Perché i fili neri compaiono nelle feci di un bambino di età inferiore a un anno

L'aspetto delle feci, la loro quantità, colore e struttura sono caratteristiche molto importanti dal punto di vista della diagnosi di determinate malattie in un bambino o della conferma della loro assenza. In particolare, tali osservazioni consentono di valutare le condizioni e il lavoro del tratto gastrointestinale, per trarre conclusioni sulla presenza di possibili violazioni. La comparsa di inclusioni insolite, striature, impurità nelle feci è spesso motivo di preoccupazione. Sintomi simili indicano processi infettivi e infiammatori nel tratto digestivo, nel pancreas, nella cistifellea o in un altro organo coinvolto nel processo di digestione. Ovviamente, la comparsa di fili neri nelle feci dei bambini può causare ansia ai genitori. Tuttavia, vale la pena preoccuparsi di questo?

Le feci del bambino sono un indicatore importante della salute del bambino

Stringhe nere nelle feci

Nella maggior parte dei casi, il cibo non digerito o parzialmente digerito assomiglia a fili neri. A prima vista, questi frammenti assomigliano molto a piccoli vermi neri. In questo caso, non c'è motivo di preoccuparsi, poiché qui non si parla di elminti (i vermi non sono altro che composti di ferro che non sono stati assorbiti dall'organismo).

Inoltre, i fili neri nelle feci di un bambino possono rappresentare i seguenti elementi:

  • Capelli;
  • Lana;
  • Pile di tessuto.

Questo fenomeno è spiegato dal fatto che i bambini nei primi mesi e anni della loro vita stanno studiando molto attivamente il mondo che li circonda e cercano letteralmente di assaggiare tutti gli oggetti. Una volta in bocca, varie particelle entrano nel tratto digestivo del bambino e poi escono con le feci sotto forma di varie inclusioni, compresi fili o bastoncini scuri.

Consiglio. Per prevenire tali manifestazioni, è necessario monitorare ciò che il bambino sta tirando in bocca e cercare anche di mantenere la casa il più pulita possibile..

Le corde possono essere vermi

I vermi (altrimenti elminti) sono vermi parassiti, la cui attività vitale può essere svolta solo all'interno del corpo di un animale o di una persona a scapito delle risorse di quest'ultimo. I bambini sono a rischio di infezione da elminti, poiché i bambini non seguono abbastanza bene le regole di igiene (o le ignorano completamente). Pertanto, i vermi molto spesso diventano la causa di disturbi gastrointestinali, arresto della crescita e mancanza di peso, diminuzione delle funzioni protettive del corpo e così via. Le fonti più comuni di infezione per un bambino sono frutta e verdura sporche, acqua non depurata, animali, suolo.

Non importa quanto sia alto il rischio di infezione da elminti, i fili neri del bambino nelle feci non possono rivelarsi vermi. Il fatto è che la medicina non ha rivelato al momento elminti neri.

In una nota. In alcuni casi, i vermi parassiti possono diventare scuri sotto l'influenza del cibo digerito, che contiene pigmenti coloranti..

Stringhe nere nelle feci

Deviazione o norma

I chicchi neri simili al grano saraceno negli sgabelli o nei fili dei bambini sono la norma nella maggior parte dei casi. In particolare, questo può accadere se il bambino mangia una quantità sufficiente di cibi ricchi di ferro..

In una nota. L'assunzione di ferro per un bambino è compresa tra 7 e 11 mg al giorno.

Il corpo del bambino nei primi mesi di vita non è ancora in grado di assimilare completamente alcune sostanze, tra cui il ferro. Gradualmente l'apparato digerente del bambino raggiunge il livello di sviluppo richiesto, e quindi il problema del ferro non digerito e la comparsa di "vermi" neri nelle feci scompare da solo..

Importante! Una deviazione può essere discussa nel caso in cui il bambino non consuma cibi contenenti ferro e nelle feci sono ancora presenti strisce nere. In questo caso, si consiglia di consultare un medico per un consiglio e superare i test necessari. Se, oltre al sintomo indicato, il bambino ha un deterioramento del benessere, la presenza di patologia lascia pochi dubbi.

Cause del fenomeno

Perché le fibre nere o marroni compaiono nelle feci del bambino? La formazione dell'intestino e di altri organi coinvolti nel processo di digestione del cibo nei bambini si verifica durante i primi tre anni di vita. Per questo periodo, ci sono vari cambiamenti di colore, consistenza delle feci. Pertanto, le macchie nere nelle feci dei bambini, simili ai vermi, sono spesso spiegate dal sottosviluppo dell'apparato digerente di un giovane organismo. Pertanto, la causa è fisiologica e non richiede un intervento medico..

Secondo il dott.Komarovsky, tali manifestazioni possono dipendere dal tipo di cibo:

  • HB (allattamento al seno);
  • Miscela artificiale (ad esempio, Nutrilon Comfort);
  • Misto;
  • La presenza di cibi complementari.

In alcuni casi, possono verificarsi processi patologici nel corpo del bambino, uno dei cui segni sono le feci con piccole macchie nere nel bambino, simili a vermi.

Quando non preoccuparti

L'apparato digerente di un bambino piccolo non è ancora in grado di digerire il cibo "in modo adulto". Per questo motivo, alcuni prodotti vengono assorbiti dal corpo del bambino solo parzialmente o completamente respinti, di conseguenza, escono insieme alle feci..

La presenza di "vermi" scuri nelle feci di un neonato o di un bambino più grande è una conseguenza dell'uso di:

  • Mele, cachi, banane, pere, kiwi, ananas, uva, ribes nero, barbabietole, broccoli, semi di papavero e altri alimenti contenenti ferro;
  • Vitamine contenenti ferro e vari medicinali.

In una nota. La probabilità della comparsa di villi neri aumenta se il prodotto è stato introdotto nella dieta del bambino per la prima volta dalla sua nascita. Nei bambini più grandi, si osserva un sintomo simile se si consuma una grande quantità di kiwi o cachi. Le particelle di ferro non digerite possono fuoriuscire non solo sotto forma di fili neri, ma anche minuscole inclusioni, per forma e dimensioni, simili a un seme di papavero.

Se il bambino è allattato al seno, la comparsa di tali particelle nelle feci può essere dovuta all'alimentazione della madre che allatta. Se una donna ha mangiato un gran numero di banane prima dell'allattamento, il latte materno assorbirà una quantità significativa di ferro. Come risultato dell'alimentazione, il corpo del bambino riceve una certa quota di questa sostanza, ma anche una quantità così piccola non è ancora in grado di digerire.

Le feci nere in un neonato possono essere spiegate dal rilascio di meconio nel bambino nei primi giorni della sua vita. Le feci originali sono di colore nero-verde. Quando gli intestini del bambino vengono liberati dal meconio, il colore delle feci cambia, tuttavia, possono rimanere macchie nere per un po 'di tempo..

In una nota. Se il motivo della comparsa dei fili è correlato all'alimentazione del bambino o di sua madre, non è necessario limitare l'assunzione di alimenti contenenti ferro, poiché questo sintomo non rappresenta un pericolo per la salute del bambino.

Un altro motivo innocuo è l'ingestione di capelli e altri oggetti estranei da parte del bambino. I bambini di 4-5 mesi assaggiano attivamente le cose che li circondano, così possono facilmente ingoiare i propri capelli, un pezzo di pelo di cane, ecc..

Oltre agli alimenti contenenti ferro, l'intestino dei bambini ha difficoltà a digerire le carote. Pezzi di verdura possono uscire con le feci e assomigliare a fili scuri..

