe rifiutare cibi grassi pesanti;
  • devi scegliere alimenti complementari in base all'età del bambino;
  • la dieta dei bambini dovrebbe includere frutta e verdura con fibre grossolane.

Ma la migliore misura preventiva sono controlli medici regolari. Dopo tutto, una malattia rilevata in una fase precoce risponde sempre bene al trattamento..

Articoli Su Colecistite