I "vermi" scuri compaiono spesso come risultato dell'assunzione di determinati farmaci, i cui resti vengono escreti dal corpo insieme alle feci. Quindi, i thread vengono visualizzati dopo aver preso i seguenti fondi:

  • Assorbenti (ad esempio carbone attivo);
  • Vitamine in combinazione con vari oligoelementi;
  • Farmaci che agiscono per aumentare l'emoglobina nel sangue.

Molto spesso, dopo aver assunto gli assorbenti, le feci sono completamente colorate di nero. Un effetto simile è naturale, poiché questo tipo di farmaci purifica il corpo dalle tossine e dalle tossine, insieme alle quali esce sotto forma di feci nere. Pertanto, per questo motivo, non dovresti rifiutarti di assumere farmaci per questo motivo..

In alcuni casi, ai bambini viene prescritto di assumere batteri per formare la microflora intestinale (ad esempio, bifidumbacterin). Come risultato di questa terapia, nelle feci possono comparire "vermi" neri (come risultato della creazione di un equilibrio batterico).

Molto spesso, i bambini piccoli soffrono di anemia (anemia), che è causata da un basso contenuto di emoglobina nel sangue. Per ricostituire l'elemento mancante, al bambino viene prescritto un ciclo di assunzione di ferro sotto forma di compresse o sciroppo. Poiché la sostanza è scarsamente digerita dall'intestino dei bambini, una parte del ferro viene escreta insieme alle feci sotto forma di grumi neri..

Gli alimenti contenenti ferro spesso fanno apparire fili neri nelle feci di un bambino

Cosa dovrebbe allarmare i genitori

Se, oltre alla presenza di inclusioni scure nelle feci, il bambino ha sintomi aggiuntivi, il bambino dovrebbe essere mostrato a uno specialista. I segni pericolosi in questo caso sono:

  • Aumento della temperatura corporea;
  • Febbre;
  • Nausea;
  • Disturbo delle feci (diarrea, costipazione, alternanza del primo e dell'ultimo);
  • Flatulenza, coliche;
  • Eruzioni cutanee, comparsa di macchie rosse;
  • Pianto, capricci costanti, ansia;
  • Cattivo sonno;
  • Perdita di peso;
  • Mancanza di appetito;
  • Crampi nell'addome;
  • Prurito nella zona anale;
  • Prurito al collo, viso, addome;
  • Gorgogliare nell'addome immediatamente dopo un pasto o tra le poppate;
  • Mal di testa;
  • Diminuzione dell'immunità (il bambino ha spesso il raffreddore);
  • Deterioramento del benessere generale;

Le ragioni di tali manifestazioni possono essere:

  • L'incapacità del corpo di assorbire normalmente determinati alimenti;
  • Allergia;
  • Errore di alimentazione;
  • Periodo postoperatorio. In questo caso, un cambiamento nel colore delle feci può essere un sintomo di sanguinamento interno negli organi dell'apparato digerente. Con il rilascio intensivo di sangue, quest'ultimo si accumula nello stomaco, si coagula, quindi appare nell'intestino e viene escreto insieme alle feci, formando una massa appiccicosa, scura e densa.

In caso di emorragia interna precoce, possono comparire piccole strisce scure nelle feci. Se trovi questo sintomo, dovresti consultare un medico il prima possibile. Molto spesso, il bambino non ha sintomi aggiuntivi, tuttavia, le condizioni generali del bambino si stanno rapidamente deteriorando e c'è una minaccia non solo per la sua salute, ma anche per la vita.

Segni di grave emorragia interna sono vomito sanguinante e sindrome da debolezza progressiva. In questo caso, la temperatura corporea sale a 38,5 gradi, ci sono forti crampi all'addome, vomito e feci sconvolte.

Cause e sintomi di sanguinamento intestinale

Una visita medica è necessaria anche nel caso in cui nelle feci del bambino compaiano regolarmente fili neri o punti neri (anche se non ci sono altri segni negativi). Questo sintomo indica un disturbo digestivo, che può essere causato da una patologia gastrointestinale..

Come fare una diagnosi

In caso di reclami, il medico prescrive un esame appropriato. Per determinare la causa della comparsa di fili neri nelle feci, è necessario eseguire la diagnostica di laboratorio. In presenza di sintomi gravi (pallore della pelle, membrane mucose, forti dolori crampi nell'addome inferiore, sindrome apatica), viene eseguito un esame completo, che include:

  • Raggi X;
  • Coprogramma;
  • Ultrasuoni;
  • Coagulogramma.

Quando si contatta un pediatra, il medico esegue un esame fisico del bambino, esamina le analisi.

Quindi, i fili neri nelle feci di un bambino di solito non sono un segno di una malattia pericolosa. Questo sintomo è naturale. Tuttavia, in alcuni casi, le macchie scure nelle feci indicano una patologia interna. Per capire se un sintomo è un pericolo per un bambino, è necessario prestare attenzione alle condizioni generali del bambino..

Perché le feci del bambino sono diventate nere: i motivi della comparsa di "fili" e "macchie" scuri nelle feci

Le statistiche mediche mostrano che le feci nei bambini sono principalmente colorate di nero a causa dell'assunzione di determinati alimenti e medicinali. Molto meno spesso, la tinta nera delle feci appare a causa dei processi dolorosi che si verificano nel corpo del bambino. Se i genitori notano le feci nere in un bambino, non accompagnate da malessere generale, non c'è motivo di preoccuparsi. Se aggiungi sintomi negativi sotto forma di febbre, debolezza, diarrea, dovresti cercare l'aiuto di un medico.

Se lo scolorimento delle feci è accompagnato da febbre, la situazione può essere grave

Perché le feci del bambino sono nere?

Stabilendo le cause delle feci nere, i pediatri iniziano dall'età del bambino. Per un neonato di 1-3 settimane, le feci con macchie nere sono considerate una norma fisiologica. In realtà, gli esperti chiamano i primi movimenti intestinali dei bambini nemmeno feci, ma meconio, per il quale il nero o il verde è naturale..

Anche la presenza di muco e grumi bianchi nelle feci dei bambini è considerata normale. La formazione della digestione e una nuova dieta trasformano il meconio in feci regolari, che hanno il solito colore marrone chiaro, giallo o bianco-giallo.

Cosa causa le feci nere in un neonato e nei bambini di età inferiore a 1 anno?

Come può una madre capire perché la sedia del suo bambino si è oscurata? Le feci nere in un bambino allattato al seno di età inferiore ai 12 mesi possono verificarsi quando la madre consuma cibi contenenti ferro e assume determinati farmaci. Un cambiamento nel colore delle feci si verifica anche nei neonati in alimentazione artificiale se la madre gli dà una miscela con un alto contenuto di ferro.

Se sullo sfondo di gravi sintomi dolorosi compaiono feci nere o muco, il bambino deve essere esaminato in un istituto medico. La causa della comparsa di strani noduli nelle feci e del suo oscuramento possono essere varie malattie, che è compito del medico stabilire. La diagnostica consiste in un esame esterno del bambino, il superamento di test, un'anamnesi dettagliata, compilata sulla base dei risultati di un colloquio con i genitori.

Cause di feci scure nei bambini di età superiore a 1 anno

È necessaria un'attenzione speciale da parte dei genitori se le feci diventano nere in un bambino di età superiore a un anno. Per prima cosa devi scoprire cosa ha mangiato il tuo bambino. L'annerimento temporaneo delle feci è spesso causato dai seguenti alimenti:

  • mele;
  • banane;
  • ciliegia o ciliegia dolce;
  • mirtilli o more;
  • prugne (più nell'articolo: come preparare la purea di prugne per un bambino con le tue mani?);
  • ribes nero;
  • barbabietole;
  • fegato;
  • uva rossa.

La tendenza rivelata è spiegata dall'elevato contenuto di ferro nelle verdure e nei frutti elencati, che conferisce alle feci una tinta nera, provoca la comparsa di fibre scure, grani, villi e punti. Alcuni rimedi possono anche influenzare il cambiamento di colore:

  • compresse di carbone attivo;
  • vitamine con integratori di ferro (Vitrum);
  • prodotti contenenti ferro (ad esempio, Sorbifer);
  • preparati con bismuto (De-Nol).

Quali malattie causano le feci nere?

Feci nere nei bambini dai 3 ai 6 anni, negli scolari e negli adolescenti segnalano un malfunzionamento nel corpo. Scopriamo quali malattie causano le feci nero-verdi:

  • Avvelenamento del cibo. C'è una grave intossicazione del corpo, appare la diarrea, le feci sono macchiate di verde scuro o nero. Il bambino lamenta dolore al basso ventre, mal di testa, nausea.
  • Colite. La malattia è causata da un processo infiammatorio nell'intestino che si verifica a causa di un'infezione batterica. È possibile determinare il disturbo in base a sintomi quali forte dolore addominale, febbre alta, vomito, feci liquide scure, spesso diarrea nera.
  • La diverticolite è un'intensa infezione intestinale. La malattia è caratterizzata dalla formazione di ernie sulle pareti intestinali. Le feci diventano più scure quando la parete intestinale si infiamma, le ernie scoppiano e le particelle di sangue entrano nell'intestino. Aggiunta perdita di appetito, nausea, vomito, diarrea.
  • Emorragia interna. Un fattore che richiede cure mediche immediate. Lo specialista scoprirà le cause del sanguinamento, elaborerà un piano di trattamento.

Cosa dovrebbe allarmare i genitori?

Le raccomandazioni professionali dei pediatri ti aiuteranno a valutare correttamente la situazione e ad adottare misure competenti. Per determinare l'innocuità o la gravità della condizione, dovresti:

  1. Valuta le condizioni del bambino. Cerca di analizzare, ricorda quale cibo ha ricevuto il bambino, quali farmaci ha preso per diversi giorni. Febbre, nausea, dolore addominale, pallore della pelle sono un segnale diretto per cercare aiuto medico..
  2. Tieni traccia della durata delle feci scure. Se, dopo 1-2 giorni, la sedia ha acquisito il colore abituale, i genitori non hanno motivo di preoccuparsi. Le manifestazioni frequenti di una tonalità di feci nero-verde richiedono di contattare un pediatra.
  3. Se ci sono sospetti relativi all'assunzione di determinati farmaci, leggi di nuovo le istruzioni per loro.

Consulenza medica e misure di emergenza

Un'assistenza specialistica immediata dovrebbe essere fornita nelle seguenti situazioni:

  • se i genitori hanno accertato con certezza che negli ultimi giorni il loro bambino non ha assunto farmaci o prodotti che possono cambiare il colore delle feci;
  • il bambino mostra un'ansia irragionevole o, al contrario, è in uno stato pigro, non ha appetito;
  • se compaiono feci nere insieme a vomito e febbre alta.
In alcuni casi, è necessario chiamare immediatamente un medico e non aspettare il deterioramento delle condizioni del bambino

Le cure di emergenza vengono fornite ai pazienti con una storia di malattie pericolose:

  • gastrite;
  • epatite;
  • ulcere dello stomaco e del duodeno;
  • cirrosi epatica;
  • Morbo di Crohn;
  • cancro allo stomaco o all'intestino.

Le feci nere o verde scuro contenenti corde o altre inclusioni possono essere il risultato di anemia da carenza di ferro (per maggiori dettagli, vedere l'articolo: Cosa fare se un bambino ha le feci verdi?). I segni della malattia sono i seguenti: mancanza di respiro, palpitazioni cardiache, pelle pallida, perdita di coscienza. È necessaria una consultazione urgente con un pediatra. La prima cosa che verrà fatta in clinica è controllare le feci per escludere la presenza di emorragie interne. Per un esame dettagliato, viene prescritta una radiografia o una gastroscopia per aiutare a identificare la localizzazione del sanguinamento.

Cosa dovrebbero ricordare i genitori? La maggior parte dei casi di oscuramento delle feci non sono associati a disturbi gravi. Gli adulti devono solo prestare attenzione agli alimenti e alle medicine che il loro bambino ha usato. Se i sintomi sono espansi, provocano ansia, si presume la presenza di una malattia, è urgente mostrare il piccolo paziente agli specialisti.

Feci scure in un bambino: le cause della comparsa di punti neri e grani nelle feci di un bambino

Uno sgabello nero in un neonato solleva domande: "Perché?", "Come?" e, soprattutto, "Cosa fare?" Le feci scure in un bambino non sono sempre un segno di problemi digestivi. Il colore delle feci è influenzato da molti fattori, sia patologici che fisiologici (naturali). Le cause naturali sono l'età, la dieta del bambino, il cibo mangiato dalla madre, i farmaci e la frequenza delle feci..

Età e tipo di cibo

Più piccolo è il bambino, meno dure sono le sue feci. Un tubo digerente corto e ancora funzionalmente imperfetto in un neonato impedisce l'ispessimento e la formazione delle feci. Di conseguenza, anche le feci non hanno il tempo di scurirsi. La prima feci in un neonato - il meconio, che è anche chiamato feci originali, viene escreto immediatamente dopo la nascita e nei successivi due o tre giorni. Il colore del meconio è sempre scuro, può essere nero o verde scuro. Il meconio non è una feci completa, è una pappa densa e appiccicosa di cellule staccate del tratto gastrointestinale, bile, liquido amniotico ingerito e peli fetali.

La consistenza delle feci del bambino ricorda un porridge semiliquido. Il colore è solitamente lattiginoso o grigio senape. Le feci normali in un bambino allattato al seno (HB) possono contenere grumi bianchi.

Le feci verdastre non sono un problema di per sé. Questo colore può essere dato alle feci dagli alimenti che usava mia madre. Vale la pena considerare un fattore come il tipo di latte materno. Il latte più vicino al capezzolo è chiamato latte anteriore. Non è molto denso e povero di calorie. Il latte situato più in profondità nella ghiandola mammaria contiene più grassi e sostanze nutritive. Quando allattato al seno ogni volta con un seno diverso, il bambino riceve solo latte materno. Per nutrire il bambino con il latte posteriore, nutrire da un seno due volte di seguito. Se viene somministrato solo latte di prima qualità, le feci possono trasformarsi in una massa schiumosa verde..

Con un'alimentazione poco frequente o una piccola quantità di latte dalla madre, potrebbe esserci uno "sgabello affamato". È nero, verde scuro o marrone scuro..

In un bambino allattato al seno, un nuovo apporto di latte stimola l'intestino e favorisce lo svuotamento. Altrimenti, l'intestino non sposta ulteriormente il cibo e quasi tutto ciò che è stato mangiato viene assorbito. Non è considerata una violazione se il bambino sta ingrassando e si sente bene. Per lo stesso motivo, in un neonato può verificarsi stitichezza (senza feci per 3 giorni). La stitichezza è anche causata dagli alimenti nella dieta della madre che contribuiscono all'ispessimento delle feci (riso e farina d'avena, ricotta, patate, tè scuro, ecc.). Tuttavia, se il bambino non sta aumentando di peso o si riscontra una carenza di peso corporeo, è urgente contattare un pediatra.

Grani nelle feci

Le feci normali nei bambini allattati artificialmente sembrano porridge denso e il colore si avvicina al marrone. Il passaggio dal cibo naturale al misto e quindi all'artificiale per l'intestino non è così facile. L'introduzione di alimenti complementari in un bambino di 4 mesi modifica anche le feci. Il corpo è riluttante a digerire nuovo cibo, quindi, all'inizio, passa semplicemente tutto ciò che viene ingerito attraverso l'intestino, quasi non assorbendo nulla da esso. Puoi trovare sulla sedia quello che hai dato da mangiare al tuo bambino 2 giorni fa.

Se le miscele di nutrienti contengono molto ferro, la sua ossidazione nell'intestino fa sì che le feci diventino nere.

Il colore nero delle feci può essere dato dagli alimenti contenuti negli alimenti complementari, che sono ricchi di ferro. Questi includono:

  • barbabietola,
  • bacche scure e frutti (ribes, more, ciliegie, prugne, mele, melograni),
  • frattaglie (fegato, cuore, reni).

La sedia può essere parzialmente cambiata. Se hai iniziato solo di recente a introdurre cibi complementari, allora varie inclusioni nelle feci sono del tutto normali..

Granelli di sabbia e granelli sono pezzetti di cibo non digerito. Una sedia del genere con numerose fibre nere ricorda un tappeto. I semi di frutta e le particelle di pelle, così come le fibre di carne non digerite, appaiono come strisce nelle feci di colore scuro. A poco a poco, il corpo del bambino imparerà a digerire tale cibo. A volte le madri notano fili neri nelle feci che assomigliano a vermi. Queste sono tracce di una banana mangiata di recente. A differenza di queste strisce, i vermi intestinali non sono di colore nero. Sono sempre bianchi o giallastri.

Alcuni farmaci sono anche accompagnati da un oscuramento delle feci. Si tratta di carbone attivo, integratori alimentari e complessi vitaminici contenenti ferro. A 2 anni, le feci sono già piuttosto dure, il colore è marrone. La stitichezza è più comune nei bambini di età compresa tra 5 anni. Le madri danno ai bambini lassativi o carbone attivo. L'effetto è sgabelli sciolti e di colore scuro. Non aver paura. Ciò è dovuto alla presenza del ferro stesso nei farmaci assunti.

Cause patologiche: sanguinamento

Se noti uno sgabello nero in un bambino per diversi giorni consecutivi, è necessario escludere gravi violazioni. Le malattie accompagnate da un cambiamento nel colore delle feci, in un modo o nell'altro, si riducono a una violazione dell'integrità o del funzionamento dell'apparato digerente (infiammazione, infezioni, deglutizione di oggetti appuntiti). La violazione dell'integrità della mucosa porta alla distruzione di piccoli vasi sanguigni, da essi viene versato sangue, che entra nelle feci. Il sangue nelle feci può essere rosso o nero. Le feci di un bambino di un anno con una miscela di sangue rosso vivo possono avere i seguenti motivi:

  • allergia alle proteine ​​del latte vaccino,
  • sanguinamento dall'ano con costipazione (le feci dure causano lacrime nell'ano quando ci si sforza),
  • la diarrea sanguinolenta può essere dovuta a un'infezione intestinale.

Se la perdita di sangue è insignificante e singola, ciò non influirà sul benessere del bambino. Un sanguinamento minore non lascia tracce nelle feci di un bambino; ​​può essere riconosciuto solo da un esame del sangue occulto nelle feci. Con gravi emorragie dallo stomaco o dall'intestino, il sangue è esposto agli enzimi digestivi. Il ferro, che fa parte dell'emoglobina dei globuli rossi, viene ossidato nell'intestino e le feci diventano una massa nera e catramosa. Questa sedia si chiama melena..

Se la perdita di sangue si è verificata per molto tempo, i sintomi dell'anemia si sviluppano gradualmente. Questi includono vertigini, debolezza generale, perdita di peso, pelle pallida. I granelli neri nelle feci di un bambino possono verificarsi se i capezzoli della madre sanguinano e il bambino ingoia il sangue con il latte.

Infezioni e infiammazioni

Con l'infezione da rotavirus, il bambino ha la diarrea e il 3 ° giorno le feci diventano scure, diventando molto spesso grigie. Va notato che alcuni farmaci antinfiammatori e anticoagulanti possono causare la rottura di piccoli capillari e sanguinamento latente interno. Verde, feci molli e febbre alta possono indicare un'infezione intestinale. Le feci con muco in piccole quantità sono considerate la norma. Tuttavia, le feci molto viscide nei bambini di qualsiasi età sono molto probabilmente indicative di un disturbo. Il muco può avere sfumature diverse, a seconda del motivo del suo aspetto:

  • muco giallo o verde si verifica con infezione e infiammazione, questi colori sono il risultato di un gran numero di globuli bianchi (giallo) e pus (verde),
  • il colore trasparente indica un'infezione virale, non solo dell'intestino, ma anche del rinofaringe,
  • una sfumatura rosa di muco appare a causa di ulcere sanguinanti nel tratto gastrointestinale,
  • il muco bianco può indicare un'anomalia nello sviluppo dell'intestino.

Raccomandazioni per le mamme

Se hai stabilito una connessione tra fattori naturali e scolorimento delle feci, non dovresti preoccuparti. È necessario prestare attenzione alla combinazione di un cambiamento nel colore delle feci con un peggioramento delle condizioni del bambino, specialmente con un aumento della temperatura. In questo caso, è necessario consultare urgentemente un pediatra. Ricorda che il cibo solido è meno digeribile, quindi frutta e verdura sono le purea più servite.

Feci di bambini con grani neri fini. Punti neri nelle feci di un bambino: è pericoloso e quali sono le ragioni dello scolorimento delle feci

Gli antipiretici per i bambini sono prescritti da un pediatra. Ma ci sono situazioni di cure di emergenza per la febbre quando il bambino ha bisogno di ricevere immediatamente le medicine. Quindi i genitori si assumono la responsabilità e usano farmaci antipiretici. Cosa si può dare ai neonati? Come puoi abbassare la temperatura nei bambini più grandi? Quali sono i farmaci più sicuri??

Tutti i genitori trattano la salute del loro bambino con particolare cura. Ogni cambiamento porta molta ansia. Anche avendo trovato dei cereali nelle feci di un bambino, alcuni potrebbero provare un vero panico, quando non c'è praticamente nulla di cui preoccuparsi. Affinché le madri siano calme e rispondano correttamente ai cambiamenti nelle feci del loro bambino, è necessario considerare alcuni dei problemi più comuni associati alle feci nei neonati..

Anomalie fecali nei neonati

Vene nelle feci nei neonati

Quando genitori zelanti trovano strisce sanguinanti nelle feci di un bambino, l'unica cosa che vogliono fare è chiamare un'ambulanza. Allo stesso tempo, il bambino è molto attivo, ingrassa bene, la pancia non lo disturba ei test sono abbastanza normali. Possono comparire strisce di sangue nelle feci di un bambino completamente sano a causa dell'intolleranza alle proteine ​​contenute nel latte vaccino. Affinché le vene nelle feci di un bambino allattato al seno scompaiano, la madre deve smettere di mangiare latticini e le feci del bambino si riprenderanno.

Leucociti nelle feci nei neonati

La salute del bambino è normale se i leucociti sono nell'intervallo da 8 a 10. Quando i leucociti nelle feci del bambino superano la norma, ciò può indicare una serie di problemi. Tra i più comuni:

  • Dysbacteriosis.
  • Colite ulcerosa, con studi c'è un aumento del numero di neutrofili.
  • Enterite follicolare. L'aumento dei leucociti nelle feci nei neonati provoca muco.
  • Costipazione o colite spastica.
  • Dissenteria. Il numero di neutrofili è molto sovrastimato e lo svuotamento è molto frequente e liquido. C'è una forte intossicazione del corpo.
  • Colite allergica. Insieme all'aumento del numero di leucociti, c'è un forte aumento del livello di eosinofili.

Quando i leucociti nelle feci del bambino vengono notevolmente sovrastimati, si verifica un cambiamento nella sua consistenza, odore e numero di feci.

Staphylococcus aureus nelle feci di un bambino

Non vale la pena preoccuparsi del fatto che lo stafilococco nelle feci di un bambino sia presente in piccole quantità. Appare anche in bambini assolutamente sani che non hanno avuto problemi nelle prime settimane o mesi di vita. Lo stafilococco può essere accompagnato da stitichezza, aumento della produzione di gas, coliche. Spesso il bambino non può andare in bagno da solo. Non è necessario alcun trattamento speciale. Vale la pena bilanciare l'alimentazione della madre, aumentare l'attività fisica del bambino, aumentare il numero di investimenti sullo stomaco e fare un regolare massaggio alla pancia. Lo Staphylococcus aureus nelle feci di un bambino indica la disbiosi con cui puoi e dovresti far fronte. Soprattutto nelle prime fasi della vita.

Carboidrati nelle feci nei neonati

Al fine di prevenire la carenza di lattasi nei bambini nel primo anno di vita, è necessario determinare i carboidrati nelle feci del bambino. Grazie a questa analisi è possibile determinare la capacità di assimilare e assorbire i grassi e gli zuccheri presenti in natura. La ragione principale per non accettare grassi e zuccheri di origine animale è il sottosviluppo del tratto gastrointestinale o la disbiosi che si sviluppa nei neonati nei primi mesi di vita.

Meno carboidrati nelle feci, migliore è il funzionamento del corpo del bambino..

Nero nelle feci di un bambino

A volte nei movimenti intestinali di un bambino possono comparire varie inclusioni. Il nero nelle feci di un bambino completamente allattato al seno appare a causa del calcio insufficientemente assorbito. Per i bambini che già ricevono alimenti complementari, un fenomeno simile è tipico dopo aver consumato prodotti a base di farina con semi di papavero, kiwi o banana.

Non è necessario preoccuparsi del fatto che il nero nelle feci del bambino è apparso a causa di un'emorragia interna. Tali deviazioni sono tipiche solo per gli adulti. Inoltre, la velocità di passaggio del cibo attraverso l'esofago è molto alta, motivo per cui il sangue non ha il tempo di scurirsi..

Grumi di feci in un bambino

I pediatri considerano abbastanza normale se ci sono grumi nelle feci di un bambino bianco. Spesso, se compaiono tali impurità, il motivo è molto comune: mangiare troppo. Il bambino viene applicato al seno su richiesta e l'intero volume di cibo non ha il tempo di assimilare.

Rosso nelle feci di un bambino

La ragione della comparsa del rosso nelle feci nei neonati può essere la disbiosi e alcune altre malattie gastrointestinali. In questo caso, il sangue può apparire sia con ogni movimento intestinale, sia abbastanza raramente.

Se il rosso nelle feci del bambino non sembra in alcun modo macchie sanguinolente, il motivo potrebbe essere il cibo rosso consumato dalla madre che allatta: barbabietole, melograni, pomodori. Se il bambino sta già ricevendo alimenti complementari, il motivo risiede in nuovi piatti con un colore rosso, non completamente elaborati durante il passaggio attraverso l'esofago.

Granuli nelle feci di un bambino

Se i chicchi compaiono nelle feci di un bambino, non dovresti preoccuparti di questo. Spesso la causa del loro verificarsi è: sovralimentazione, assorbimento insufficiente di calcio o alimentazione impropria della madre.

Grasso nelle feci di un bambino

Come risultato dell'immaturità del pancreas, il grasso si osserva nelle feci dei bambini. Molto spesso, una sedia del genere si trova nei bambini nati prematuramente o che presentano deviazioni nel processo di sviluppo intrauterino. In alcuni casi, tali movimenti intestinali si riscontrano nei bambini con varie malattie del fegato o delle vie biliari.

Proteine ​​nelle feci nei neonati

Abbastanza spesso, la proteina nelle feci dei bambini appare durante il corso di malattie infiammatorie nell'intestino del bambino. Ulteriori motivi per l'aumento del tasso di proteine ​​possono essere la dispersione putrefattiva o la colite ulcerosa..

Clostridia nelle feci nei neonati

Vale la pena prestare particolare attenzione al fatto che i clostridi sono stati trovati nelle feci del bambino. Spesso la causa è la disbiosi intestinale, che si è manifestata sullo sfondo di una maggiore quantità di proteine. Se la disbiosi stessa non è molto pericolosa, le malattie a cui può portare sono molto allarmanti. I clostridi nelle feci nei neonati possono portare a dispersione putrefattiva, tetano, botulismo, enterite necrotica o presenza di infezione anaerobica.

Schiuma nelle feci di un bambino

È troppo presto per farsi prendere dal panico che ci sia schiuma nelle feci di un bambino. Quasi sempre, una reazione simile si verifica a un cambiamento nella dieta della madre o all'introduzione di alimenti complementari. Inoltre, nel processo di "maturazione" del tratto gastrointestinale, si possono osservare vari cambiamenti: schiuma, macchie sanguinolente, noduli, ecc..

La schiuma nelle feci nei neonati può anche essere causata da disbiosi o da un'infezione introdotta nel corpo. Se, sullo sfondo della schiuma, non si osservano altre impurità e il bambino si sente bene, il suo corpo è normale.

Si sfalda nelle feci di un bambino

Quasi sempre, le scaglie nelle feci dei neonati compaiono a causa della mancanza di enzimi in grado di digerire il cibo in arrivo, o meglio il latte materno. Inoltre, il bambino può avere un ottimo appetito e assorbire più di quanto possa assimilare sia che la madre abbia latte molto grasso. I fiocchi nelle feci di un bambino sono un fenomeno passeggero.

Detrito nelle feci nei neonati

È abbastanza normale se i detriti si trovano nelle feci di un bambino. È solo un prodotto del lavoro del corpo. Quanto bene il cibo viene elaborato è evidenziato dai detriti. Contiene tutto ciò che il bambino e sua madre hanno consumato. Migliore è il funzionamento dell'apparato digerente del bambino, più particelle frantumate possono mostrare il corpogramma.

Enterococchi nelle feci nei neonati

Nei primi mesi di vita, gli enterococchi svolgono una funzione molto importante: aiutano ad assimilare varie sostanze organiche. Pertanto, avendo trovato enterococchi nelle feci di un bambino, leggermente superiori alla norma, non dovresti pensare al male. Abbastanza spesso, il numero di enterococchi può essere piuttosto elevato. In questo contesto, può svilupparsi la disbiosi, che successivamente provoca varie malattie del tratto gastrointestinale..

In alcuni casi, il principale vettore di enterococchi è una madre che allatta, che li trasmette in gran numero attraverso il latte materno.

Coaguli nelle feci di un bambino

In piccole quantità, di tanto in tanto possono essere presenti coaguli nelle feci dei neonati. Possono essere costituiti sia da muco che da sangue. In questo caso, è necessario concentrarsi sul comportamento del bambino. Se è preoccupato per il dolore addominale, è irritabile, spesso piange, quindi la causa dei coaguli può essere sia la disbiosi che una malattia infettiva. Dovrebbe essere eseguito il corpogramma.

Bilirubina nelle feci nei neonati

Nei primi mesi di vita dovrebbe essere presente la bilirubina nelle feci di un bambino, poiché la flora batterica intestinale non è sufficientemente sviluppata. Fino a nove mesi, la bilirubina viene convertita in stercobilina. Da 9 mesi, la bilirubina dovrebbe essere completamente assente. Se viene rilevata la bilirubina, la sua causa potrebbe essere:

  • motilità intestinale accelerata;
  • mancanza di batteri;
  • antibiotici;
  • tendenza a evacuare rapidamente le feci dall'intestino.

Se la bilirubina nelle feci di un bambino è presente in proporzioni minime, il rischio di sviluppare o avere malattie è molto basso.

Klebsiella nelle feci di un bambino

Se il corpogramma ha mostrato che Klebsiella nelle feci del bambino è presente in grandi quantità, è necessario agire il prima possibile. Altrimenti, insieme a gonfiore, disbiosi, dolore costante nell'intestino, il bambino può contrarre una serie di malattie piuttosto spiacevoli (sinusite, congiuntivite, malattie gastrointestinali, polmonite, meningite).

Amido nelle feci nei bambini

Avendo trovato l'amido nelle feci di un bambino, è necessario esaminare attentamente il suo tratto digestivo. Forse la ragione per non scindere gli amidi è l'evacuazione accelerata del contenuto intestinale, gastrite, dispersione fermentativa. Nel tempo, può svilupparsi pancreatite. L'amido nelle feci nei bambini non è normale e prima viene rivelato il motivo del suo aspetto, meglio è.

Eritrociti nelle feci in un bambino

Normalmente, gli eritrociti nelle feci di un bambino dovrebbero essere completamente assenti. Il loro aspetto indica una serie di malattie o sanguinamento. Allo stesso tempo, insieme a loro, dovrebbe esserci sangue nelle feci del bambino..

Batteri nelle feci dei neonati

Spesso, i batteri nelle feci dei bambini compaiono sullo sfondo della disbiosi. Qualunque sia il tipo di batterio rilevato da un corpogramma, è necessario eseguire un trattamento tempestivo per prevenire la degenerazione in una forma più grave di malattie gastrointestinali.

Qualunque cosa venga rilevata nelle feci di un bambino, il pediatra dovrebbe studiare i risultati del test e, se necessario, prescrivere un trattamento appropriato. Non è necessario cercare risposte alle domande e selezionare i farmaci da soli. In alcuni casi, deviazioni dalla norma, sullo sfondo di una buona salute, il bambino ha solo un fenomeno temporaneo.

Le feci che escono dal corpo svolgono una funzione importante: ci segnalano tutto ciò che sta accadendo all'interno del nostro corpo. È sugli escrementi che vengono visualizzati tutti quei cambiamenti che si verificano nel lavoro di quasi tutti gli organi umani. Ecco perché è così importante analizzare regolarmente l'aspetto e la consistenza delle feci in un bambino..

Uno dei segni che non sono tipici dei normali movimenti intestinali sono le macchie bianche e nere. Grani bianchi e neri nelle feci di un bambino: che cos'è? Norma o deviazione? Cosa fare se li trovi: correre dal dottore o non attribuirgli alcuna importanza? Per determinare in modo specifico l'origine di vari grani e fili, è necessario osservare l'aspetto delle feci per diversi giorni.

Macchie nere nelle feci di un bambino: che cos'è?

  • frammenti di cibo;
  • composti di ferro;
  • miele. droghe.

Per determinare la natura dell'origine di punti e fili neri nelle feci di un bambino, ricorda cosa ha mangiato negli ultimi tre giorni. Quindi, se trovi fili neri nelle feci di un bambino (nella foto), molto probabilmente il bambino ha recentemente mangiato una banana, una mela o una pera prugna.

Ma i chicchi neri nelle feci, di regola, compaiono dopo aver mangiato lamponi, ribes, cachi, kiwi e panini ai semi di papavero.

Se parliamo di punti neri nelle feci di un bambino di qualsiasi età, la causa del loro verificarsi potrebbe essere un eccesso di ferro nella dieta, oltre all'assunzione di determinati farmaci. Nutri spesso uova, fegato e altre frattaglie? Quindi il suo menu deve essere rivisto un po 'e le feci vengono normalizzate. Ma per quanto riguarda l'assunzione di farmaci, dovresti sempre consultare il medico che li ha prescritti.!

Macchie bianche nelle feci in un bambino: che cos'è?

Non meno comuni dei punti neri sono le macchie bianche nelle feci. E questo indicatore spesso causa paura nei genitori e li fa preoccupare. Piccole macchie bianche nelle feci possono essere sotto forma di: grani e grumi, vene, fili e vermi.

Le ragioni di tali componenti possono essere:

Grumi bianchi e granelli nelle feci del bambino, che sono molto simili ai resti del latte acido o della ricotta, sono solo particelle di prodotti vegetali non digeriti. Banana, farina d'avena, fiocchi di latte: tutti questi prodotti, se consumati in grandi quantità, così come la calce presente nell'acqua potabile di scarsa qualità, possono dare un tale risultato..

Se il bambino mangia troppo e il suo peso supera l'età media, l'aspetto di questo tipo di inclusioni è considerato la norma e non implica una diagnosi di questo fenomeno. Anche resti di farmaci farmacologici e la conseguente interruzione del fegato possono influenzare l'aspetto delle feci - nella loro composizione possono essere presenti macchie bianche.

Se il bambino non è fisicamente attivo e ha un fisico magro, non dovresti posticipare la visita dal medico! In effetti, in questo caso, le ghiandole digestive del bambino non affrontano il loro compito, o ci sono problemi con la microflora o c'è un disturbo digestivo.

Se le macchie bianche nelle feci di un bambino sembrano vermi e assomigliano a piccoli fili sottili, allora il bambino è molto probabilmente infettato da ossiuri. Il sintomo principale della presenza di ossiuri nel corpo è il prurito nell'ano e la diminuzione dell'appetito. In questo caso, devi fare una raschiatura in laboratorio e cercare aiuto da un medico. Tutti i farmaci progettati per combattere i vermi sono molto tossici, quindi darli a un bambino da soli, tenendo conto solo delle raccomandazioni di un farmacista, è pericoloso!

Dove andare se ci sono inclusioni nelle feci del bambino?

Se nelle feci del bambino vengono rilevati punti neri o bianchi, fili, strisce, i medici raccomandano di fare un coprogramma. Una direzione per tale analisi può essere data da un pediatra o da un gastroenterologo in una clinica per bambini. L'esecuzione di un coprogramma implica lo studio di indicatori come colore, consistenza, odore, reazione, muco, sangue, residui di cibo non digerito, ecc. Sulla base dei dati ottenuti, il medico sarà in grado di stabilire la causa della comparsa dei cereali e, se necessario, prescrivere un trattamento appropriato..

Feci liquide in un bambino: cause, raccomandazioni Feci di pecora in un bambino: possibili cause e soluzioni al problema di Clostridia nelle feci in un bambino: segni e norme Cisti di Giardia nelle feci in un bambino: sintomi, trattamento

2. Continua a osservare il colore e la consistenza delle feci per qualche altro giorno.

Le feci nere, non associate a nessuna malattia grave, di solito cambiano nel solito colore marrone entro 1 o 2 giorni dopo aver interrotto cibo e farmaci con proprietà coloranti.

Al contrario, le feci nere associate alla malattia possono persistere per diversi giorni e possono ripresentarsi di volta in volta senza una ragione apparente..

3. Presta attenzione a come si sente la persona?

Prova a valutare il benessere della persona che ha le feci nere. Sembra malato? Come è cambiato il suo stato di salute negli ultimi giorni, settimane e mesi prima della comparsa delle feci nere? Presta attenzione a ciò che questa persona ha avuto in passato..

Nei casi in cui la comparsa di feci nere è causata da droghe o cibo, la persona di solito si sente completamente sana.

Al contrario, se una persona non si sente bene (ad esempio, ha mal di stomaco, bruciore di stomaco, nausea, vomito, costipazione prolungata, gonfiore che si intensifica nel tempo, anemia) e ha precedentemente sofferto di malattie come ulcere gastriche, cancro, epatite, cirrosi: si può sospettare che la comparsa di feci nere in lui sia un segno di complicanze di una delle malattie sopra menzionate.

Cause della comparsa di feci nere negli adulti

Abbiamo già detto sopra che il motivo principale della comparsa di feci nere nei bambini e negli adulti è il consumo di cibo e droghe, che, passando per l'intestino, conferiscono alle feci un colore nero uniforme o, più spesso, granuloso..

Feci con punti neri (macchie nere nelle feci, granuli neri, fili neri, granelli neri, sabbia)

Le inclusioni nere di varie forme nelle feci sono quasi sempre cibo parzialmente digerito o detriti di droghe. Semi e frammenti della buccia di frutti e bacche (ad esempio lamponi, ribes, uva) possono sembrare chicchi neri.

Nell'intestino, gli alimenti che hanno un colore diverso prima di mangiare possono acquisire un colore scuro..

Vermi neri nelle feci

Dopo aver mangiato una banana, possono comparire inclusioni nere nelle feci (particolarmente comuni nei bambini) che sembrano "vermi neri".

Molte persone li scambiano per vermi e addirittura vanno dal medico per questo per fare un test delle feci e sottoporsi a un trattamento.

Feci nere liquide (diarrea nera)

Molto spesso, la comparsa di feci liquide nere (diarrea nera) in un adulto è una conseguenza di sanguinamento interno dall'esofago, dallo stomaco o dall'intestino, provocato da un'ulcera, cancro, polipi o vene ingrossate dell'esofago.

Nello stomaco e nell'intestino di una persona, il sangue viene decomposto da enzimi e batteri digestivi, che cambiano colore da rosso a nero.

Altri segni di sanguinamento possono essere debolezza, pallore, vertigini, anemia (bassa emoglobina).

Feci nere mescolate con sangue

Alcune gravi malattie intestinali (ad esempio il morbo di Crohn) possono causare feci nere con una miscela di sangue, quindi se compare un tale sintomo, dovresti consultare un medico il prima possibile. Se nel tuo caso il sangue è davvero evidente nelle feci, studia i nostri consigli nell'articolo.

Feci nere dopo l'intervento chirurgico

La comparsa di feci nere dopo l'intervento chirurgico può anche essere un segno di emorragia interna (soprattutto se l'intervento è stato eseguito sullo stomaco o sull'intestino).

Temperatura + diarrea nero-verde

La febbre e la diarrea nero-verde possono essere un segno di un'infezione intestinale..

Feci nere durante la gravidanza e dopo il parto

La gravidanza e il parto non hanno un effetto diretto sul lavoro e sulle condizioni dello stomaco e dell'intestino, quindi non possono essere le cause dirette della comparsa di feci nere.

Nelle donne in gravidanza, così come dopo il parto, le cause della comparsa di feci nere possono essere le suddette malattie, farmaci e cibo.

Cause della comparsa di feci nere nei bambini di età diverse

Fortunatamente, nei bambini, le malattie che possono provocare sanguinamento e l'aspetto associato di feci nere sono molto meno comuni che negli adulti, quindi se noti che un bambino ha feci nere, non devi andare nel panico. Come verrà mostrato di seguito, questo può essere un fenomeno del tutto normale..

Feci nere in un neonato

Le feci liquide nere e in alcuni casi nero-verdi che vengono rilasciate il primo giorno dopo la nascita di un bambino sono del tutto normali per i neonati e non dovrebbero causare alcuna preoccupazione. Tali feci nei neonati sono chiamate feci originali (il nome medico è meconio).

Dopo un po ', il meconio viene gradualmente sostituito dalle normali feci, che, a seconda del tipo di alimentazione del bambino (latte materno o miscela artificiale), possono essere di colore giallo chiaro o senape, liquide, con grumi bianchi, piccole quantità di muco e un caratteristico odore acido o sgradevole.

Molti genitori considerano tali feci liquide come diarrea, ma questo è completamente sbagliato. Ecco come dovrebbero essere le feci normali in un neonato..

Feci nere nei bambini

Nei neonati, la causa della comparsa delle feci nere può essere il ferro contenuto in miscele artificiali, vitamine e vari alimenti che il bambino riceve sotto forma di alimenti complementari..

In tutti i casi in cui le feci nere (o le feci con inclusioni nere) compaiono in un bambino che esteriormente sembra sano, mangia e dorme bene, non c'è bisogno di preoccuparsi.

Al contrario, se dopo la comparsa delle feci nere, il bambino ti sembra malato, assicurati di mostrarlo al medico. In una tale situazione, potrebbero essere necessari ulteriori esami per scoprire la causa della malattia..

Se le feci del bambino diventano improvvisamente molto scure, quasi nere, questo non passerà inosservato ai genitori. Quali sono le ragioni di un tale cambiamento nel colore delle feci del bambino??

A cosa può essere connesso?

Il colore nero delle feci può essere un sintomo di gravi malattie dell'apparato digerente, ma ci sono anche ragioni innocue per questo colore delle feci. È anche importante notare che il colore nero per le feci di un bambino subito dopo la nascita è del tutto normale. Questa sedia si chiama meconio..

Ragioni innocue

L'acquisizione di colore nero nelle feci può essere causata dall'uso di prugne, mirtilli, uva scura, more, ciliegie, melograni, barbabietole e altri alimenti.

Alcuni cibi possono trasformare le feci nere, non dovrebbe essere un problema

Grani neri

Se noti inclusioni di varie forme di colore nero nelle feci, molto spesso si tratta di detriti alimentari che non sono stati digeriti nell'intestino dei bambini. Frammenti di buccia e semi di uva, ribes, lamponi e altri alimenti possono risaltare sotto forma di punti neri con le feci del bambino.

Vermi, stringhe, striature

Le inclusioni nelle feci che assomigliano a vermi neri possono verificarsi a causa del consumo di banane. Tali inclusioni sono spesso percepite dagli adulti come vermi, ma in realtà non ci sono vermi neri (quasi sempre vermi bianchi o giallastri).

Mangiare banane può causare macchie nere nelle feci sotto forma di vermi. Non preoccuparti, non ci sono vermi neri

Preparati di ferro, carbone attivo

Le feci nere sono causate da sostanze medicinali contenenti ferro. Può essere sia preparati di ferro che vitamine o integratori alimentari, che includono questo elemento. Nei bambini artificiali, miscele con una grande quantità di ferro possono causare feci nere. Inoltre, le feci di un bambino a cui è stato somministrato carbone attivo assumono un colore nero..

I farmaci che possono causare feci nere includono farmaci che riducono la coagulazione del sangue e farmaci antinfiammatori. Da soli, non cambiano il colore delle feci, ma possono causare emorragie interne, manifestate da diarrea nera.

Gravi motivi

Uno dei motivi più pericolosi per l'acquisizione di feci nere è il sanguinamento interno da una delle parti del tubo digerente. Lo scarico con tale sanguinamento sembra una diarrea nera. Il sangue secreto dall'esofago e da altre parti del tratto gastrointestinale cambia colore sotto l'influenza di batteri ed enzimi intestinali. La patologia si manifesta non solo dal colore nero delle feci, ma anche da vertigini, debolezza, pallore.

Con la diarrea nera in un bambino, non esitare e chiama un medico

Con il sangue

Se il tuo bambino ha feci nere con sangue, potrebbe essere un sintomo di una grave malattia intestinale (ad esempio, il morbo di Crohn). Con questo tipo di feci, devi assolutamente chiamare un medico..

Dopo l'operazione

Le feci nere durante il periodo postoperatorio possono indicare un'emorragia interna aperta.

Temperatura e colore nero-verde

Tali sintomi sono caratteristici dell'infezione intestinale e sono anche accompagnati da nausea e dolore addominale..

Colore grigio

Questo colore delle feci appare spesso dopo l'introduzione di una nuova miscela nella dieta delle briciole artificiali. Inoltre, una tinta grigiastra è tipica delle feci dei bambini che ricevono latte vaccino non diluito. Alcuni cibi e medicinali complementari possono anche causare questo colore delle feci..

Le feci grigie sono spesso innocue e causate dall'introduzione di alimenti complementari

Il colore grigio delle feci liquefatte è caratteristico dell'infezione da rotavirus, che, contemporaneamente alla diarrea, si manifesta con febbre, dolore addominale. Inoltre, un colore grigio chiaro delle feci è possibile con patologie del fegato e del pancreas..

Cosa fare?

Notando l'oscuramento delle feci del bambino, è necessario analizzare quali cibi, medicinali e bevande il bambino ha consumato negli ultimi giorni. Se il cibo che il bambino ha mangiato era familiare ei genitori non hanno dato medicine che potrebbero cambiare il colore delle feci al bambino, dovresti consultare immediatamente un medico.

Se il menu del bambino includeva cibi che potrebbero influenzare le sue feci, o il bambino stava assumendo farmaci con proprietà coloranti, osserva il bambino per uno o due giorni.

Osserva il comportamento del bambino e analizza le sue condizioni. Se il giorno successivo il colore delle feci torna alla normalità e il bambino sta bene, non preoccuparti

Nel caso in cui le feci nere vengono escrete per più di due giorni o un tale cambiamento nel colore delle feci si ripete di tanto in tanto, dovresti assolutamente andare dal pediatra con il bambino.

È anche importante chiamare immediatamente un medico se il bambino ha febbre, vomito, debolezza, dolore addominale e altri sintomi avversi contemporaneamente alla comparsa di feci nere..

Sia in un adulto che in un bambino piccolo, si possono trovare grani neri nelle feci. Di regola, il fenomeno non è pericoloso, ma in alcuni casi è un marker di gravi patologie.

È necessario monitorare attentamente l'aspetto di altri sintomi e non esitate a contattare la clinica per assistenza medica.

Motivi di cui non preoccuparti

Il colore normale delle feci è marrone. A seconda del funzionamento dei vari organi (produzione di bile, enzimi, velocità di digestione del cibo), le tonalità vanno dal chiaro al quasi nero.

La presenza di macchie nere nelle feci è spesso la norma, ma in alcuni casi indica la presenza di varie malattie.

In questo caso, è necessario ricordare quale cibo ha mangiato una persona due o tre giorni prima dello svuotamento: circa questo tempo è necessario affinché il corpo digerisca il cibo.

Di norma, l'aspetto dei grani neri nelle feci è associato alla dieta umana. Ci sono molti cibi che possono rendere le feci scure.

Questi includono banane, mele, uva, pere. Se un fenomeno simile si osserva in un bambino, i genitori spesso diventano nervosi, perché scambiano i grani neri per i vermi.

Nei neonati, possono comparire grani neri nelle feci quando vengono introdotti alimenti complementari. Spesso i genitori all'età di cinque o sei mesi danno ai loro figli purea di mele, banane o pere.

Sono questi prodotti che contribuiscono alla comparsa di grani nelle feci, ognuno dei quali sembra una vena o filo nero..

Va anche tenuto presente che l'intestino del bambino non è sufficientemente sviluppato per digerire il cibo solido..

Pertanto, quando si mangiano uva, lamponi, ribes nero, semi di papavero, kiwi, la buccia ei semi non vengono completamente elaborati dall'organismo..

Ogni particella non digerita di questi alimenti lascia il corpo e appare come un granello di sabbia nera nelle feci..

Un neonato o un bambino che allatta può inghiottire il sangue della madre con il latte, se ci sono ferite sui capezzoli e sulle areole.

Il ferro nel liquido viene ossidato nello stomaco dagli enzimi e dall'acido e diventa nero.

I chicchi di questo oligoelemento vengono escreti dal corpo insieme al cibo trasformato sotto forma di punti neri..

Le feci macchiate di nero possono essere causate dall'assunzione di determinati farmaci o complessi vitaminico-minerali ad alto contenuto di ferro.

Di norma, qualche tempo dopo la fine del ciclo di trattamento, il colore delle feci è normalizzato. Lo stesso vale per il cibo: dopo due o tre giorni, le feci torneranno alla normalità..

Macchie nere dovute a sanguinamento

In alcuni casi, la comparsa di granuli neri nelle feci indica la presenza di emorragie interne. Il sangue elaborato dagli enzimi e dal succo gastrico si scurisce ed entra nelle feci.

In questo caso, nelle feci si formano grani o fili neri. Di norma, questo tipo di feci persiste a lungo. Un evento spiacevole simile può accadere nella vita sia di un adulto che di un bambino piccolo..

L'emorragia interna è solitamente un segno di alcune gravi malattie dell'apparato digerente umano..

Questo sintomo può indicare la presenza di gastrite, malattie del fegato (cirrosi, epatite), ulcere duodenali o gastriche, emorroidi, morbo di Crohn.

Di norma, i disturbi si fanno sentire non solo con grani neri nelle feci, ma anche con un deterioramento del benessere, dolore all'addome, nausea e vomito. In alcuni casi, il paziente ha febbre, bruciore di stomaco, costipazione o diarrea.

I bambini molto piccoli che non sanno ancora come parlare non saranno in grado di parlare della loro cattiva salute e dei loro sintomi. Il bambino può mettere in chiaro che non sta bene, con frequenti pianti, capricci.

In questo caso, i genitori dovrebbero stare molto attenti, monitorare le condizioni del bambino, misurare la sua temperatura.

Al minimo sospetto della presenza di qualsiasi malattia, dovresti cercare aiuto medico.

Gli esperti dicono che è molto meglio disturbare il medico invano piuttosto che consentire lo sviluppo di una grave malattia in un bambino piccolo..

Il sanguinamento interno sia in un adulto che in un bambino è pericoloso per lo sviluppo di anemia da carenza di ferro, una diminuzione della quantità di questo oligoelemento nel corpo.

La malattia si manifesta come debolezza, rapida affaticabilità, in futuro il paziente può periodicamente perdere conoscenza.

Quando la malattia viene trascurata, iniziano i cambiamenti atrofici nelle pareti degli organi interni. A volte il paziente perde molto sangue, il che è fatale.

Nella maggior parte dei casi, i grani neri nelle feci sono causati dal consumo di determinati cibi..

Possono ancora verificarsi macchie scure dall'assunzione di determinati farmaci con un alto contenuto di ferro.

Se, tuttavia, si osservano altri sintomi spiacevoli con grani neri - deterioramento della salute, vomito, febbre, questo indica un'emorragia interna.

In questo caso, assicurati di consultare un medico per assistenza medica e il prima possibile.

Articoli Su Colecistite